Rotolo alle fragole

PRESENTAZIONE

I rotoli dolci sono sempre tra le nostre tentazioni preferite: facili da realizzare e perfetti da condividere... semplici, al cioccolato e pistacchio, al limone! Poiché siamo in primavera e adoriamo anche i dolci con le fragole, come la torta mascarpone e fragole, abbiamo pensato ad una versione fresca e delicata come il rotolo alle fragole. Il sogno di tutti i golosi! Non fermatevi ad ammirare solo l’aspetto esteriore, dalla graziosa e originale decorazione… al taglio della prima fetta verrete ipnotizzati da una soffice pasta biscotto farcita con una crema al cioccolato bianco e uno spesso strato di fragole che disegna all’interno una spirale di vera bontà. Un dessert perfetto per ogni ricorrenza, un dolcissimo regalo per chi amate o per la festa della mamma, ma anche semplicemente un’invitante merenda da offrire ai vostri amici… in qualunque occasione decidiate di servirlo il risultato vi ripagherà del tempo impiegato per la preparazione: basterà affidarvi alle nostre spiegazioni che passo dopo passo vi porteranno per mano fino al meritato momento dell’assaggio. Avvolgete il gusto delicato della primavera in un dolce irresistibile come il rotolo alle fragole e scegliete con chi condividere questo bellissimo piacere!

Leggi anche: Rotolo vaniglia e fragole

INGREDIENTI

Ingredienti per la pasta biscotto
Farina 00 50 g
Farina di mandorle 50 g
Zucchero 80 g
Albumi a temperatura ambiente 4
Tuorli a temperatura ambiente 5
Miele millefiori 12 g
per il cremoso al cioccolato bianco
Cioccolato bianco 140 g
Panna fresca liquida 100 g
Latte intero 100 g
Zucchero di canna 45 g
Tuorli a temperatura ambiente 40 g
Gelatina in fogli 4 g
per le fragole
Fragole 200 g
Zucchero 20 g
Succo di limone 1
per guarnire
Zucchero a velo q.b.

Per preparare il cremoso al cioccolato bianco

Per realizzare il rotolo alle fragole occorre iniziare dalla preparazione del cremoso al cioccolato bianco, che dovrà riposare in frigorifero per almeno 2 ore o possibilmente per una notte intera, in modo che raggiunga la consistenza ideale. Per prima cosa tritate il cioccolato bianco con un coltello 1 e tenetelo da parte, poi mettete la gelatina in una ciotola, ricopritela di acqua fredda 2 e lasciatela in ammollo per circa 10 minuti. Nel frattempo versate in un pentolino il latte e la panna 3 e scaldatelo dolcemente, senza che arrivi al bollore.

Mettete i tuorli in una ciotola, aggiungete lo zucchero di canna 4 e sbattete con una frusta per amalgamarli. Quando il composto di latte e panna sarà caldo, versatene una piccola quantità nella ciotola con i tuorli 5 e mescolate bene con la frusta. A questo punto unite il composto di tuorli così stemperato al latte rimasto nel pentolino 6 e rimettetelo sul fuoco.

Scaldate il composto a fuoco dolce controllando la temperatura con un termometro 7 e mescolando regolarmente 8: quando la temperatura del liquido sarà arrivata a 83°, togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la gelatina precedentemente ammollata, avendo cura di strizzarla bene 9; mescolate per amalgamarla.

Ora aggiungete il composto con la gelatina al cioccolato bianco tritato 10 e mescolate accuratamente con una spatola 11 fino a che il cioccolato non sarà completamente sciolto. Coprite la crema con pellicola a contatto 12 e lasciatela in frigorifero a riposare per almeno 2 ore, meglio se tutta la notte.

Per la pasta biscotto

Per preparare la pasta biscotto, per prima cosa preriscaldate il forno in modalità statica a 180°, poi separate i tuorli dagli albumi. Mettete i tuorli in una ciotola e sbatteteli con una frusta elettrica (oppure in una planetaria), aggiungendo gradualmente metà dello zucchero previsto per questa preparazione 1. Dopo aver incorporato lo zucchero, aggiungete il miele 2 e continuate a sbattere fino ad ottenere un composto bianco e spumoso 3, che metterete momentaneamente da parte.

Aggiungete lo zucchero rimanente agli albumi, sempre poco per volta 4, e montateli con le fruste elettriche 5 fino a che non saranno raddoppiati di volume e avranno raggiunto una consistenza soda 6.

