Risotto asparagi e mazzancolle

/5

PRESENTAZIONE

Il risotto agli asparagi, insieme al risotto alle zucchine, tinge di verde i nostri menù primaverili! Dopo aver provato l'abbinamento con lo speck e con la raspadura, abbiamo scelto di portare in tavola una variante di mare: il risotto asparagi e mazzancolle! Un binomio vincente, quello fra gli asparagi e i crostacei, che avevamo già apprezzato nella raffinata versione con gli scampi e che vi riproponiamo in una veste più semplice ed economica. Un modo per donare una marcia in più al già buonissimo risotto alle mazzancolle! Cremoso e delicato grazie alla mantecatura con il formaggio fresco, il risotto asparagi e mazzancolle sarà perfetto per una cena diversa dal solito.

Preparazione

Come preparare il Risotto asparagi e mazzancolle

Per realizzare il risotto asparagi e mazzancolle, per prima cosa preparate il brodo vegetale seguendo la nostra ricetta e tenetelo in caldo. Mondate gli asparagi e lessateli in una pentola a partire da acqua fredda per una decina di minuti da quando l’acqua raggiunge il bollore 1. Nel frattempo pulite le mazzancolle rimuovendo la testa e il carapace 2, poi incidete il dorso ed estraete delicatamente l’intestino 3.

Quando gli asparagi saranno cotti tagliate grossolanamente i gambi e tenete le punte da parte 4. Trasferite i gambi in un mixer con un po’ dell’acqua di cottura 5 e frullate per ottenere una crema omogenea 6.

Ora mondate e affettate sottilmente la cipolla 8, poi rosolatela in una padella insieme all’olio per qualche minuto 8. Quando la cipolla sarà appassita aggiungete la crema di asparagi 9.

Unite anche il riso 10 e mescolate il tutto per un paio di minuti 11, poi cominciate a versare un mestolo di brodo per volta 12. Portate a cottura il riso aggiungendo il brodo al bisogno.

Nel frattempo scaldate l’olio in un’altra padella 13, aggiungete le mazzancolle e le punte degli asparagi 14 e fate saltare per 2 minuti a fuoco vivace 15. Salate e pepate.

Quando il riso sarà cotto, trasferite le mazzancolle e le punte degli asparagi bella padella 16 e amalgamate il tutto. Spegnete il fuoco e mantecate con il formaggio cremoso 17, mescolate bene e servite il vostro risotto asparagi e mazzancolle 18!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito il risotto asparagi e mazzancolle. Potete conservarlo in frigorifero per un giorno, in un contenitore ermetico.

Consiglio

Se desiderate potete sostituire il formaggio fresco spalmabile con burro o un goccio di panna fresca per dare cremosità al risotto asparagi e mazzancolle!