Risotto funghi e salsiccia

/5

PRESENTAZIONE

Non è autunno senza un risotto ai funghi, con il suo gusto avvolgente e i suoi colori caldi che richiamano il tipico foliage di stagione. Il risotto con funghi e salsiccia ne è una variante ancora più stuzzicante che prende spunto da un classico risotto casalingo con la salsiccia, esaltandone al meglio tutti i sapori. Per rendere ancora più accattivante questo primo piatto, abbiamo conferito un tocco vellutato frullando i finferli e realizzando così una deliziosa e aromatica. In alternativa, sempre per ottenere un goloso effetto cremoso, provate ad aggiungere del formaggio morbido, come abbiamo fatto noi con la ricetta del risotto zucca, funghi e taleggio, otterrete un mix di sapori strepitoso!

Se sei amante dei funghi e vuoi gustarli tutto l'anno, scopri anche il risotto ai funghi secchi!

Preparazione

Come preparare il Risotto funghi e salsiccia

Per realizzare il risotto funghi e salsiccia per prima cosa pulite i finferli: eliminate la terra in eccesso strofinandoli delicatamente con un canovaccio; poi spazzolateli con un pennellino dalle setole morbide  1 ed infine, se necessario, grattateli con un coltellino a lama liscia. Se la terra è molta, potete passare velocemente i funghi sotto un getto di acqua fredda. Poi tamponate bene. Tagliate i finferli a pezzetti 2, avendo cura di lasciare qualche fungo intero per l’impiattamento finale. In una padella versate 40 g di olio e lo spicchio d'aglio 3.

Scaldate sul fuoco e poi versate i funghi 4. Cuocete a fiamma vivace per un paio di minuti, quindi sfumate con 50 g di vino bianco 5. Salate e proseguite la cottura per 10 minuti. Prima di spegnere il fuoco aggiungete il prezzemolo fresco sminuzzato 6.

I funghi sono pronti 7, versatene un terzo nella ciotola del mixer 8; aggiungete un cucchiaio di brodo vegetale e frullate fino ad ottenere una consistenza cremosa 9 (ricordatevi di non frullare i funghi interi che vi serviranno alla fine per impiattare il vostro risotto). Tenete la crema di funghi da parte, fino al momento di utilizzarla.

Preparate la salsiccia: incidetela con un coltello a lama liscia ed eliminate il budello 10. Sbriciolatela con le mani 11. Mettete la salsiccia in una padella e rosolatela con 10 g di olio, rigirandola spesso. Ci vorranno circa 5 minuti.

Regolate di sale ed insaporite con il prezzemolo 13. Tenete la salsiccia da parte fino al momento di utilizzarla. Scaldate il brodo vegetale ed iniziate la preparazione del risotto. Mondate e sminuzzate la cipolla 14; fatela rosolare in padella insieme a 25 g di burro 15.

Unite il riso e fatelo tostare qualche minuto 16, girandolo spesso. Sfumate con il vino bianco 17 e poi abbassate la fiamma. Cuocete per 10 minuti, aggiungendo, quando necessario, poco brodo vegetale alla volta 18.

Unite i funghi 19 e proseguite la cottura per 5 minuti. Aggiungete la salsiccia 20 e portate a cottura il risotto. Al termine della cottura, unite la crema di funghi e mescolate 21.

Spegnete il fuoco, unite il prezzemolo fresco 22 e mantecate con 35 g di burro 23. Lasciate riposare 2 minuti, quindi impiattate e aggiungete i finferli interi. Insaporite con del prezzemolo fresco e servite il risotto funghi e salsiccia ben caldo 24.

Conservazione

Si consiglia di consumare subito il risotto funghi e salsiccia.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se lo gradite, potete aggiungere alla mantecatura del formaggio grattugiato, consigliamo di preferire un formaggio poco stagionato per evitare di coprire troppo il sapore dei funghi.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • Pepperjack
    sabato 25 settembre 2021
    Al posto della birra userei l’aceto di mele, molto più delicato, come secondo andrei sicuramente sempre terra/bosco , un gulasch con patate lesse, il dolce , gelato alla vaniglia con salsa di lamponi.
  • Manugio72
    martedì 07 settembre 2021
    Buonasera, al posto del vino posso sfumare con la birra chiara? E che secondo potrei abbinare? grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 08 settembre 2021
    @Manugio72:Ciao, puoi usare la birra e accompagnare con delle scaloppine come queste: https://ricette.giallozafferano.it/Scaloppine-al-rosmarino-e-salvia-con-scalogni-caramellati.html