A questo punto unite gli albumi montati al composto di tuorli 7, mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto fino a che non saranno ben incorporati 8. Aggiungete la farina 00 9

e la farina di mandorle 10 e mescolate ancora con la spatola per incorporarle al composto, facendo sempre movimenti delicati dal basso verso l’alto 11. Ora foderate una leccarda di 30x38 cm con carta forno, versate al centro l’impasto così ottenuto 12

e stendetelo accuratamente con una spatola in modo che abbia uno spessore uniforme e ricopra l’intera superficie 13. Cuocete la pasta biscotto nel forno statico preriscaldato a 180° per 10-12 minuti posizionandola sul ripiano basso del forno, fino a che non risulterà leggermente dorata. Per un risultato ottimale dovrete regolarvi rispetto alla potenza del vostro forno, evitate in ogni caso di prolungare eccessivamente la cottura. Una volta sfornata la pasta biscotto, adagiate un altro foglio di carta forno sopra la pasta biscotto; capovolgetela facendo attenzione su un piano d’appoggio. Lasciatela intiepidire prima di rimuovere molto delicatamente la carta forno in superficie 14, facendo molta attenzione a non danneggiare la pasta biscotto; poi lasciatela raffreddare completamente 15.

Per le fragole

Ora potete occuparvi delle fragole: lavatele e tagliatele a rondelle di medio spessore 1, poi versatele in un pentolino insieme al succo di limone 2 e allo zucchero 3.

Scaldate le fragole a fuoco dolce per un paio di minuti, giusto il tempo di far sciogliere lo zucchero 4, poi trasferitele in un colino per raccogliere il succo che si sarà formato nella padella 5. Tenete da parte sia le fragole che il succo 6.

Per assemblare

Quando tutte le preparazioni sono pronte, potete occuparvi di assemblare il vostro rotolo alle fragole. Riprendete il cremoso al cioccolato bianco dal frigorifero e lavoratelo con una spatola per ammorbidirlo 1. Ricoprite l’intera superficie della pasta biscotto con la crema spalmandola con una spatola 2, poi aggiungete le fragole e distribuitele uniformemente 3.

Sollevate leggermente la carta forno dal lato più corto e iniziate ad arrotolare man a mano, molto delicatamente senza pressare, la pasta biscotto su se stessa 4. Continuate ad arrotolarla fino a raggiungere l’altra estremità 5, poi sigillate bene la carta forno 6 e mettete il rotolo a rassodare in frigorifero per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete il rotolo dal frigorifero e rimuovete la carta forno 7. Ora spennellate la parte esterna del rotolo con il succo di fragole che avevate tenuto da parte 8, poi spolverizzatelo con lo zucchero a velo. Se desiderate realizzare una decorazione più originale, ritagliate delle strisce di carta forno e posizionatele diagonalmente sulla superficie del rotolo 9,

poi spolverizzate con lo zucchero a velo 10 e rimuovete delicatamente le strisce che avranno creato così un disegno geometrico 11. Il vostro meraviglioso rotolo alle fragole è pronto per essere servito 12!

Conservazione

Il rotolo alle fragole si può conservare in frigorifero per massimo 3 giorni. Potete anche congelarlo già farcito.

Consiglio

Per aiutarvi a dare una forma regolare al vostro rotolo, potete metterlo a rassodare in uno stampo da baguette. Se desiderate aggiungere una nota profumata al ripieno, potete aromatizzare la crema al cioccolato bianco con la vaniglia oppure con un paio di cucchiai di succo di fragole. Per quanto riguarda le fragole, invece, potete aggiungere in padella qualche fogliolina di menta fresca oppure utilizzare succo di lime, arancia o pompelmo al posto del limone. Se preferite, infine, potete spadellare le fragole con un paio di cucchiai di miele invece che con lo zucchero.

17 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • amore&psiche
    giovedì 25 aprile 2019
    Ciao a tutti! Ho arrotolato il dolce ieri sera (mercoledì) e vorrei consumarlo domenica a pranzo. Lo tengo in frigo? O forse sarebbe meglio metterlo in freezer oggi (giovedì) e poi farlo scongelare lentamente passandolo in frigo sabato sera?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 26 aprile 2019
    @amore&psiche:ciao,prova a congelarlo perché effettivamente sono molti giorni. 
  • cris12
    martedì 16 aprile 2019
    Posso usare il cioccolato fondente?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 17 aprile 2019
    @cris12:Ciao, il cioccolato fondente ha una consistenza molto diversa da quello bianco pertanto dovrai ricalibrare i dosaggi per ottenere un buon risultato. Non avendo provato questa variante non possiamo fornirti indicazioni precise.
14 FATTE DA VOI
Clara Montella 65
Buonissima
ersi77
Con farina maiorca e di mandorla al posto della farina 00
fragio14
ottimo🍓
Cristina_88
😋😋
isaarg
rotolo all ananas
simo9422
ottimo per una cena con amici
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo