Risotto degli innamorati

/5
Risotto degli innamorati
179
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 2 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Risotto degli innamorati

Il risotto degli innamorati è, come si intuisce dal nome stesso, una gustosa ricetta particolarmente indicata per la cena romantica di San Valentino, la festa degli innamorati.

La bontà del risotto degli innamorati, sta nella semplicità dei suoi ingredienti che, combinati sapientemente tra loro, danno vita ad un piatto davvero particolare, sfizioso e senza dubbio gustoso.

La spolverata di peperoncino rosso piccante, inoltre, è il tocco finale che vi garantirà un piacevole dopo cena all’insegna della passione e dell’amore! E per un dolce dopo cena potete sfoderare un'ulteriore prova d'amore: biscotti di San Valentino!

per il risotto

Riso Carnaroli 160 g
Brodo di pesce 0,5 l
Cipolle ½
Peperoncino in polvere q.b.
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Vino bianco 1 bicchiere
Sale fino q.b.
Burro 10 g

per il sugo ai gamberetti

Burro una noce
Panna fresca liquida 100 ml
Cipolle ½
Timo 2 rametti
Gamberi (puliti) 300 g
Sale fino q.b.
Cognac 40 ml
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Passata di pomodoro 4 cucchiai
Preparazione

Come preparare il Risotto degli innamorati

Risotto degli innamorati

Mettete sul fuoco una casseruola con due cucchiai d’olio ed un po’ di burro e fate imbiondire ½ cipolla insieme a qualche fogliolina di timo fresco (1-2).
Aggiungete quindi i gamberetti sgusciati e lasciate rosolare il tutto per qualche minuto mescolando.

Risotto degli innamorati

A metà cottura aggiungete il cognac (4), fatelo evaporare e aggiustate di sale continuando a mescolare; aggiungete ora il pomodoro (5) la panna (6) mescolate fino ad ottenere un sughetto dal colore rosato, quindi spegnete il fuoco.

Risotto degli innamorati

Mettete ora il sugo ai gamberetti da parte, ed occupatevi della preparazione del risotto.
In una casseruola abbastanza capiente, mettete il resto dell’olio, il burro e ½ cipolla tritata quindi fatela imbiondire ed aggiungete il riso (7), che farete tostare. Bagnate il riso con il vino bianco (8) e fatelo sfumare a fuoco vivace;  aggiungete poi, poco alla volta, il brodo di pesce (9), fino ad arrivare a cottura ultimata.

Risotto degli innamorati

Poco prima della fine della cottura, aggiungete il peperoncino (10) unite i gamberetti e terminate la cottura (11-12).
Togliete il tutto dal fuoco, aggiungete qualche fogliolina di timo fresco, aggiustate il risotto di sale, date un'ulteriore mescolata e servite!

Consiglio

Sfizioso, leggero e raffinato, questo risottino è l’ideale per una cenetta romantica a San Valentino: aromatizzatelo secondo i gusti della vostra dolce metà, magari sostituendo il timo con l’erba cipollina. Come servirlo? Be’, dando al risotto una forma di cuore! O decorandolo con un cuoricino di carta da forno, spolverizzato con un po’ di peperoncino!

Leggi tutti i commenti ( 179 ) Le vostre versioni ( 7 )

Altre ricette

I commenti (179)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • francyefabio96 ha scritto: mercoledì 06 febbraio 2019

    ciao al posto del cognac posso mettere il vino bianco ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 06 febbraio 2019

    @francyefabio96: Potresti usare un altro liquore come il brandy. Con il vino bianco otterrai un risultato meno aromatico!

  • Valeria ha scritto: martedì 21 febbraio 2017

    Ho preparato questo risotto venerdì scorso, davvero ottimo e semplice da realizzare!

Leggi tutti i commenti ( 179 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • rizzettigiada
    😊
  • vesuvio17
    ricetta eccezziunale veramente. sono stato colto di sorpresa da mia moglie durante l‘impiattamento e quindi mi scuso per lo spauracchio. peró vi assicuro che lei l‘ha apprezzato comunque ;o)
  • pietro2012
    buonissimo

Ultime ricette

Dolci

La torta alla ricotta e cioccolato è perfetta per la colazione: la ricotta ammorbidisce l'impasto, il cioccolato fondente la rende una torta golosa!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Lievitati

I panini alla birra sono croccanti fuori e morbidi dentro: realizzati con una varietà di birra rossa hanno un gusto molto particolare!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni