Risotto alla milanese in vasocottura

PRESENTAZIONE

La vasocottura è una modalità di cottura sottovuoto che permette di preservare tutto il gusto e l'aroma pieno delle pietanze che si preparano. E' un metodo molto versatile per il quale avrete solo bisogno degli appositi vasetti; potrete poi preparare di tutto compreso un piatto classico e tradizionale come il risotto alla milanese. Fatevi catturare dal profumo inebriante dello zafferano quando aprirete il vasetto di risotto: la cottura sottovuoto avrà imprigionato il meglio delle consistenze e degli aromi degli ingredienti regalandovi un assaggio impareggiabile. Scoprite come è semplice preparare il risotto alla milanese in vasocottura seguendo tutti i passaggi della scheda!

Leggi anche: Zafferano e Riso alla milanese D'O

INGREDIENTI

Ingredienti per il risotto
Riso vialone nano 120 g
Cipolle (peso da mondata) 60 g
Burro 30 g
Zafferano in pistilli 1 g
Brodo di carne 230 g
Vino bianco 30 g
Sale fino 2 pizzichi
per mantecare
Grana Padano DOP 2 cucchiai
Burro 16 g
Preparazione

Come preparare il Risotto alla milanese in vasocottura

Per realizzare il risotto alla milanese in vasocottura, per prima cosa preparate il brodo di carne: ve ne serviranno circa 230 g. Poi mettete i pistilli di zafferano in una ciotolina, aggiungete 60 g di acqua calda, mescolate (1-2) e lasciate riposare per 20 minuti. Pelate e tritate la cipolla: ve ne serviranno 60 g 3.

Trasferitela in una ciotola di vetro e unite il burro 4. Inserite la ciotola nel microonde e avviate a 750 watt per 3 minuti. Versate il riso sulla cipolla rosolata 5 e mescolate 6.

Unite al riso anche il vino bianco 7 e ponete nuovamente la ciotola in microonde per 2 minuti a 750 watt. Poi versate il liquido in cui avete disciolto i pistilli di zafferano 8 e il brodo, mescolate 9 e aggiustate di sale, solo se necessario.

Dividete il riso così preparato, con tutto il suo brodo, in 2 vasetti da 500 ml di capienza 10. Pulite i bordi dei vasetti, chiudete 11 e sigillate con gli appositi ganci 12. Lasciate riposare il riso all’interno dei vasetti per 15 minuti, così che possa assorbire un po’ di liquido. Programmate il microonde a 500 watt, inserite un vasetto e avviate la cottura per 6 minuti. Sfornate e fate riposare a vasetto chiuso, per 20 minuti.

Durante il riposo si ultimerà la cottura e si formerà il sottovuoto. Nel frattempo cuocete l’altro vasetto. Ora il risotto alla milanese in vasocottura è pronto; per poter aprire il vasetto e togliere il sottovuoto in tutta comodità vi basterà sganciare e mettere il vasetto in microonde, avviando a 750 watt per circa 3 minuti. La spinta del vapore interno aprirà, dolcemente, il tappo. Una volta aperto, aggiungete al riso il burro 13 e il formaggio grattugiato 14, mescolate e servite il vostro risotto alla milanese in vasocottura ben caldo 15!

Conservazione

Il risotto si conserva fino a 3 giorni in frigorifero, chiuso nel sottovuoto.

 

Consiglio

Non aprite il vasetto appena sfornato poiché vi è pressione all’interno, ma lasciate sempre riposare per 15-20 minuti.

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo