Sbriciolata salata con mortadella e pistacchi

PRESENTAZIONE

Un impasto facile facile che si prepara a mano, un ripieno sfizioso... e il gioco è fatto! In poche mosse otterrete la sbriciolata con mortadella e pistacchi, una torta salata dai sapori stuzzicanti, perfetta per i vostri buffet o da servire come antipasto. In passato abbiamo già sperimentato questa preparazione realizzando la sbriciolata salata con zucchine e la variante realizzata con le patate come base dell’impasto.Una tecnica semplice e un pizzico di fantasia sono i segreti per ottenere un ottimo e invitante piatto. Servite la sbriciolata tiepida e aspettatevi il bis dai vostri ospiti: di questa sbriciolata non ne rimarrà neanche una briciola!

Leggi anche: Polpette con mortadella e pistacchi

INGREDIENTI

Ingredienti per l'impasto (per uno stampo da 22 cm)
Farina 00 300 g
Burro freddo 110 g
Uova 1
Tuorli 1
Grana Padano DOP da grattugiare 30 g
Sale fino ½ cucchiaino
Lievito istantaneo per preparazioni salate 6 g
per il ripieno
Ricotta vaccina 300 g
Pistacchi 50 g
Mortadella 100 g
Sale fino q.b.
Uova 1
Prezzemolo 1 ciuffo
Preparazione

Come preparare la Sbriciolata salata con mortadella e pistacchi

Per realizzare la sbriciolata con mortadella e pistacchi per prima cosa setacciate in ciotola la farina e il lievito, aggiungete poi il sale, il formaggio grattugiato 1 e il burro freddo a pezzetti 2. Impastate come mani velocemente 3.

Dovete ottenere un impasto sbriciolato 4. A questo punto unite anche il tuorlo e l’uovo intero 5. Mescolate per amalgamare con una forchetta 6.

Una volta pronto il composto, riponetelo in frigo 7. Occupatevi ora del ripieno: tagliate a cubetti al mortadella 8 e tritate i pistacchi 9.

Tritata anche il prezzemolo 9, poi in una ciotola ponete la ricotta, l’uovo 10 e il prezzemolo tritato 12.

Insaporite con i pistacchi tritati 13 e la mortadella 14. Salate e mescolate per amalgamare l’impasto 15.

Foderate con carta forno il fondo di uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro, imburrate il bordo e versate qui metà dell’impasto sbriciolato 16, compattandolo con il dorso di un cucchiaio 17. Farcite con il ripieno di ricotta distribuendolo in modo omogeneo 18.

Ricoprite con l’impasto avanzato 19, quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti. A cottura ultimata, sformate la sbriciolata con mortadella e pistacchi 20, lasciatela intiepidire e poi sformatela 21 per servirla.

Conservazione

Conservate la sbriciolata con mortadella e pistacchi in frigo per un paio di giorni. E’ possibile congelarla sia da cruda che da cotta.

Consiglio

Non lavorate troppo l’impasto sbriciolato perché deve risultare piuttosto grossolano.

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • Biancamaria1
    venerdì 14 febbraio 2020
    si può sostituire il burro con l'olio? Se si quanto?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 14 febbraio 2020
    @Biancamaria1: Ciao, prova a seguire la ricetta della nostra blogger di Valeria Ciccotti: sbriciolata salata in ciotola.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo