/5

Rolls con Grana Padano e verdure

PRESENTAZIONE

Quanti appetitosi stuzzichini si possono creare con la pasta sfoglia! Ma se le classiche pizzette non vi bastano più, oggi vi proponiamo un’idea ancora più sfiziosa: i rolls sfogliati con Grana Padano e verdure. Il ripieno di verdure a base di catalogna, funghi e mandorle, semplice e gustoso, viene avvolto da un primo strato di pasta sfoglia e da un secondo strato di pasta per la pizza per un risultato dalla doppia consistenza, soffice e fragrante al tempo stesso. Perfetti per un aperitivo diverso dal solito, i rolls sfogliati con Grana Padano e verdure saranno i protagonisti del vostro buffet!

Leggi anche: Cinnamon rolls

INGREDIENTI
Ingredienti per circa 13 rolls
Pasta per la pizza (già stesa) 400 g
Pasta Sfoglia rettangolare 230 g
Catalogna 400 g
Funghi champignon 150 g
Grana Padano DOP Riserva oltre 20 mesi 50 g
Mandorle in scaglie 40 g
Aglio 2 spicchi
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare i Rolls con Grana Padano e verdure

Per realizzare i rolls con Grana Padano e verdure, per prima cosa preparate la catalogna: eliminate la parte finale dei gambi 1, tagliatela in 3 parti 2 e sciacquatela sotto l’acqua corrente 3.

In una padella soffriggete uno spicchio d’aglio in camicia con un filo d’olio 4, poi aggiungete la catalogna, coprite con il coperchio 5 e cuocete a fuoco medio per 8 minuti. Aggiustate la catalogna di sale 6 e di pepe e lasciate raffreddare.

Ora occupatevi degli champignon: con un coltellino eliminate l’estremità del gambo e pelate la parte esterna della cappella 7, poi strofinate delicatamente i funghi con un foglio di carta da cucina inumidito per eliminare i residui di terra 8 e tagliateli a fettine sottili 9.

In una padella soffriggete uno spicchio d’aglio con un filo d’olio, poi aggiungete i funghi 10, salate, pepate 11 e cuocete a fuoco medio per circa 5 minuti, dopodiché lasciate raffreddare.

Infine tostate le mandorle in una padella ben calda per circa 3 minuti, facendo attenzione a non bruciarle 13. A questo punto potete iniziare ad assemblare gli ingredienti: stendete il rotolo di pasta sfoglia sul piano di lavoro 14, poi stendetevi sopra il rotolo di pasta per la pizza, facendoli combaciare 15.

Distribuite la catalogna su tutta la superficie lasciando un po’ di margine sui bordi, poi aggiungete i funghi 16 e le mandorle tostate, lasciandone qualcuna da parte per la decorazione 17. Infine ricoprite il tutto con le sfoglie di Grana Padano DOP che avrete ottenuto con l’aiuto di un pelaverdure 18.

Arrotolate la doppia sfoglia su se stessa dal lato più lungo 19 e premete delicatamente per sigillare la chiusura 20, poi eliminate le estremità e tagliate il filone a rondelle dello spessore di 3 cm 21.

Trasferite le rondelle su una leccarda foderata con carta forno e decorate con le mandorle tenute da parte 22, poi cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, posizionando la leccarda sul ripiano medio. Una volta dorati, sfornate 23 e servite i vostri rolls sfogliati con Grana Padano e verdure ancora caldi 24!

Conservazione

Consigliamo di consumare i rolls sfogliati con Grana Padano e verdure in giornata. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete sostituire la catalogna con un’altra verdura a foglia di vostro gradimento!

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • juliet610
    sabato 10 novembre 2018
    Come mai usate sia la pasta sfoglia che la pasta della pizza? Una sola non va bene?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 10 novembre 2018
    @juliet610: Ciao! In questo caso abbiamo voluto dare una doppia consistenza alle girelle, ma se preferisci puoi utilizzare un solo strato di sfoglia smiley
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo