/5

Rotolo dolce di Halloween

PRESENTAZIONE

Rotolo dolce di Halloween

I vostri bambini non vedono l’ora di mascherarsi da mostriciattoli e streghette per correre a fare dolcetto o scherzetto a tutto il vicinato? Noi abbiamo pensato ad una merenda che fornirà a grandi e piccoli la giusta dose di energie golose per affrontare in dolcezza una lunga notte tra zucche e fantasmi: un rotolo dolce di Halloween, preparato con un’originale pasta biscotto alla zucca e farcito con una golosissima crema al latte, arancia e cioccolato bianco, ricoperto da una glassa arancione e decorato con spaventosi ragnetti di cioccolato. Non occorrono pasta di zucchero e coloranti per preparare un dolce bello oltre che buono, e noi oggi con questa ricetta ve lo dimostreremo! Se vi abbiamo incuriosito, radunate zucca, latte e cioccolato e chiamate a raccolta i vostri piccoli aiutanti: prepariamo insieme il rotolo dolce di Halloween!

Leggi anche: Rotolo alla zucca con ricotta e gocce di cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per la pasta biscotto alla zucca
Zucca polpa cotta 250 g
Uova 3
Tuorli 1
Miele 20 g
Zucchero 90 g
Farina 80 g
Fecola di patate 20 g
Cannella in polvere 3 g
Noce moscata q.b.
Per la crema al cioccolato bianco e latte condensato
Latte intero 380 g
Latte condensato 200 g
Amido di mais (maizena) 60 g
Tuorli 3
Cioccolato bianco 100 g
Scorza d'arancia 1
Per la glassa alla zucca
Zucca polpa cotta 120 g
Succo d'arancia 35 g
Zucchero a velo 280 g
Per le decorazioni di cioccolato
Cioccolato fondente 50 g
Preparazione

Come preparare il Rotolo dolce di Halloween

Per preparare il rotolo dolce di halloween, cominciate privando la zucca dei semi e dei filamenti interni e tagliandola a fette 1. Disponete gli spicchi su una placca foderata di carta da forno, coprite con carta stagnola 2 e cuocete la zucca in forno statico preriscaldato a 180° per 1 ora (o forno ventilato a 160° per 50 minuti). Lasciate raffreddare la zucca, poi raccoglietene la polpa 3 e pesatene 250 g che occorreranno per la pasta biscotto.

Ponete la polpa nel bicchiere del mixer, grattugiatevi la noce moscata 4 e unite anche la cannella in polvere 5. Frullate a crema 6 e tenete da parte.

In una planetaria munita di frusta mettete le 3 uova intere e il tuorlo, il miele 7 e metà dello zucchero 8 e montate per circa 10 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso 9.

Aggiungete quindi l’altra metà dello zucchero 10 e montate ancora, fino a farlo assorbire. Spegete la planetaria, e setacciate all’interno della ciotola la farina 11 e la fecola 12

Unite poi la crema di zucca, setacciandola attraverso un colino 13. Mescolate delicatamente il composto in modo da non smontarlo 14, quindi imburrate una placca da forno da 30x40 cm e foderatela con carta da forno. Versate l’impasto nella teglia 15

e stendetelo uniformemente su tutta la superficie aiutandovi con una spatola 16. Cuocete la pasta biscotto alla zucca in forno statico preriscaldato a 200° per 18 minuti (o in forno ventilato a 180° per 8-10 minuti). Quando è pronta 17, sfornate la vostra pasta biscotto e rovesciate la teglia su un tagliere ricoperto di carta da forno: in questo modo la pasta biscotto sarà coperta sotto e sopra e conserverà l’umidità necessaria per diventare ben elastica 18: fatela raffreddare per circa 1 ora a temperatura ambiente.

Nel frattempo, dedicatevi alle altre preparazioni, cominciando dalla crema. In un tegame, a fuoco spento, versate il latte fresco e il latte condensato 19, e amalgamateli accuratamente con una frusta 20. Unite quindi i tuorli, uno ad uno 21, mescolando per farli assorbire.

Setacciate la fecola all’interno del composto 22, mescolate bene in modo da farla sciogliere, poi accendete il fuoco. Grattugiate la scorza dell’arancia direttamente nel tegame 23 e, sempre mescolando, fate addensare la crema 24.

