Salsiccia e fagioli

/5

PRESENTAZIONE

Sono stati spesso i co protagonisti dei film in stile far west dell'inseparabile duo Bud Spencer & Terence Hill, stiamo parlando di un’altra coppia altrettanto impareggiabile sulla tavola: salsiccia e fagioli! Questo piatto così rustico e saporito, rievoca i piatti ricchi e sostanziosi di un tempo il cui segreto è senza dubbio la semplicità di sapori e la facilità di preparazione. Questa succulenta pietanza è perfetta per i momenti in cui si ha bisogno di un carico di energia e gusto! Il profumo intenso e il suo corposo sughetto, che a tratti potrebbe richiamare quello delle salsicce al sugo, che richiede l'immancabile scarpetta con una croccante pagnotta, rende salsiccia e fagioli un perfetto comfort food...in perfetto mood western!

Preparazione

Come preparare la Salsiccia e fagioli

Per preparare salsiccia e fagioli cominciate mettendo in ammollo i borlotti per 8 ore 1. Il giorno dopo scolate i fagioli, sciacquateli e poi versateli in un tegame capiente 3, coprite d’acqua fredda e portate a bollore. Non appena l’acqua sarà a temperatura, abbassate la fiamma fino a far sobbollire il tutto e cuocete per 50 minuti circa; salate soltanto a fine cottura, altrimenti le bucce diventeranno dure 3.

Intanto mondate una cipolla e tritatela al coltello, dopodiché versate in padella insieme all’olio e cuocete a fuoco dolce per 6-7 minuti. Aggiungete poi le salsicce 4 e lasciate rosolare per 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto per non far bruciare il fondo 5. Sfumate con il vino 6,

quando l’alcol sarà evaporato aggiungete i rametti di rosmarino e la passata di pomodoro 7. Regolate di sale e di pepe 8 e lasciate cuocere per 35-40 minuti a fuoco dolce. Trascorso il tempo indicato scolate i fagioli cotti 9

e uniteli al sugo continuando la cottura per altri 10-15 minuti 10, lasciando amalgamare per bene i sapori 11. A questo punto il vostro piatto di salsiccia e fagioli è pronto, non vi resta che servire 12!

Conservazione

Salsiccia e fagioli si conserva in frigorifero fino a 2 giorni, basterà scaldare prima di servire.
Se avete utilizzato ingredienti freschi potete anche congelare il tutto!

Consiglio

Cuocete i fagioli giusto il tempo necessario affinché si ammorbidiscano senza che però si sfaldino.
Se volete utilizzare i fagioli precotti sarà sufficiente utilizzare circa il doppio rispetto la quantità indicata e proseguire con la cottura nel sugo!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI45
  • vittorioc98
    domenica 02 agosto 2020
    salve ragazzi.. sono scarso a cucinare.. per prima cosa: alla fine della ricetta, dopo aver spento il fornello e versato il contenuto, ritrovo al fondo della padella tutta la cipolla (o è quello che penso) bruciata e attaccata alla padella.. cosa potrei aver sbagliato?.
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 03 agosto 2020
    @vittorioc98: Ciao, per tutti i soffritti e in generale quando si cuoce qualcosa salvo che non sia specificato diversamente, bisogna mescolare di tanto in tanto (o spesso se specificato! smiley ). Tieni sempre il fuoco dolce in modo che non ritroverai più la cipolla sul fondo bruciata! smiley
  • Oriana Maria
    domenica 07 giugno 2020
    Buonasera, pensavo di sbollentare leggermente le salsicce prima di procedere alla cottura in tegame..
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 08 giugno 2020
    @Oriana Maria: Ciao, se preferisci puoi farlo. Ricordati di bucherellarle! smiley