/5

Salmone croccante su schiacciate

PRESENTAZIONE

Pane rustico, una generosa dose di profumate erbe aromatiche: basta poco per trasformare un semplice filetto di salmone in una preparazione appetitosa e originale! Se poi ci aggiungete una saporita schiacciata croccante ecco che avrete pronto un finger food davvero unico!
Il salmone croccante su schiacciate è uno stuzzichino molto sfizioso e assai semplice da preparare, un'idea originale da preparare come antipasto o per arricchire un buffet.

Leggi anche: Salmone croccante

INGREDIENTI
CALORIE PER PORZIONE
Kcal 81
La Bottega di Olivia&Marino schiacciate 12
Filetto di salmone 120 g
Pane casereccio raffermo 20 g
Scorza di limone ½
Prezzemolo 10 g
Menta 1 rametto
Timo 4 rametti
Maggiorana 4 rametti
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare il Salmone croccante su schiacciate

Per preparare il salmone croccante su schiacciate, per prima cosa occupatevi del pane, riducendo le fette in piccoli cubetti 1. Mettete il pane così ridotto in un mixer 2, quindi aggiungete il prezzemolo tritato 3

aggiungete la scorza di mezzo limone 4 e unite nel mixer le foglioline di menta 5, il timo 6,

e le foglioline di maggiorana 7. Quindi aggiustate di sale e di pepe 8 e unite anche i due cucchiai di olio extravergine d'oliva 9.

Tritate il composto grossolanamente 10, non troppo finemente quindi, e trasferitelo in una ciotola. A questo punto occupatevi del salmone, asciugate bene i filetti e ricavate 12 fettine della stessa dimensione delle schiacciate su cui verranno adagiati 11. Passate i filetti di salmone così ottenuti nella panatura 12, facendola aderire per bene su tutti i lati.

Adagiate il salmone così impanato su una teglia rivestita di carta da forno 13. Infornare a 190° per dieci minuti in un forno preriscaldato in modalità statica (in forno ventilato a 160° per 10 minuti). Una volta che il salmone sarà cotto e ben dorato 14 estraetelo dal forno, lasciate intiepidire e poi adagiate ogni filetto su una schiacciata 15 e sistemate su ogni filetto qualche fogliolina di erba aromatica. E servite il vostro salmone croccante su schiacciate!

Conservazione

Per gustare la meglio la croccantezza del salmone, questo stuzzichino va mangiato appena pronto. Se proprio volete preparalo in anticipo vi consigliamo di conservare il salmone già cotto, in frigorifero all'interno di un contenitore chiuso ermeticamente per un giorno al massimo. Quando sarà il momento di servirlo scaldatelo qualche minuto e sistematelo sulle schiacciate.

Consiglio

Il salmone croccante la trovo una ricetta davvero perfetta: raffinato, buonissimo, si prepara velocemente e piace a tutti. Una meraviglia, no? In più, se vi manca qualche ingrediente, pazienza, potete tranquillamente sostituirlo con altro: le fette di pane con il pane grattugiato; le erbe aromatiche con altre a vostro piacimento (vi consiglio di provare ad aggiungere qualche aghetto di rosmarino). Se volete conferire al vostro piatto un sapore più deciso, potete aggiungere uno spicchio d’aglio schiacciato alla vostra panatura: provare per credere!

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (10)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Sonia Peronaci
    martedì 12 marzo 2013
    @Angela: clicca sul link "visualizza tutti i commenti", sotto il mio consiglio.
  • Sonia Peronaci
    martedì 12 marzo 2013
    @Giulia: certo.