Risotto radicchio e pancetta

PRESENTAZIONE

Se siete alla ricetta di un primo piatto raffinato il risotto radicchio e pancetta fa al caso vostro. Ideale sia per un pranzo informale che per una cena con ospiti. Il risotto al radicchio è un classico della tradizione culinaria veneta, noi lo abbiamo rivisitato arricchendolo con gustosa pancetta affumicata che conferisce a questa pietanza un tocco deciso e che equilibra il sapore inconfondibile e amarognolo del radicchio. Il radicchio di chioggia è un incrocio tra l'indivia e il radicchio trevigiano. Quest' ultimo ha un sapore leggermente meno amaro, se preferite questa varietà vi consigliamo di provare le lasagne al radicchio e montasio.

Leggi anche: Risotto alla birra con radicchio e salsiccia

INGREDIENTI
494
CALORIE PER PORZIONE
Riso Carnaroli 320 g
Radicchio di chioggia 400 g
Pancetta affumicata 150 g
Brodo vegetale 1 l
Vino rosso 100 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Scalogno 50 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Timo 3 rametti
Preparazione

Come preparare il Risotto radicchio e pancetta

Per preparare il risotto radicchio e pancetta iniziate dalla preparazione del brodo vegetale. Quindi proseguite con la pulizia del radicchio, dividendolo a metà e privandolo della parte centrale (quella bianca)1. Tagliatelo in listarelle, sciacquatele bene e tenetele da parte 2. Tagliate anche la pancetta affumicata a striscioline non troppo grandi 3.

Tritate finemente lo scalogno e mettetelo in una padella insieme ad un filo d'olio 4. Lasciatelo appassire per qualche minuto a fiamma moderata aggiungendo un mestolo di brodo 5, quindi aggiungete la pancetta e lasciatela rosolare 6.

Passati un paio di minuti unite anche il riso 7 e fatelo tostare mescolando spesso 8. A questo punto sfumate con il vino rosso a fiamma vivace 9.

Una volta evaporata tutta la parte alcolica continuate la cottura aggiungendo un mestolo di brodo alla volta 10, lasciando che si asciughi quello precedente prima di aggiungerne un altro, fino a fine cottura. Aggiustate di sale 11 e aggiungete il pepe nero. A cottura ultimata aggiungete le striscioline di radicchio 12.

Mescolate bene 13 fino a farle amalgamare al riso, ma senza continuare a cuocerle. Aggiungete in ultimo il timo tritato 14 e servite il risotto radicchio e pancetta ben caldo 15!

Conservazione

Sarebbe meglio consumare il risotto radicchio e pancetta una volta cotto, altrimenti potete conservarlo in un contenitore ermetico e riporlo in frigorifero per un giorno al massimo.

Consiglio

Se preferite potete mantecare il risotto radicchio e pancetta con una noce di burro e un paio di cucchiai di parmigiano prima di aggiungere le striscioline di radicchio.

131 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • elisaepis50
    venerdì 29 dicembre 2017
    ho fatto questo risotto a tanto ho solo usato il farro xche' mio marito è diabetico e il riso gli aumenta troppo la glicemia ho seguito pari pari la ricetta ho solo amalgamato a fine cottura del gorgonzola. Spettacolare
  • Heisenberg
    sabato 25 novembre 2017
    Io invece faccio cuocere il radicchio prima: e’ meglio che aggiungerlo crudo alla fine
23 FATTE DA VOI
mimmozzo
risotto pancetta radicchio e Asiago con cipolle caramellizzate e granella di fave di cacao
rachelemaurizi
Risotto radicchio e pancetta (con cipolla) 🍚😋
Tate91
Ottimo 😋
Moruelsa
Risotto radicchio e pancetta affumicata
abbiatichiara86
Risotto radicchio e taleggio
Ali1207
Tritato il radicchio molto buono!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo