Salsicce al vino rosso

/5

PRESENTAZIONE

Salsicce al vino rosso

Le salsicce al vino rosso sono un secondo piatto estremamente saporito, perfetto da preparare nei giorni più freddi. Bucherellando le salsicce prima della cottura il vino penetrerà nella carne che assorbirà tutto il suo gusto! Sarà quindi molto importante scegliere un ottimo vino rosso, che vi accompagnerà anche durante tutta la cena. E se siete alla ricerca di un contorno da gustare insieme alle salsicce al vino rosso, le patate al forno sono sicuramente quello più indicato. Invitate i vostri amici, realizzare questa ricetta sarà davvero semplice, il risultato sarà una pietanza dal sapore deciso e dal profumo intenso. 

INGREDIENTI
Salsiccia (circa 8) 600 g
Vino rosso 500 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Amido di mais (maizena) 30 g
Rosmarino 1 rametto
Salvia q.b.
Pane (8 fette tostate) 200 g
Preparazione

Come preparare le Salsicce al vino rosso

Per preparare le salsicce al vino rosso come prima cosa tritate insieme salvia e rosmarino 1. Prendete poi le salsicce e utilizzando uno stecchino realizzate dei fori ogni 1 cm circa, avendo cura di realizzarli su tutti i lati e per tutta la lunghezza 2. In questo modo il grasso della salsiccia potrà fuoriuscire e il vino riuscirà a penetrare meglio nella carne. Versate un filo d'olio in padella e lasciatelo scaldare. Aggiungete poi le salsicce 3

e rosolatele bene su tutti i lati 4, ci vorranno circa 10 minuti. A questo punto spegnete il fuoco, aspettate alcuni secondi, quindi versate il vino 5 e accendete nuovamente la fiamma. Lasciate cuocere per altri 15 minuti.

Aiutandovi con una pinza da cucina spostate le salsicce in un piatto da portata 7 e tenetele al caldo. Lasciate cuocere la salsa per altri 5 minuti. Poi aggiungete il trito di erbe aromatiche 8 e l'amido di mais 9.

Mescolate fino a che non avrete ottenuto una cremina 10, poi filtratela e sistematela all'interno di un piatto dove avrete già posizionato i crostini 11, adagiate sopra le salsicce 12 e servite.

Conservazione

Le salsicce al vino si possono conservare in frigo per massimo un giorno, basterà scaldarle prima di servirle. Non è consigliabile congelarle.

Consiglio

Se volete provare a dare un sapore più dolce alla vostra crema di vino, aggiungete nella preparazione un cucchiaio di miele.