Salmone grigliato con salsa al prezzemolo

/5

PRESENTAZIONE

Il salmone è un pesce apprezzato in tutto il mondo per le sue qualità tanto che si consiglia di consumarlo regolarmente per il benessere dell’organismo. Dopo averlo cucinato al forno, al vapore e al cartoccio, oggi vi proponiamo il salmone grigliato con salsa al prezzemolo! Un secondo di mare leggero e nutriente, insaporito con un condimento aromatico dalle note piccanti e accompagnato con un contorno di zucchine trifolate. Facile e veloce da preparare, questo salmone alla piastra è ideale per tutta la famiglia, anche per una cena dell'ultimo minuto. Provate il salmone grigliato con salsa al prezzemolo e scoprite quante ricette ci sono per portare in tavola il salmone in modo sempre diverso!

INGREDIENTI

Ingredienti
Filetto di salmone (4 pezzi) 800 g
Prezzemolo 70 g
Peperoncino 1
Succo di limone 1
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Aceto di mele 2 cucchiaini
Scalogno 3
Sale fino q.b.
Per le zucchine trifolate
Zucchine 600 g
Aglio 2 spicchi
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Salmone grigliato con salsa al prezzemolo

Per realizzare il salmone grigliato con salsa al prezzemolo iniziate dalla salsa al prezzemolo che potete preparare anche con qualche ora di anticipo se preferite. Tritate finemente con il coltello (o se preferite sminuzzate nel mixer) il prezzemolo 1 e lo scalogno,  tagliate a piccoli pezzettini il peperoncino fresco 2. In una ciotola ponete il prezzemolo tritato, lo scalogno tritato

e il peperoncino a pezzetti. Tenete da parte il trito misto. Occupatevi ora della salsa per il condimento: in una ciotolina versate l’olio, il succo di limone 5 e due cucchiai di aceto di mele. Emulsionate bene la salsa e incorporatela al trito preparato precedentemente 6,

mescolate bene in modo che il trito assorba il condimento 7 aggiustate di sale e pepe.  Tenete da parte la salsa e occupatevi del contorno di zucchine: lavate e tagliate a rondelle le zucchine 8. Ponete in una padella ampia l’aglio tritato (oppure se preferite potete lasciarlo intero e poi toglierlo dopo che avrà insaporito l’olio) e quattro cucchiai d’olio, lasciate appassire e unite le zucchine, salate, pepate

(potete consultare il procedimento che trovate nella ricetta delle zucchine trifolate) e cuocete a fuoco vivace, coprendo la padella con un coperchio finché le zucchine non risulteranno cotte 10. Per ultimo preparate il salmone: prendete il filetto di salmone pulito e tagliatelo in 4 tranci da circa 200 gr ciascuno 11. (potete in alternativa acquistare in pescheria 4 tranci già tagliati).  Scaldate una piastra in ghisa, una volta che sarà ben calda ponete i tranci, salate 12,

pepate e cuocete per circa 3-4 minuti per lato 13. I tranci saranno pronti quando la superficie sarà ben dorata 14. Adesso potete impiattare 15: irrorate il salmone con la salsa al prezzemolo, preparata in precedenza e unite le  zucchine trifolate. Servite il salmone grigliato con salsa al prezzemolo ben caldo.

Conservazione

Si consiglia di consumare il salmone grigliato con salsa al prezzemolo appena pronto. E’ possibile preparare la salsa al prezzemolo e le zucchine con anticipo (fino a due giorni prima).

Si sconsiglia il congelamento. 

Consiglio

Se preferite potete omettere il peperoncino dalla salsa al prezzemolo!

Suggerimenti e curiosità

Cosa servire come contorno in alternativa alle zucchine?

Potete preparare una teglia di verdure di stagione o delle classiche patate al forno!

Si può realizzare questa ricetta anche con altri tipi di pesce?

Certo! Potete utilizzare il tonno o la rana pescatrice per esempio, adattando i tempi di cottura.

Che differenza c’è tra il salmone di allevamento e il salmone selvaggio?

Il salmone selvaggio ha le carni più magre e un sapore più intenso.

•E’ vero che il salmone è uno dei pesci più ricchi di Omega 3?

Sì: bastano 2 porzioni di salmone a settimana da circa 150-200 g l’una per soddisfare il fabbisogno medio settimanale di questi acidi grassi essenziali.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI42
  • amore&psiche
    venerdì 16 novembre 2018
    Ciao a tutti! Prima di cuocerli bisogna spellare i filetti di salmone?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 16 novembre 2018
    @amore&psiche:Ciao, sì, i nostri sono già puliti smiley
  • Cristina
    martedì 13 marzo 2018
    con cosa posso sostituire il prezzemolo? e in che quantità? si può diminuire anche l olio? grazie cristina
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 14 marzo 2018
    @Cristina : Ciao, sarebbe opportuno non modificare la ricetta visto che è uno degli ingredienti protagonisti smiley ad ogni modo, se proprio preferisci, puoi provare con della maggiorana. Le quantità cambiano ma purtroppo non possiamo garantirti visto che non abbiamo provato! Facci sapere!