Risotto gamberi e zucchine

/5

PRESENTAZIONE

Se desiderate un primo piatto avvolgente e cremoso, la scelta ricadrà senza dubbio su un buon risotto! Carne, pesce e verdure saranno al servizio della vostra fantasia per arricchire questi versatili chicchi. Con il risotto gamberi e zucchine vi proponiamo un abbinamento intramontabile e appetitoso, già sperimentato con l'esotico riso venere. L'uso del fumetto di crostacei fatto con gli scarti dei gamberi esalterà ancora di più il sapore del pesce e la tradizionale mantecatura garantirà quel tocco di cremosità che non può mancare nei risotti.

Preparazione

Come preparare il Risotto gamberi e zucchine

Per realizzare il risotto gamberi e zucchine per prima cosa pulite i gamberi: eliminate la testa e il carapace 1, quindi estrete l'intestino 2 e tenete da parte i gamberi interi e gli scarti 3.

Lavate le verdure per il brodo e tagliatele a pezzi grossolani 4. In una pentola scaldate un giro di olio 5, aggiungete le verdure 6 e rosolate per 5 minuti circa a fuoco moderato.

Aggiungete 260 g di scarti dei gamberi in pentola 7, rosolate ancora un paio di minuti poi coprite con l'acqua 8 e fate cuocere a fiamma moderata per circa 1 ora, avendo cura di eliminare la schiuma che si depositerà in superficie con l'apposita schiumarola 9.

Una volta terminata la cottura 10, filtrate il fumetto attraverso un colino 11 e tenete da parte in caldo. Mondate e tritate una cipolla 12.

Lavate e spuntate le zucchine, quindi riducetele a cubetti di circa 1 centimetro 13. Tritate anche l'erba cipollina e tenetela da parte 14. In una padella scaldate un giro di olio con uno spicchio d'aglio 15.

Aggiungete le zucchine 16 e cuocete per 5-6 minuti a fuoco vivace irrorando con un mestolo di brodo 17. Una volta che il brodo sarà assorbito, aggiungete i gamberi 18 e cuoceteli per altri 5 minuti.

Infine aggiungere l’erba cipollina sminuzzata 19, tenendone un po' da parte per guarnire i piatti da portata. Spegnete il fuoco, togliete l’aglio e lasciate da parte in caldo. In un'altra padella scaldate un giro di olio 20 con la cipolla precedentemente tritata 21.

Aggiungete un mestolo di brodo per farla stufare 22, poi unite anche il riso e fatelo tostare 23, sfumate con il vino bianco 24, lasciate evaporare.

Incorporate il fumetto, poco per volta fino a portare a cottura il riso 25. Verso la fine della cottura del risotto aggiungete all’interno le zucchine con i gamberi 26. Portate a cottura e fate amalgamare il tutto. Spegnete il fuoco e mantecate il risotto con una noce di burro 27

e il formaggio grattugiato 28. Guarnite il piatto con l'erba cipollina sminuzzata tenuta da parte 29 e servite il risotto gamberi e zucchine ben caldo.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito il risotto gamberi e zucchine, se dovesse avanzare, potete conservarlo in frigo per un giorno al massimo.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Provate ad aggiungere dei pistilli di zafferano al risotto, conferiranno una nota di colore e di sapore al piatto!