Risotto radicchio e pancetta

/5

PRESENTAZIONE

Risotto radicchio e pancetta

Se siete alla ricetta di un risotto dal gusto corposo, il risotto radicchio e pancetta fa al caso vostro. Il risotto al radicchio è un classico della tradizione culinaria veneta, noi lo abbiamo rivisitato arricchendolo con gustosa pancetta affumicata che conferisce a questa pietanza un tocco deciso, equilibrando il sapore inconfondibile e amarognolo del radicchio. Il radicchio di chioggia è un incrocio tra l'indivia e il radicchio trevigiano. Quest' ultimo ha un sapore leggermente meno amaro, se preferite questa varietà vi consigliamo di provare le lasagne al radicchio e montasio.

Preparazione

Come preparare il Risotto radicchio e pancetta

Per preparare il risotto con radicchio e pancetta, iniziate preparando il brodo vegetale da tenere poi in caldo. Rimuovete la parte bianca del cespo di radicchio 1. Quindi lavate, asciugate e poi tagliate a fette sottili le foglie 2 3.

In una padella ampia versate l'olio e lo scalogno, tritato finemente 4. Fate soffriggere a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto. Versate un mestolo di brodo vegetale 5, dopo qualche istante versate la pancetta tagliata a listerelle sottili 6.

Lasciate che la pancetta cuocia 1-2 minuti e mescolate di tanto in tanto. Quindi versate il riso 7, mescolate ancora. Fatelo tostare fino a quando non vedrete che i chicchi diventeranno semitrasparenti 8. Dovrete poi sfumare con il vino rosso e una volta evaporato, potrete iniziare ad aggiungere brodo caldo al bisogno 9, uno o due mestoli alla volta: il riso dovrà sempre risultare coperto.

Portate a cottura (ci vorranno circa 18 minuti a seconda del riso che utilizzate), a fine cottura salte 10, pepate 11 a piacere. Quindi per ultimo unite il radicchio fuori dal fuoco. Mescolate 12, insaporite con il timo e siete pronti per impiattare il vostro risotto con radicchio e pancetta.

Conservazione

Il risotto con radicchio e pancetta si può conservare per 1 giorno in frigo in un contenitore ermetico.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Noi non lo abbiamo usato, ma potete mantecare con una grattugiata di Grana Padano DOP.

Potete utilizzare anche pancetta dolce per un gusto più delicato!

Con Curtiriso il risotto è sempre un successo.

Curtiriso, il grande classico italiano, è il tuo alleato in cucina dal 1875 ed è perfetto per ogni tua ricetta. Prova anche i nostri sfiziosi snack! Scopri di più!

COMMENTI138
  • fabiomend
    lunedì 29 maggio 2017
    ma secondo voi posso farlo col riso integrale?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 30 maggio 2017
    @fabiomend: ciao! Nessun problema dovrai solo mettere il riso in ammollo e regolarti sui tempi di cottura! 
  • Giusy
    mercoledì 22 febbraio 2017
    Ciao volevo chiedervi un consiglio se aggiugessi la panna da cucina x renderlo più cremoso andrebbe bene ?fatemi sapere lo devo fare stasera ????
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 22 febbraio 2017
    @Giusy:Se la gradisci puoi aggiungerla. In alternativa se vuoi ottenere un effetto cremoso ti consigliamo la ricetta del risotto speck, radicchio e caciocavallo, una delizia!
  • carla anna
    giovedì 27 ottobre 2016
    salve, se al posto della pancetta utilizzo lo speck va bene lo stesso? grazie
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 27 ottobre 2016
    @carla anna : Ciao Anna, se preferisci va bene!
  • Matilde
    martedì 20 ottobre 2015
    Cosa si potrebbe utilizzare al posto della pancetta per una versione "vegetariana" della ricetta?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 10 giugno 2021
    @Matilde:Ciao, prova il nostro risotto radicchio e gorgonzola.