Salsa cocktail

/5

PRESENTAZIONE

Salsa cocktail

La salsa cocktail, più nota in Italia come salsa rosa, è una salsa molto delicata e saporita a base di maionese e ketchup utilizzata in particolar modo come accompagnamento per il pesce ed i crostacei, l'intramontabile cocktail di gamberetti è infatti realizzato con questa salsa. Proprio per la sua delicatezza e il suo inconfondibile aroma di brandy, la salsa cocktail è molto apprezzata e molto usata per la preparazione di antipasti sfiziosi, ma può arricchire di gusto anche sandwich e panini. Al posto del ketchup potete provare anche la salsa rubra, ovvero salsa rossa, una salsa molto saporita a base di pomodori e verdure che di sicuro aggiungerà un tocco di bontà in più!

SCOPRI ANCHE lo speciale: I migliori minipimer

INGREDIENTI

Worcestershire sauce 1 cucchiaino
Salsa ketchup 45 g
Tabasco® q.b.
Brandy 1 cucchiaino
per la maionese
Tuorli (a temperatura ambiente) 1
Succo di limone 15 g
Olio di semi di girasole 120 g
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Salsa cocktail

Per preparare la salsa cocktail cominciate dalla maionese. Nel bicchiere di un mixer versate il tuorlo insieme a sale, pepe 1 e al succo di limone filtrato 2 poi versate l’olio di semi a filo, molto lentamente, mentre tenete in funzione il frullatore ad immersione 3.

Dopo pochi istanti avrete ottenuto la maionese della giusta consistenza cremosa, passate quindi alla preparazione della salsa cocktail. Versate la maionese in una ciotola e aggiungete il ketchup 4, la worcestershire sauce 5, poi il brandy 6.

mescolate il tutto 7. Infine incorporate qualche goccia di tabasco 8. La salsa cocktail è pronta per essere servita 9.

Conservazione

Conservate la salsa cocktail in un contenitore ermetico oppure coperta con la pellicola trasparente in frigorifero per 2-3 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Un grande classico come questo va preparato almeno una volta con la vostra maionese! Attenzione però: deve essere il più compatta e omogenea possibile.