Rotolo red velvet

/5
Rotolo red velvet
17
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 12 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di raffreddamento in frigorifero (30 minuti)

Presentazione

Siete alla ricerca del dolce da preparare per il pranzo di Natale o per il cenone di Capodanno? Il rotolo red velvet grazie ai suoi colori è perfetto per entrambe le occasioni. Inoltre grazie al suo gusto fresco e delicato siamo sicuri piacerà proprio a tutti! Il rotolo red velvet si ispira a una delle torte americane più famose in tutto il mondo e si veste a festa proprio per un giorno speciale come questo. I colori restano invariati, infatti il rosso della pasta biscotto spicca in mezzo ad una candida crema a base di mascarpone, che ricorderà proprio la neve. Speriamo che passerete delle piacevoli feste e che questo tronchetto possa renderle davvero dolci e speciali! 

Ingredienti per la pasta biscotto

Uova ( circa 4) 220 g
Zucchero 80 g
Farina 00 35 g
Cacao amaro in polvere 5 g
Coloranti alimentari rosso, in polvere 1 cucchiaino

per la crema

Formaggio fresco spalmabile 350 g
Panna fresca liquida 150 g
Zucchero a velo 50 g
Baccello di vaniglia ½

per decorare

Panna fresca liquida 30 g
Ribes rosso q.b.
Cioccolato in riccioli q.b.
Preparazione

Come preparare il Rotolo red velvet

Rotolo red velvet

Per preparare il rotolo red velvet come prima cosa iniziate dalla pasta biscotto. Versate nella ciotola di una planetaria dotata di frusta lo zucchero e le uova (1). Azionate la macchina e aggiungete anche il colorante in polvere (2); continuate a lavorare fino a che non avrete ottenuto un composto gonfio e spumoso (3). 

Rotolo red velvet

Setacciate poi all'interno la farina (4) e il cacao (5); quindi mescolate con una spatola dal basso verso l'alto per non smontare il composto (6). 

Rotolo red velvet

Versatelo il composto ottenuto all'interno di una leccarda 37X32 cm, foderata con carta forno (7) e utilizzando una spatola a gomito (8) spargetelo su tutta la superficie (9). 

Rotolo red velvet

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 10-12 minuti. Una volta cotto estraetelo dal forno e lasciatelo raffreddare (10). Nel frattempo occupatevi di preparare la crema: ponete in una ciotola il formaggio cremoso e la panna (11), aggiungete lo zucchero a velo (12)

Rotolo red velvet

e i semi della bacca di vaniglia (13). Lavorate il tutto con le fruste elettriche (14) fino ad ottenere una crema spumosa (15). Coprite con pellicola e riponete in frigorifero. 

Rotolo red velvet

Quando la pasta biscotto sarà completamente fredda capovolgetela su un piano dove avrete posizionato un foglio di carta forno. Eliminate la carta forno attaccata alla base della pasta biscotto tirandola via molto delicatamente (16). Rifilate poi i bordi con un coltello (17) e ponete la crema al centro, tenendone da parte circa un terzo (18). 

Rotolo red velvet

Spargetela su tutta la superficie della pasta biscotto (19), quindi arrotolate, senza stringere troppo, la pasta biscotto su se stessa (20-21).   

Rotolo red velvet

Avvolgete il rotolo con la carta forno sottostante (22) e trasferitelo su un vassoio (23), poi riponetelo in frigorifero per 30 minuti. Trascorso questo tempo, riprendete il rotolo e rifilate i bordi tagliando leggermente le estremità (24). 

Rotolo red velvet

A questo punto riprendete la crema rimasta, unite la panna per la decorazione (25) e mescolate per ammorbidirla (26). Distribuite la crema ottenuta sul rotolo (27) 

Rotolo red velvet

spargendola sulla parte superiore e su quella laterale (28). Guarnite con i ribes rossi, i riccioli di cioccolato e gli aghetti di rosmarino (29). Riponete il rotolo red velvet in frigorifero fino al momento di servirlo (30)!

Conservazione

Il rotolo red velvet si conserva in frigorifero per massimo 2 giorni. 

Consiglio

La crema si può aromatizzare con un liquore o arricchire con gocce di cioccolato!

Leggi tutti i commenti ( 17 ) Le vostre versioni ( 11 )

I commenti (17)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • giohiho ha scritto: domenica 16 dicembre 2018

    colorante in gel quanto??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 17 dicembre 2018

    @giohiho: Ciao, la quantità è più o meno la stessa o sarebbe ancor meglio verificarla aggiungendo il colorante un po' alla volta finché non ottieni la colorazione che puoi vedere nelle foto. Quello che è davvero importante è che il colorante sia adatto alla cottura. Perché quelli per glassare possono perdere di colore e diventare amari in cottura.

  • valesimowilly ha scritto: venerdì 14 dicembre 2018

    buonasera,è possibile congelarla?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 15 dicembre 2018

    @valesimowilly: Ciao, non avendo provato non possiamo consigliarti con precisione, se vuoi puoi provare! Taglia il rotolo già a fette, sarà più facile scongelare la porzione che preferisci!

Leggi tutti i commenti ( 17 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • ceciliacaira
    Buonissima
  • manellilaria
    Buonissima!anziché dei ribes ho messo mirtilli rossi essiccati e lamponi freschi!un figurone!!
  • HelgaB
    Tronchetto di complemese per la mia bimba in tema natalizio!❄⛄

Ultime ricette

Dolci

Gli struffoli sono un dolce tipico della tradizione napoletana e rappresentano una delle ricette più caratteristiche del periodo natalizio.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

Semplicissima da fare, fresca e soffice: panna fresca montata, vaniglia e zucchero al velo. Così si ottiene una crema chantilly!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min

Secondi piatti

La galantina di faraona è un secondo piatto della tradizione marchigiana dalle origini antiche con una preparazione piuttosto elaborata.

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 200 min

Cupcake ricetta originale
Crema al formaggio
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale
Biscotti
Dolci veloci