Salmone croccante con insalata di noodles

PRESENTAZIONE

Mettete del salmone al forno profumato alle erbe e dalle note agrumate accanto a dei noodles piccanti con biete e otterrete un piatto unico appetitoso che delizierà i vostri ospiti amanti della cucina esotica. Il tocco fusion delle olive taggiasche conferirà una nota stuzzicante al salmone che risulterà piacevolmente morbido e profumato grazie alla cottura in forno che ne conserva e custodisce tutti gli aromi. Lasciatevi ispirare da nuove combinazioni di sapori e provate altre varianti di questa ghiotta pietanza come il salmone alle mele per chi ama il gusto agrodolce, il filetto di salmone in con cavoletti di bruxelles o in crosta croccante di pistacchi!

Leggi anche: Zuppa di noodles

INGREDIENTI

635
CALORIE PER PORZIONE
Filetto di salmone 600 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Timo q.b.
Aneto q.b.
Olive taggiasche denocciolate 50 g
Pistacchi sgusciati 50 g
Limoni 1
per i noodles
Noodles di riso 200 g
Aglio 3 spicchi
Zenzero fresco 40 g
Peperoncino fresco 1
Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
Biete 400 g
Preparazione

Come preparare il Salmone croccante con insalata di noodles

Per realizzare il salmone alle erbe con noodles per prima cosa occupatevi del salmone: con un coltello dalla lama sottile eliminate la pelle dai filetti 1 e le lische aiutandovi con una pinzetta da cucina 2. Adagiate i filetti di salmone pulite su una teglia da forno e condite con sale 3, pepe, rametti di timo e aneto.

Irrorateli con l’olio di oliva 4 e profumate con la scorza di limone 5 e proseguite aggiungendo anche i pistacchi 6

e le olive 7. Massaggiate e mescolate gli ingredienti così che si insaporisca in maniera uniforme 8. Ora aggiungete anche il limone che avete grattugiato, tagliato in spicchi 9. Cuocete il salmone in forno preriscaldato statico a 200° per 20 minuti.

Nel frattempo pulite le bietole: tagliate via il torsolo 10, lavate le foglie e tagliatele a pezzi grossolanamente 11. Sbucciate lo zenzero 12,

e tagliatelo a listarelle sottili 13. Ora eliminate il picciolo del peperoncino, dividetelo a metà per il lungo ed estraete i semini interni 14. Cuocete i noodles di riso in acqua salata bollente per circa 6-7 minuti 15.

Intanto scaldate in padella l’olio di oliva con gli spicchi d'aglio mondati e interi, lo zenzero e il peperoncino 16. Lasciate insaporire un paio di minuti, poi aggiungete le bietole 17 e cuocete tutto per altri 4 minuti. Non appena i noodles saranno cotti, scolateli direttamente nel tegame con le coste 18

Mescolate per insaporire 19 e quando anche il salmone sarà pronto, sfornatelo 20 e servitelo insieme ai noodles 21.

Conservazione

Il salmone croccante con insalata di noodles si conserva in frigorifero per un giorno coperto con pellicola. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Se vi dovesse avanzare del salmone potrete usarlo per farcire una pita con aggiunta di yogurt, cetriolini e rucola e in un attimo otterrete un piatto sfizioso!

7 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Crocano
    martedì 09 aprile 2019
    si può cuocere in forno ventilato? per quanto e a che temperatura?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 10 aprile 2019
    @Crocano: Ciao, tenendo presente che ogni forno ha le sue caratteristiche, ti consigliamo di abbassare leggermente la temperatura di 10-20° e di cuocere una decina di minuti in meno.
  • Ju Gorab
    venerdì 26 ottobre 2018
    cosa posso usare al posto del biete che non é facile trovare dove abito?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 26 ottobre 2018
    @Ju Gorab: Ciao, puoi usare un'altra verdura da bollire dalle foglie tenere e dal gusto delicato.
3 FATTE DA VOI
Danielabls
Semplicemente buono 😄
valyferry
Buono gustoso croccante ! ricetta sfiziosa!
Nikita1979
salmone con pistacchi timo aneto e limone....
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo