Salame di cioccolato

/5
Salame di cioccolato
592
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio
  • Nota: più il tempo di riposo: tutta la notte

Presentazione

Salame di cioccolato

E’ un evergreen della cucina casalinga tra i più goduriosi e facilissimo da preparare: stiamo parlando del salame di cioccolato. Un dolce che mette sempre tutti d’accordo, perfetto per un semplice fine pasto, una merenda golosa o per arricchire un buffet di dolci. La sua caratteristica forma lo rende perfetto per essere tagliato a piccole fettine che faranno cedere alla tentazione grandi e piccini. Per chi non può consumare le uova abbiamo anche una variante ad hoc: il salame di cioccolato senza uova, così non ci saranno più scuse né rinunce! Ogni occasione è buona per concedersi un momento di piacevolezza in compagnia con questo delizioso salame di cioccolato.

Ingredienti

Cioccolato fondente 200 g
Biscotti secchi 175 g
Burro a temperatura ambiente 150 g
Zucchero 150 g
Uova (2 medie) a temperatura ambiente 100 g
Rum 10 g

per decorare

Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare il Salame di cioccolato

Salame di cioccolato

Per realizzare il salame di cioccolato per prima cosa tritate al coltello il cioccolato (1). Scioglietelo a bagnomaria (2) e, una volta che sarà completamente fuso, lasciatelo intiepidire (3).

Salame di cioccolato

Intanto ponete in una ciotola il burro a temperatura ambiente a pezzetti (deve essere ancora plastico) e montatelo con lo zucchero usando delle fruste elettriche (4-5). Aromatizzate con il rum (6).

Salame di cioccolato

Versate una alla volta le uova leggermente sbattute, continuando sempre a sbattere con le fruste elettriche (7) fino a ottenere un composto chiaro e spumoso (8). A questo punto versate il cioccolato fuso ormai a temperatura ambiente (9).

Salame di cioccolato

Continuate a mescolare fino a quando il cioccolato non si sarà ben incorporato (10). Ora prendete i biscotti e sminuzzateli grossolanamente con le mani in una ciotola (11), aggiungeteli al cioccolato (12)

Salame di cioccolato

e mescolate per amalgamare il composto (13). Trasferite l’impasto su un foglio di carta da forno (14), con la spatola distribuite l’impasto in modo da creare un salsiccioto (15)

Salame di cioccolato

Sollevate una delle due estremità del foglio, portatela verso il centro e arrotolate il salame (16-17) fino ad avvolgerlo completamente con la carta da forno (18).

Salame di cioccolato

Ripiegate i due lembi di carta laterali (19) in modo che il salame sia ben chiuso. Appoggiate il salame su un vassoio e (20) e lasciatelo in frigo a rassodare per una notte intera. Una volta che il salame al cioccolato si sarà rassodato, potete legarlo con lo spago e cospargerlo di zucchero a velo (21).

Conservazione

Conservate il salame di cioccolato, chiuso in un contenitore ermetico e posto in frigorifero, per 2-3 giorni al massimo. In alternativa si può congelare per 1 mese al massimo. 

Consiglio

Si sconsiglia di sostituire il cioccolato con il cacao in polvere in quanto, non avendo la stessa consistenza, non si otterrà un risultato ottimale. In alternativa al rum potete aromatizzare il dolce con un altro liquore di vostro gradimento e per una versione analcolica potete usare la stessa dose di succo di arancia.

Leggi tutti i commenti ( 592 ) Le vostre versioni ( 27 )

Altre ricette

I commenti (592)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • jenny1605 ha scritto: mercoledì 11 luglio 2018

    Ciao, volevo chiedere una cosa.. io non avendo in casa biscotti secchi volevo utilizzare delle fette biscottate o del pane raffermo secondo voi esce bene? Altrimenti utilizzerò le gocciole, perché non mi va di andare in supermercato per una confezione di biscotti e volevo finire le cose che ho a casa..

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 11 luglio 2018

    @jenny1605:Ciao, è preferibile usare i biscotti secchi per ottenere un buon risultato sia in termini di gusto che di consistenza. Ti sconsigliamo di usare le fette biscottate con la nostra ricetta,perchè risulterebbe troppo croccante, in alternativa puoi provare con i biscotti di cui disponi magari riducendo un pò la dose di zucchero.

  • Marina999992 ha scritto: venerdì 01 giugno 2018

    Deludente. Ho preparato questo dolce il giorno del mio compleanno ma non ho potuto servirlo perché immangiabile: troppo dolce, sapeva solo di burro e zucchero, inoltre rimaneva morbido e appiccicoso, sembrava una ganache con qualche biscotto dentro. Rivedete la ricetta perché questa è davvero pessima. Meno male che per i miei ospiti avevo preparato anche una cheesecake che mi ha salvato!

Leggi tutti i commenti ( 592 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Sacha310
    Usato il caffè invece del rum, risultato altrettanto soddisfacente. Unico appunto è che, nonostante sia stato in frigo per più di 8h, il centro risultava ancora morbido!
  • lory1982
    cioccolatissimo 😋😋 brava mamma Angelina Jolie!
  • coockingmaster
    buonissimo,anche se lo zucchero non si è sciolto molto bene nel burro. La prossima volta provo a mescolarlo prima con le uova.

Ultime ricette

Dolci

La crostata senza cottura è un dolce estivo senza forno, perfetto come dessert da fine pasto e in alternativa alla classica crostata di frutta!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 5 min

Marmellate e Conserve

La confettura di pesche e lavanda è una dolce conserva in cui spicca l'aroma deciso di questa pianta profumata. Perfetta per accompagnare i formaggi!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 40 min

Lievitati

Le schiacciatine alle more e gorgonzola sono delle piccole focaccine farcite con frutti di bosco e formaggio erborinato, che ne esalterà il sapore!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 40 min

Salame di cioccolato senza burro
Salame di cioccolato bianco
Salame di cioccolato cacao
Ricetta salame di cioccolato senza uova
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce