Salmone alla limoncina

/5
Salmone alla limoncina
12
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 18 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Una ricetta per tutti gli amanti del pesce cotto in maniera semplice per conservarne tutto il gusto autentico e genuino.
Il salmone alla limoncina è infatti un secondo piatto corposo ed invitante con tranci di salmone norvegese cotti al forno con un'emulsione di olio, limone e prezzemolo e serviti su un letto di carciofi saltati in padella.
Stupirete i vostri amici con un secondo piatto di pesce dal gusto raffinato e potrete variare il contorno da abbinare in base ai vostri gusti e preferenze!

Ingredienti

Tranci di salmone (4 pezzi) 800 g
Olio extravergine d'oliva 100 ml
Succo di limone 1
Prezzemolo 1 ciuffo
Aglio ½ spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

per i carciofi

Carciofi 4
Succo di limone 1
Brodo vegetale 150 ml
Aglio 1 spicchio
Sale fino 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare il Salmone alla limoncina

Salmone alla limoncina

Per preparare il salmone alla limoncina, iniziate dai carciofi che accompagneranno il salmone (se preferite potete effettuare la pulizia dei carciofi anche con dei guanti per non macchiarvi le dita): in una ciotola capiente versate dell'acqua fredda e spremete il succo di un limone (1); l'acqua servirà a non far diventare neri i carciofi a mano a mano che li taglierete. Quindi eliminate con un coltello tutto il gambo dei carciofi (2), poi staccate con le mani le foglie esterne (5) fino ad arrivare a quelle più tenere e bianche.

Salmone alla limoncina

Una volta eliminate le foglie esterne, tagliate le punte del carciofo (4) e poi dividetelo a metà (5). Quindi con un coltellino eliminate la barbetta interna del carciofo (6).

Salmone alla limoncina

Tagliate i carciofi a fettine sottili (7), quindi versateli a mano a mano nella ciotola con acqua e limone (8). Quando avrete terminato i carciofi, scolateli (8).

Salmone alla limoncina

Poi in una padella capiente versate un filo d'olio e lo spicchio d'aglio sbucciato (10). Quindi versate i carciofi scolati (11), mescolate e aggiungete un pizzico di sale (12).

Salmone alla limoncina

Versate in padella anche il brodo vegetale (13) per favorire la cottura e cuocete per circa 10 minuti i carciofi a fuoco vivace, aggiungendo altri mestoli di brodo vegetale a mano a mano. Mentre i carciofi cuociono, sminuzzate il prezzemolo (14). Poi spremete il succo di un limone (15).

Salmone alla limoncina

Quindi in una ciotolina versate 100 ml di olio (16), il succo del limone spremuto (17) e mescolate per emulsionare i due liquidi (18).

Salmone alla limoncina

Aggiungete anche il pepe e il sale a piacere (19), poi mezzo spicchio d'aglio sbucciato (20) e il prezzemolo tritato (21).

Salmone alla limoncina

Mescolate nuovamente per amalgamare gli ingredienti (22). Quindi prendete il salmone norvegese fresco, eliminate le spine più evidenti con l'aiuto di una pinzetta (23) quindi ponetele su una leccarda rivestita con carta da forno e spennellate ciascuna fetta con l'emulsione di olio e limone (24). Potete anche lasciare un po' di emulsione da parte per aggiungerla a fine cottura.

Salmone alla limoncina

Quando avrete terminato di cospargere le fette con l'emulsione (25), infornatele a 220° per circa 8-10 minuti: il salmone infatti non dovrà cuocere molto per mantenere la sua carne tenera e gustosa. A metà cottura girate le fette dall'altro lato (26), quindi sfornatele, poi impiattate aggiungendo il letto di carciofi e ancora dell'emulsione (27).

Conservazione

Potete conservare il salmone alla limoncina in frigorifero per 2 giorni al massimo, coperto con pellicola trasparente.
Sarebbe preferibile non congelare questa preparazione.

Consiglio

Potete abbinare il salmone alla limoncina anche a fagiolini, taccole, zucchine o altre verdure di stagione a vostro piacere!

Leggi tutti i commenti ( 12 ) Le vostre versioni ( 1 )

I commenti (12)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Dany29 ha scritto: mercoledì 18 febbraio 2015

    Si può fare con i tranci surgelati?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 18 febbraio 2015

    @Dany29:Ciao! se non hai alternativa puoi provare, lasciali decongelare a temperatura ambiente prima di usarli smiley

  • silvia ha scritto: mercoledì 08 ottobre 2014

    delizioso Sonia! grazie per tutte queste ricette, credo di aver imparato a cucinare grazie a te smiley

Leggi tutti i commenti ( 12 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Chiara Antonini
    con contorno di insalatina valeriana!
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La torta al cacao è un dolce dalla consistenza umida e con il suo gusto cioccolatoso è perfetta da servire con gelato o crema inglese!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min

Dolci

La panna cotta alla gelatina di melagrana è un dessert molto gustoso e scenografico, perfetto come dolce da servire durante le feste natalizie!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti

Le pizzelle di baccalà e cavolfiore sono delle frittelle tipiche della cucina campana, si preparano per il cenone della Vigilia di Natale e Capodanno!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni