Salsa caramello

/5

PRESENTAZIONE

La salsa caramello è una preparazione che fa parte delle ricette base della pasticceria, impiegata per guarnire dolci al cucchiaio spesso a base di latte dal gusto delicato, come il creme caramel o la panna cotta, che ben si sposano con il sapore leggermente amarognolo della salsa di caramello.

INGREDIENTI
Zucchero 400 g
Acqua 200 ml
Baccello di vaniglia 1
Preparazione

Come preparare la Salsa caramello

In un tegame abbastanza ampio e dal fondo spesso, mettete a scaldare a fuoco basso 400 gr di zucchero semolato: il fondo spesso è utile per consentire di diffondere uniformemente il calore evitando di bruciare lo zucchero ancora prima che si caramelli.

In un altro pentolino, mettete a bollire 200 ml di acqua aggiungendo i semi del baccello di vaniglia (che potranno essere sostituiti, all’occorrenza, con qualsiasi altro aroma, secondo i vostri gusti).

E’ importante fare bollire l’acqua, poiché se la uniste fredda al caramello, quest’ultimo, invece di miscelarsi con essa, si solidificherebbe.
Quando lo zucchero si sarà caramellato raggiungendo la tipica colorazione marroncina, unite direttamente nella pentola l’acqua in ebollizione e mescolate velocemente.

Togliete dal fuoco la salsa di caramello, mescolate brevemente e lasciate raffreddare.

Consiglio

Fate molta attenzione: lo zucchero caramella a circa 140 gradi, mentre l’acqua bolle a 100 gradi, quindi quando unirete l’acqua al caramello è molto probabile che la differenza di temperatura provochi qualche schizzo; proteggete quindi le mani e le braccia con un asciuga piatti.

Conservazione

La salsa al caramello può essere conservata a temperatura ambiente chiuso in un vasetto per circa 1 mese.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI129
  • LOLelly1991
    domenica 20 dicembre 2020
    ciao a tutti, voglio ringraziare tutti quelli che hanno lasciato un commento per questa ricetta perché mi siete stati di grande aiuto! Io ho visto che sciogliere uniformemente una quantità così grande di zucchero non é facile, e conviene forse scioglierne minore quantità regolandosi poi aggiungendo acqua o zucchero in base alla consistenza desiderata. Seguendo la ricetta mi é venuto molto liquido e molto dolce, l'ho tolto dal fuoco non appena ho sentito il profumo caratteristico, avendo paura di bruciarlo. Era arrivato a circa 110°. Spero di essere stata d'aiuto 😊
  • MatteoF86
    lunedì 05 ottobre 2020
    Salve, perché in alcune ricette al pasto dell acqua ci sono burro e al posto dell acqua fanno bollire la panna?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 05 ottobre 2020
    @MatteoF86: ciao! burro e panna trasformano il caramello in salsa mou!