Scaloppine alla birra

/5

PRESENTAZIONE

Facili, veloci e versatili, le scaloppine stanno bene su tutto! Che siano al limone o ai funghi, di vitello o di maiale, sono amate da tutti perché tenere e cremose. Con la ricetta delle scaloppine alla birra vi diamo una sfiziosa idea in più! Al posto del vino bianco o del marsala, questa volta abbiamo sfumato le fettine di manzo con la birra che conferirà un aroma ricco e avvolgente. Un secondo di carne semplice e saporito da accompagnare con un contorno di verdure o patate al forno, et voilà… con le scaloppine alla birra la cena è subito servita!

Preparazione

Come preparare le Scaloppine alla birra

Per preparare le scaloppine alla birra per prima cosa battete le fettine di carne con un batticarne, per ridurre il loro spessore 1. In una padella fate sciogliere il burro con l’olio 2 e aggiungete i rametti di timo 3.

Infarinate la carne da entrambi i lati 4 e adagiatela nella padella 5. Cuocete per 3-4 minuti a fiamma medio-alta, poi girate le fettine dall’altra parte 6.

A questo punto versate la birra 7 e cuocete ancora per circa 2-3 minuti, sino a che la cremina non si sarà addensata. Salate 8, pepate e servite le vostre scaloppine alla birra ben calde 9!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito le scaloppine alla birra. In alternativa potete conservarle in frigorifero per 1-2 giorni.

Consiglio

Se preferite potete utilizzare la carne di vitello o di pollo al posto di quella di manzo.

Cambiando il tipo di birra otterrete ogni volta un aroma leggermente diverso!

Chiudi