Rotolo ai piselli con crudo e pomodori secchi

PRESENTAZIONE

Se in famiglia nessuno ha più voglia di mangiare la solita frittata, stupite tutti portando in tavola questa pietanza in una veste nuova, ancora più ricca e saporita con il rotolo ai piselli con crudo e pomodori secchi.
Si tratta di un rotolo di frittata insaporito con una purea di piselli e farcito con una crema a base di prosciutto crudo e formaggio fresco spalmabile.
E per rendere ancora più stuzzicante il rotolo lo abbiamo arricchito con olive nere e pomodori secchi sott’olio, una vera delizia per il palato.
Preparatelo in anticipo e tagliatelo a fette, ottimo come secondo piatto ma anche perfetto come finger food per i vostri buffet estivi!

Leggi anche: Rotolo di frittata farcito

INGREDIENTI

Ingredienti per la frittata
Uova medie 4
Pisellini 300 g
Latte intero 100 ml
Burro 30 g
Brodo vegetale 200 ml
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 100 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per il ripieno
Prosciutto crudo (a fette) 80 g
Formaggio fresco spalmabile 200 g
Pomodori secchi sott'olio 50 g
Olive nere denocciolate 20 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Rotolo ai piselli con crudo e pomodori secchi

Per realizzare il rotolo ai piselli con crudo e pomodori secchi iniziate sgranando i piselli freschi 1, poi scaldate una noce di burro in una padella, unite i piselli 2 e cuoceteli per 5-6 minuti a fuoco medio, versando all’occorrenza dell'acqua calda 3 o del brodo vegetale per non farli asciugare 3.

Fate raffreddare i piselli e trasferiteli in un mixer, unite il latte 4 e azionate le lame fino ad ottenere una crema omogenea 5 setacciate la crema per eliminare la buccia dei piselli e ottenere un composto più liscio. Tagliate grossolanamente il prosciutto crudo e ponetelo nel mixer 6,

unite il Philadelphia 7 salate e pepate e frullate il tutto per ottenere una crema 8. Prendete i pomodorini secchi sott’olio , scolateli e asciugateli tamponandoli con un panno carta 9,

poi riduceteli a piccoli pezzetti 10, tagliate a rondelle anche le olive nere. Ora occupatevi della frittata, dividete i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi a neve ferma con una frusta elettrica (11-12).

Montate anche  i tuorli e aggiungete anche il parmigiano reggiano grattugiato 13. A questo punto unite la crema di piselli 14 e per ultimi gli albumi montati, incorporateli delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarli 15.

Una volta ottenuto un composto omogeneo 16 scaldate una padella larga 34 cm leggermente imburrata, versate con un mestolo l’impasto per distribuirlo meglio  (17-18) ,

cuocete con il coperchio a fuoco medio per circa 5 minuti e poi girate la frittata aiutandovi con il coperchio stesso (19-20) proseguite la cottura per altri 2-3 minuti o finché la frittata non sarà ben dorata.  Copritela con la pellicola trasparente, e fatela raffreddare ( in questo modo rimarra morbida e sarà più facile arrotolarla). Farcite la frittata con la crema di prosciutto 21

i pomodorini secchi 22 e le olive nere 23. Arrotolate la frittata 24,

poi spolverizzate la pellicola con il parmigiano grattugiato 25 e avvolgete la pellicola intorno al rotolo, stringendo bene le due estremità 26 in modo che si compatti bene. Ponete il rotolo ai piselli con crudo e pomodori in frigorifero per almeno 1 ora per farlo rassodare poi , servitelo tagliato a fette 27 e gustatelo a temperatura ambiente.

Conservazione

Potete conservare il rotolo ai piselli con crudo e pomodori in frigorifero coperto da pellicola per 2-3 giorni. Potete congelare il rotolo se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Per una versione al sapore di mare potete sostituire il prosciutto crudo con il salmone affumicato. In alternativa al Philadelphia potete usare anche la robiola o la ricotta.

41 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • BeatriceBrazioli
    martedì 24 aprile 2018
    ciao, è venuto buonissimo, ma era impossibile fare il rotolo senza che si sgretolasse tutto. dove ho sbagliato?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 25 aprile 2018
    @BeatriceBrazioli: ciao! Potrebbe dipendere dal fatto che gli albumi erano troppo montati?
  • Ila
    domenica 22 gennaio 2017
    ottima ricetta!!
1 FATTA DA VOI
Matilda 01
Ho seguito la ricetta ma ho manomesso il Philadelphia e non l ho arrotolato
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo