Sarde ripiene

/5

PRESENTAZIONE

Ecco un’idea sfiziosa per cucinare le sarde (o se preferite le alici) senza lische: un sandwich di pesce ripieno di profumato e gustoso pesto al basilico.

Un semplicissimo secondo piatto, economico e particolare, da preparare in poco tempo per tutti gli amanti del pesce azzurro.

INGREDIENTI

Ingredienti per le sarde
Sardine circa 500-600g 16
Uova 1
Pangrattato q.b.
Pesto alla Genovese 50 g
per friggere
Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare le Sarde ripiene

Per cominciare dovrete pulire le sarde. Eliminate le teste 1 e le interiora 2 delle sarde, quindi apritele a libro ed estraete la lisca centrale 3.

Sciacquatele velocemente e poggiatele,  su della carta assorbente da cucina, quindi tamponatele 4 per asciugarle bene. 
Poi passate alla preparazione del pesto Genovese fatto in casa.
Prendete una sarda e poggiatela con la pelle rivolta verso il basso; ponete al centro di essa un po’ di pesto  5 poi poggiatevi sopra la seconda alice con la pelle rivolta verso l’esterno 6.

In un piatto fondo, sbattete un uovo con una forchetta e, in un altro, versate del pangrattato. Passate i "sandwich di sarde " nell’uovo sbattuto 7 e successivamente nel pangrattato 8, poi friggeteli in olio caldo ma non bollente 9 facendoli dorare su entrambi i lati. Una volta dorati, ponete le sarde fritte a sgocciolare su della carta assorbente da cucina, salate e poi servitele ancora calde.

Consiglio

Volendo, al posto delle sarde, potete realizzare questa ricetta anche con le alici. In alternativa al pesto, potete utilizzare un trito di prezzemolo, aglio e pepe e , per rendere ancora più ricca la pietanza, inserite un pezzetto di caciocavallo, provola o mozzarella.