Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Sbriciolata alla crema di limone

/5

PRESENTAZIONE

Se siete già innamorati della sbriciolata alla Nutella o della classica sbriciolata alla crema ecco a voi la sbriciolata alla crema di limone! Vi facciamo immergere in un'altra variante golosa di questo dolce realizzato con un involucro di briciole di frolla facile da realizzare, ispirato alla tradizionale sbrisolona mantovana. Il fragrante involucro questa volta racchiude uno strato generoso di crema profumata al limone, realizzata alla maniera classica con la farina: un dessert delizioso da servire sia come fine pasto che per una super merenda dal gusto fresco e aromatico. L'aspetto genuino e rustico della sbriciolata alla crema di limone nasconde, al primo assaggio, la sua divina bontà!

Provate altre varianti di sbriciolata:

 

INGREDIENTI

Farina 00 250 g
Burro (freddo) 100 g
Uova (circa 1 medio) 55 g
Zucchero a velo 150 g
Lievito in polvere per dolci 3 g
Scorza di limone 1
Sale fino 1 pizzico
per la crema
Farina 00 35 g
Latte intero 400 g
Tuorli (circa 4 di uova medie) 65 g
Zucchero 130 g
Succo di limone 65 g
Scorza di limone 1
per guarnire
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare la Sbriciolata alla crema di limone

Per preparare la sbriciolata alla crema di limone per prima cosa tagliate il burro a tocchetti e conservatelo in frigo: servirà ben freddo per la base. Occupatevi intanto della crema. Scaldate il latte 1, versate un pizzico di sale 2 e portate a sfiorare il bollore. Nel frattempo in una ciotola versate tuorli e la scorza di limone 3.

Unite lo zucchero e mescolate 4, incorporate anche la farina setacciata 5 e il succo  filtrato del limone 6. Mescolate per ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

Ora incorporate il latte caldo versandolo in 2-3 volte  7 e mescolate. Versate il composto nel pentolino dove avete scaldato il latte 8 e portate a bollore la crema continuando a mescolare di continuo e avendo cura di toccare bene il fondo della pentola 9. Quando la crema inizia ad addensarsi lasciate cuocere per circa 1-2 minuti.

Una volta pronta la crema 10 versatela in una pirofila coprite con pellicola a contatto 11. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferite in frigo. Ora occupatevi della base: nel mixer versate la farina e il burro freddissimo 12.

Un pizzico di sale, il lievito 13 e la scorza di un limone 14. Azionate il mixer per ottenere un composto sabbioso e versate in una ciotola capiente 15.

Aggiungete lo zucchero a velo 16, l'uovo 17 e mescolate con le punta delle dita 18.

Lavorate giusto il tempo di far assorbire i liquidi. Coprite con pellicola 19 e lasciate raffreddare in frigo per almeno 1 ora. Trascorso il tempo di raffreddamento della base e della crema prendete la frolla fredda e con le mani sbriciolatela 20. Versate più della metà di impasto nella tortiera foderata di carta forno del diametro di 20 cm 21.

Con le mani formate il guscio e premete leggermente per evitare che esca la crema 22. Poi prendete la crema e con una marisa mescolatela 23, quindi versatela nella tortiera 24.

Con il resto della frolla coprite la superficie della tortiera 25. Cuocete in forno già caldo per 80 minuti circa, a 180° nel ripiano più basso del forno. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e  lasciate raffreddare 26. Una volta fredda sformate la sbriciolata alla crema di limone 27 e spolverizzate con zucchero a velo a piacere.

Conservazione

Si può conservare in frigo per 2-3 giorni coperta. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per la buona riuscita della frolla il burro utilizzato deve essere freddo di frigorifero e non deve essere scaldato troppo, maneggiandolo con le mani troppo a lungo si rischia di scaldarlo, questo procedimento deve durare il minor tempo possibile.

Il riposo in frigorifero è fondamentale per far tornare il burro ad una temperatura ottimale per la buona riuscita dell’effetto sabbioso. Per la crema al limone e meglio usare la farina poichè è prevista la seconda cottura in forno.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI6
  • AlessiaStilf
    sabato 26 novembre 2022
    Buongiorno, se volessi farla per 4 persone, mi basterebbe dimezzare le dosi? Grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 28 novembre 2022
    @AlessiaStilf: Ciao, devi dimezzare le dosi e usare una tortiera più piccola di almeno 4 cm.
  • comeno
    martedì 15 novembre 2022
    80 minuti a 180° nel ripiano più basso... secondo me risulta troppo smiley comunque ci proverò a rifarla, la crema al limone golosissima
    Redazione Giallozafferano
    martedì 15 novembre 2022
    @comeno:Ciao, non tutti i forni hanno la stessa resa, se riprovi facci sapere!

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter