Risotto mele e speck

Primi piatti Riso e Cereali Contenuto sponsorizzato
/5
Risotto mele e speck
129
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone

Presentazione

Risotto mele e speck

In montagna, si sa, tutto assume un gusto più buono! Pensate all'Alto Adige, dove si trovano prodotti di ottima qualità come lo Speck. Di certo molto è dovuto all'aria pura e alle lavorazioni ancora artigianali che donano un sapore inconfondibile a questo prodotto tipico! Noi abbiamo scelto di utilizzarlo per realizzare un primo piatto veramente speciale: il risotto Speck e mele! Una preparazione molto delicata, un abbinamento insolito, dove la dolcezza delle mele viene esaltata dal sapore deciso dello Speck leggermente affumicato e stagionato all'aria aperta. Il risotto Speck e mele, con la sua cremosità, è un primo piatto di sicuro successo anche per i palati più esigenti.

Ingredienti

Riso Carnaroli 320 g
Mele Golden 2
Speck Alto Adige IGP 120 g
Scalogno 1
Brodo vegetale q.b.
Vino bianco secco 100 g
Burro 50 g
Parmigiano reggiano 50 g
Pepe nero q.b.
Limoni ½
Rosmarino q.b.
Preparazione

Come preparare il Risotto mele e speck

Risotto mele e speck

Per preparare il risotto mele e speck come prima cosa preparate il brodo vegetale e mantenetelo in caldo. Poi tagliate delle fette di speck spesse un paio di cm, eliminate la cotenna (1), e contro fibra ricavate prima dei bastoncini (2) e in ultimo dei cubetti (3). 

Risotto mele e speck

A questo punto passate alle mele, tagliatele prima in 4, poi sbucciatele (4) e ricavate dei cubetti grandi quanto quelli dello speck (5). Per evitare che anneriscano tuffateli man mano in acqua acidulata (6). 

Risotto mele e speck

Poi occupatevi del soffritto. Tritate finemente lo scalogno (7) e versatelo in un tegame dove avrete messo a fondere già metà della dose di burro (8), l'altra servirà per mantecare il risotto successivamente. Lasciate appassire leggermente lo scalogno, mescolate spesso e ci vorranno circa 5 minuti (potete bagnare con un mestolo di brodo caldo). Dopo di che versate il riso all'interno (9). 

Risotto mele e speck

Tostatelo per pochi minuti, sempre mescolando, poi sfumate con il vino bianco (10). Aspettate che l'alcol sia completamente evaporato e iniziate a bagnare il riso con il brodo caldo (11) e continuando a farlo solo al bisogno. In un altro tegame ben caldo versate un filo d'olio (12). 

Risotto mele e speck

Aggiungete poi sia lo speck (13), che le mele (14) e saltatele a fiamma alta e rosolatele. Quando mancheranno circa 3 minuti di cottura al risotto versate mele e speck all'interno (15).

Risotto mele e speck

Non appena il riso sarà cotto spegnete il fuoco e aggiungete la dose di burro avanzata (16) e il Parmigiano, spolverizzandolo su tutta la superficie (17). Coprite con un coperchio (18), aspettate 1 minuto 

Risotto mele e speck

e mantecate il risotto all'onda, mescolate delicatamente e scuotete la padella per concludere la mantecatura (19-20). Il vostro risotto alle mele e speck è pronto da servire (21). 

Conservazione

Il risotto con mele e speck si può conservare per 1 giorno in frigorifero. Si sconsiglia la congelazione. 

Consiglio

Se il risotto dovesse avanzare, trasferitelo in una pirofila, ricoprite con del formaggio a piacere e infornatelo per qualche minuto! 

Leggi tutti i commenti ( 129 ) Le vostre versioni ( 10 )

I commenti (129)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Margherita C ha scritto: lunedì 20 agosto 2018

    Ciao..al posto del riso posso usare l’orzo? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 21 agosto 2018

    @Margherita C: ciao! Certamente smiley Regolati sui tempi di cottura! 

  • TizCoss ha scritto: sabato 10 febbraio 2018

    se volessi sostituire il vino con la birra, quale tipo di birra mi consigliate (bionda, rossa o scura)? grazie mille!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 10 febbraio 2018

    @TizCoss: ciao, puoi usare una birra chiara. 

Leggi tutti i commenti ( 129 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Interpoly
    Risotto speck e mele, sfumato con una Bock chiara: buonissimo e molto gustoso. I bambini hanno fatto il bis! Grazie GF
  • scricciolo78
    Ottimo! Accompagnato con un calice di pinot grigio Lis Neris... Da volare via!
  • Gory88
    Da quando ho scoperto questa ricetta non riesco più a farne a meno.💜