Risotto con cavolfiori colorati, stracciatella e guanciale

PRESENTAZIONE

Il cavolfiore e tutte le sue sfumature: bianco, giallo, viola...sapevate che esiste una vera e propria gamma di tonalità per questo ortaggio? Grazie a questa colorata magia della natura, il vostro risotto con cavolfiori colorati, stracciatella e guanciale sarà una vera sorpresa per i vostri ospiti, oltre a essere ancora più gustoso e appetitoso. E' risaputo che rendere delizioso il cavolfiore in cucina non è semplice; spesso si ricorre alla gratinatura o a strati di besciamella! Utilizzando cavolfiore giallo e viola, con l'aggiunta di delicata stracciatella e croccante guanciale, sarete piacevolmente sorpresi. Non vi resta che mettervi ai fornelli per realizzare in nostra compagnia questo sfiziosi risotto con cavolfiori, stracciatella e briciole di guanciale!

Leggi anche: Pasta cavolfiore e guanciale

INGREDIENTI

Riso Carnaroli 320 g
Cavolfiore (giallo e viola) 400 g
Stracciatella 60 g
Guanciale 50 g
Burro 50 g
Grana Padano DOP da grattugiare 2 cucchiai
Rosmarino rametti 2
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per 1 litro di brodo vegetale
Cavolfiore (lo scarto) q.b.
Carote 1
Cipolle 1
Sale grosso q.b.
Preparazione

Come preparare il Risotto con cavolfiori colorati, stracciatella e guanciale

Per preparare il risotto con cavolfiori colorati, stracciatella e guanciale, iniziate togliendo la cotenna dal guanciale, poi affettatelo sottilmente 1 e disponete le fette su una leccarda con carta forno 2 quindi cuocete in forno, già caldo a 180° in modalità ventilata, per circa 8 minuti 3.

Quando sarà pronto, tritate finemente il guanciale al coltello per ottenere le briciole 4. Passate ai cavolfiori. Togliete subito i gambi 5 e tuffateli in una pentola con abbondante acqua, la carota, la cipolla e il sale grosso e lasciate sobbollire per una mezzoretta, ottenendo così il brodo vegetale che vi servirà per la cottura del riso. Intanto che il brodo cuoce pulite i due cavolfiori ricavando le cimette 6.

Sciacquatele sotto un getto d'acqua fresca e passate alla cottura. In una casseruola lasciate sciogliere 25 g di burro e profumate con un rametto di rosmarino. Dopodiché, nel fondo caldo, versate le cimette del cavolfiore viola e giallo 7. Cuocete una decina di minuti mescolando delicatamente di tanto in tanto 8 e aiutandovi con qualche mestolata di brodo 9.

Non dimenticate di regolare di sale e di pepe 10 e di togliere il rametto di rosmarino a fine cottura 11. Senza scartare il fondo di cottura, trasferite le cime cotte in un recipiente e tenetele da parte 12.

Nello stesso tegame versate il riso 13 e lasciatelo tostare qualche minuto mescolando di continuo. Quando sarà pronto bagnatelo con il brodo caldo 14 e portatelo a cottura mescolando di tanto in tanto; aggiustate di sale e pepe a piacere. A un paio di minuti dalla fine della cottura aggiungete le cime 15

e concludete mantecando. Quindi spegnete il fornello e aggiungete il formaggio grattugiato 16 e la restante parte di burro 17. Mescolate bene e procedete con l'impiattamento 18.

Guarnite infine con le briciole di guanciale 19, gli sfilacci di stracciatella e qualche aghetto di rosmarino fresco 20 ed ecco pronto il vostro risotto con cavolfiori, stracciatella e briciole di guanciale 21.

Conservazione

Una volta pronto il risotto con cavolfiori, stracciatella e polvere di guanciale è consigliabile gustarlo subito. In alternativa potrete conservarlo in frigo per un giorno, ma la consistenza ne risentirà. Le briciole di guanciale possono essere preparate con svariate ore d'anticipo.

Consiglio

Aggiungete della frutta secca tostata in padella, come per esempio delle nocciole sminuzzate grossolanamente, per rendere speciale vil vostro risotto con cavolfiori, stracciatella e polvere di guanciale.

3 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • elda83
    domenica 27 ottobre 2019
    testata! buonissima!
  • greenstu
    venerdì 25 ottobre 2019
    ottima alternativa al classico cavolfiore bianco. Poi quel tocco di colore rende il piatto originale. Ho utilizzato lo stracchino e pancetta affumicata abbrustolita al posto della stracciatella e guanciale che non ho trovato.
6 FATTE DA VOI
scricciolo78
😍😍😍
carla092
👍🏻
martinarinaldi89
eccezionale
pattymaxberto
la foto non rende ma era veramente un piatto da grandi chef,buonissimo la ceoccantezza del guanciale con la freschezza della stracciatella era veramente una cosa spettacolare!
bbius75
Ricetta seguita quasi alla lettera (non ho trovato il cavolfiore giallo), ma risultato al di sopra delle aspettative
Hashtag
Ho seguito la ricetta alla lettera con la variante dell'utilizzo dello zafferano per dargli un po' di colore visto CGE avevo a disposizione solo il cavolo bianco. Piatto gustoso da riproporre a tavola
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}