Intanto sminuzzate grossolanamente il cioccolato bianco 25, spegnete il fuoco e unite il cioccolato alla crema ancora calda 26, mescolando energicamente fino a farlo sciogliere completamente. Trasferite la crema in una pirofila bassa e larga 27, copritela con pellicola a contatto per evitare che si formi la fastidiosa pellicina e lasciate raffreddare la crema prima a temperatura ambiente, e poi in frigo.

A questo punto occupatevi della glassa arancione che userete per ricoprire il rotolo. Pesate 130 di polpa di zucca precedentemente cotta in forno, passatela al setaccio 28 e unite il succo d’arancia 29. Aggiungete quindi lo zucchero a velo, e mescolate bene per farlo assorbire 30. Trasferite anche la glassa in frigo a raffreddare.

Quando tutte le preparazioni si saranno raffreddate, prendete la pasta biscotto, staccatela delicatamente dalla carta da forno e adagiatela con cura sul piano da lavoro su cui avrete steso della pellicola trasparente. Con una spatola, distribuite uniformemente la crema sulla pasta biscotto, tenendovi un po’ distanti dai bordi 31, quindi, aiutandovi con la pellicola, arrotolate la pasta biscotto dal lato più lungo 32 ed infine sigillate il rotolo stringendo la pellicola a caramella sulle estremità 33.

Ponete il rotolo a rassodare, in frigo, per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo sfoderate il rotolo, adagiatelo delicatamente su una gratella posta su un vassoio pulito e distribuite la glassa a cucchiaiate sulla sommità del rotolo 34, e lasciatela colare in modo che il rotolo risulti completamente ricoperto 35. Trasferite il rotolo in frigo per almeno 1 ora, in modo che la glassa si solidifichi. Nel frattempo tritate il cioccolato fondente e ponetelo a bagnomaria 36.

Fatelo sciogliere completamente mescolando di tanto in tanto 37; abbiate cura che il fondo della bastardella in cui avete messo il cioccolato non sia a contatto con l'acqua del pentolino. Ponete il cioccolato fuso in una piccola sac-à-poche dalla bocchetta liscia e sottile adatta alle decorazioni 38. Ritagliate un foglio di carta da forno e adagiatelo su un vassoio. Con un lapis disegnate, ben siatanziati gli uni dagli altri, dei ragni di circa 3 cm e un paio di ragnatele di varia dimensione 39. Capovolgete quindi il foglio, in modo che la parte disegnata risulti a contatto con il vassoio.

Con la sac-à-poche andate ora a ripassare e riempire i disegni fatti a lapis 40, quindi trasferite il vassoio con le decorazioni di cioccolato in frigo per almeno 1 ora, in modo da farle solidificare. Trascorso questo tempo staccate delicatamente i decori dalla carta da forno, aiutandovi con una spatolina 41 e adagiatele con cura sul rotolo ormai rassodato, del quale avrete già tagliato le estremità. Il vostro rotolo dolce di Halloween è pronto per entrare in scena!

Conservazione

Il rotolo dolce di Halloween si conserva in frigo coperto per 1-2 giorni. Si consiglia di applicare le decorazioni di cioccoalto solo al momento di servire il dolce.

Consiglio

I ragni non incontrano il vostro gusto tenebroso? Con lo stesso metodo potete disegnare dei simpatici e temibili... pipistrellini!

9 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • RoxyBug
    martedì 06 novembre 2018
    Ah! nel voto mi è sfuggito il mouse ed ho dato solo una stella, ma è da 5 piene! Dolce riuscitissimo, se proprio devo fare una piccola critica non è vero che ci vogliono solo 60 minuti...la preparazione della crema di zucca per me è stata impegnativa, ma non sono sicuramente una pasticceria provetta! Rotolo divorato in 10 minuti netti da 10 piccoli mostri....
    Redazione Giallozafferano
    martedì 06 novembre 2018
    @RoxyBug: Grazie! smiley
  • letizia
    lunedì 29 ottobre 2018
    al posto della cioccolata nella farcia cosa posso usare?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 29 ottobre 2018
    @letizia: Ciao, potresti preparare una crema al latte come trovi sul nostro sito.
2 FATTE DA VOI
TValentina1989
Ottimo dolce! Buonissimo 😃
Marcopetricca
lo e mia moglie li facciamo una volta l’anno! buonissimo!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo