Rotolo ricotta e spinaci

/5

PRESENTAZIONE

Ricotta e spinaci, un binomio perfetto per i vegetariani e gli amanti dei sapori delicati! Avvolti in morbidi cannelloni o abbracciati nella sottile sfoglia di uno strudel salato, chi resiste a questo connubio semplice ma gustoso? Noi no! E siamo sempre alla ricerca di idee per gustarlo al meglio, come la ricetta che vi proponiamo oggi: rotolo ricotta e spinaci! Una morbida frittata cotta in forno in cui potrete tuffare il mix di ricotta e spinaci. Basterà arrotolare il tutto per ottenere un delizioso vortice colorato e saporito perfetto da preparare in anticipo e utilizzare per arricchire un buffet di compleanno o da servire come aperitivo. E se pensate che i migliori rotoli siano solamente quelli dolci, provando il nostro rotolo ricotta e spinaci vi ricrederete!

Per gli amanti dell'abbinamento ricotta e spinaci, consigliamo di provare anche queste polpette!

 

INGREDIENTI

Ingredienti per una frittata da 34X27 cm
Uova (circa 8) 430 g
Ricotta vaccina 100 g
Grana Padano DOP (da grattugiare) 80 g
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva 5 g
per il ripieno
Ricotta vaccina 500 g
Timo 2 rametti
Spinaci 300 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Rotolo ricotta e spinaci

Per preparare il rotolo ricotta e spinaci iniziate dalla cottura di quest'ultimi. Sciacquate gli spinaci e tamponateli con carta da cucina, Quindi versate l'olio in un tegame, aggiungete l'aglio 1, lasciatelo imbiondire e aggiungete anche gli spinaci 2. Coprite il tutto con un coperchio 3

e cuocete per una decina di minuti fino a quando gli spinaci non saranno appassiti 4. A questo punto eliminate l'aglio 5 e trasferite gli spinaci in un colino 6; in questo modo si raffredderanno e perderanno il liquido in eccesso.

Occupatevi di realizzare la frittata: rompete le uova in una ciotola 7, sbattetele leggermente con una frusta e aggiustate di sale e di pepe 8. A questo punto unite 50 g di Grana Padano DOP grattugiato 9 e incorporateli al composto delle uova, tenendo da parte i 30 g restanti.

Setacciate la ricotta direttamente nel composto 10 e amalgamatela al resto mescolando con una frusta 11. Versate quindi il tutto in una teglia 12, dalle dimensioni di 34x27 cm, foderata con carta forno e leggermente unta. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25 minuti (se utilizzate il forno ventilato cuocete a 160° per 15/20 minuti). La frittata dovrà risultare morbida e compatta, non bruciata in superficie.

Trascorso questo tempo estraete la frittata dal forno e cospargete l'intera superficie con il Grana Padano DOP tenuto da parte in precedenza 13. Infornate nuovamente per altri 10 minuti in modo da lasciar fondere il formaggio e creare una piacevole crosticina dorata. Quando la frittata sarà pronta, estraete la teglia dal forno 14 , ponete della pellicola trasparente su un tagliere; capovolgete la teglia su di essa e sfilate delicatamente la carta forno, quindi lasciate raffreddare 15.

Nel frattempo occupatevi della ricotta. Setacciatela direttamente all'interno di una ciotola 16, quindi unite le foglioline di timo e aggiustate di sale e di pepe 17. In ultimo versate anche il Grana Padano DOP 18 e amalgamate il tutto.

Quando la frittata sarà fredda farcitela, spalmando la ricotta sull'intera superficie 19 e posizionando sopra gli spinaci 20 (che ormai avranno perso il liquido in eccesso). A questo punto aiutandovi con la pellicola iniziate ad arrotolare la frittata 21.

Fate in modo di avvolgerla ben stretta 22 cercando di stringerla quanto basta per renderla compatta; chiudete gli estremi a mò di caramella, stringendo bene la pellicola 23 affinchè mantenga la forma. Ponete quindi il rotolo di frittata con ricotta e spinaci in frigorifero in modo che si compatti e si insaporisca per almeno 1 ora. Trascorso il tempo necessario, togliete delicatamente la pellicola trasparente dal rotolo, tagliatelo a fette 24 e il vostro rotolo di frittata farcito sarà pronto per essere servito !

Conservazione

Potete conservare il rotolo di frittata con ricotta e spinaci in frigorifero coperto con pellicola per un massimo di 2 giorni. Si sconsiglia il congelamento.

Consiglio

Arricchite la crema di ricotta con noci o pinoli e sostituite gli spinaci con le verdure di stagione che più amate! Un esempio? Zucchine grigliate o radicchio leggermente scottato!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI20
  • Merckwidow
    giovedì 28 ottobre 2021
    "si consiglia il congelamento" vuol dire che una volta congelati si conservano piu a lungo??
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 29 ottobre 2021
    @Merckwidow: ciao! Sconsigliamo il congelamento per questa ricetta!
  • Lemurykatta
    lunedì 02 marzo 2020
    se uso spinaci surgelati, quanti grammi mi consigliate (peso da prodotto ancora surgelato ovviamente 😊)
    Redazione Giallozafferano
    martedì 03 marzo 2020
    @Lemurykatta:Ciao, il peso è circa la metà.

Chiudi