Roselline di sfoglia e mele

/5

PRESENTAZIONE

Roselline di sfoglia e mele

I fiori sono un omaggio molto gradito, le rose in particolare sono un simbolo di amore e dolcezza per festeggiare tutte le mamme! Se per quella occasione vorrete stupire con un regalo unico da realizzare con le vostre mani, potete creare voi un bouquet di roselline di sfoglia e mele, per la festa della mamma!
Le roselline sono un vortice di dolcezza molto veloci da realizzare, semplicemente ricavando strisce di pasta sfoglia da spennellare con confettura di albicocche e foderare con sottili fettine di mele. Seguite passo passo la ricetta per scoprire come donare l'effetto finale: tante piccole roselline di sfoglia e mele, da cuocere poi al forno spolverizzate con zucchero a velo, per renderle dolci e fragranti!

INGREDIENTI

Ingredienti per 12 roselline
Pasta Sfoglia 460 g
Mele Fuji 2
Confettura di albicocche 100 g
Zucchero a velo per spolverizzare q.b.
per foderare lo stampo
Zucchero di canna q.b.
Burro morbido q.b.
Preparazione

Come preparare le Roselline di sfoglia e mele

Per preparare le roselline di sfoglia e mele iniziate a porre sul fuoco un pentolino colmo d'acqua, poi passate a pulire le mele: tagliatele a spicchi 1, privatele del torsolo con un coltello 2 o con l'apposito attrezzo. Poi tagliate le mele a fettine molto sottili 3.

Quando l'acqua avrà raggiunto il bollore, versate le mele e fatele bollire per 1 minuto, fino a quando non si saranno ammorbidite senza sfaldarsi. Poi spegnete il fuoco, scolatele 5 e lasciatele raffreddare. A questo punto potete passare al colino la confettura di albicocche, per renderla più cremosa (è un passaggio facoltativo) 6.

Occuparevi ora di imburrare uno stampo da muffin utilizzando un pennello e del burro morbido 7, poi foderate ogni sezione con lo zucchero di canna 8. Prendete la pasta sfoglia e stendetela in modo da ricavare due rettangoli 9.

Utilizzando un taglia pasta liscio ricavate da ogni foglio 6 strisce di pasta larghe circa 5 cm 10. Spennelate ciascuna striscia con la confettura di albicocche 11, tamponate le fettine di mela con un foglio di carta assorbente e adagiatele lungo ciascuna striscia, leggermente sovrapposte: la parte con la buccia dovrà strabordare da uno dei lati della striscia di pasta sfoglia 12.

Ora ripiegate la restante striscia di pasta sfoglia sulle mele 13 e arrotolatela su se stessa partendo da una delle due estremità più strette 14; fissate bene l'ultima parte e avrete così composto una rosellina 15.

Sistemate ogni rosellina all'interno di uno dei fori dello stampo 16 e quando le avrete ultimate spolverizzate con lo zucchero a velo 17. Cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per 45 minuti. Una volta cotte, sfornate le roselline di sfoglia e mele 18 e prima che siano fredde sformatele, altrimenti raffreddandosi lo zucchero tenderà a solidificare e potrebbe risultare difficile staccarle.

Conservazione

Conservate le roselline di sfoglia e mele sotto una campana di vetro o coperte con pellicola trasparente per 2-3 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Queste raffinate roselline si possono realizzare anche con altra frutta, fettine di pere o di pesche ad esempio, abbinandole alla confettura che più amate!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI222
  • Bertuccia66
    sabato 16 maggio 2020
    Si può sostituire la marmellata con della crema? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    domenica 17 maggio 2020
    @Bertuccia66:Certo!
  • silutosa
    domenica 10 maggio 2020
    Ciao GZ! Per chi non è amante della marmellata di albicocche con che marmellata si potrebbe sostituire secondo voi? grazie!
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 11 maggio 2020
    @silutosa: Ciao, quella che preferisci: arancia amara per una nota caratterizzante, ciliegie per maggior dolcezza, pesche perchè sia più delicata... smiley