Salmone croccante

PRESENTAZIONE

Salmone croccante

A volte bastano poche mosse per trasformare un semplice ingrediente in un piatto di grande effetto… e il salmone croccante ne è la dimostrazione! Non dovrete fare altro che procurarvi dei filetti di pesce fresco di buona qualità, insaporirli con una fragrante panure al profumo di erbe aromatiche e infornare: il salmone croccante risulterà cotto alla perfezione e dorato al punto giusto. Accompagnato con un leggero contorno di stagione come possono essere gli agretti o la cicoria, potrete portare in tavola nel giro di mezz’ora un secondo di mare da leccarsi i baffi!

Leggi anche: Salmone croccante su schiacciate

INGREDIENTI
654
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti:
Filetto di salmone (4 da 250 g l'uno) 1 kg
Pane 100 g
Prezzemolo 1 ciuffo
Aneto 1 ciuffo
Timo 4 rametti
Rosmarino 2 rametti
Scorza di limone 1
Olio extravergine d'oliva 50 g
Pepe bianco in grani 1 cucchiaino
Sale fino 1 cucchiaino
Preparazione

Come preparare il Salmone croccante

Per realizzare il salmone croccante, per prima cosa preparate la panatura: tagliate il pane a pezzi e mettetelo in un mixer 1, poi aggiungete l’aneto 2, il timo sfogliato 3,

gli aghi di rosmarino 4 e il prezzemolo 5. Versate anche l’olio 6,

poi unite la scorza di limone 7 e il pepe bianco 8. Frullate fino a ottenere una consistenza grossolana 9.

Ora occupatevi dei filetti di salmone: eliminate la pelle con un coltello dalla lama sottile 10 e rimuovete le lische aiutandovi con una pinza da cucina 11, poi trasferite i filetti su una leccarda foderata con carta forno e ricopriteli con la panatura, facendola aderire bene con le mani 12.

Dopo aver ricoperto i filetti in modo omogeneo 13, cuocete in forno ventilato preriscaldato a 190° per circa 20 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate 14 e servite il vostro salmone croccante ben caldo 15!

Conservazione

Il salmone croccante si può conservare in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni al massimo.

Consiglio

Se desiderate rendere il vostro salmone ancora più croccante potete aggiungere alla panatura dei semi di sesamo o di papavero!

142 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • gioste90
    martedì 11 giugno 2019
    buonissimo ed apprezzatissimo!! non avendo pane ho usato del pangrattato senza glutine, ed accompagnato il tutto (per evitare che risultasse asciutto) con una salsa di yogurt (di soya) con limone e zenzero!!
  • luciano59
    martedì 21 maggio 2019
    vanno bene i grissini al posto del pane?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 21 maggio 2019
    @luciano59: Ciao, non abbiamo provato ma puoi fare un tentativo!
52 FATTE DA VOI
chinnulidda
Ho messo il pangrattato, olio, scorza di limone, timo, rosmarino, menta. L'ho cotto in padella e non nel forno perché fa troppo caldo! Buonissimooooo
Cama31
Ottimo con wild rice!
darktkd
Non avevo purtroppo tutti gli aromi ed in quelle quantità.ho fatto una variante mettendo a metà cottura una spremuta di limone così da far venire morbido e più saporito il salmone all'uscita dal forno
ChiaraPibi
Io ho messo anche una patata lessa e pancarré senza glutine. OTTIMO!!
Sandyx90
Ho cambiato un po' le erbette aromatiche nella panatura. Piatto molto buono comunque!
danichef80
Salmone croccante... decisamente buono
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo