Scaloppine con funghi misti e purè di patate

PRESENTAZIONE

Le scaloppine ai funghi rappresentano un classico della tradizione culinaria italiana ed oggi, con le scaloppine di manzo con funghi misti e purè, vi proponiamo una rivisitazione della ricetta tipica con l’aggiunta della salsa di soia che con il suo sapore spiccato conferisce gusto e sapidità al piatto. Per accompagnare le scaloppine non poteva mancare un morbido purè di patate che con il suo sapore delicato si sposa perfettamente con questo secondo piatto di carne dove trionfano gli aromi di un tris di funghi trifolati: pleurotus, champignon e pioppini. Scoprite nuovi sapori con le scaloppine di manzo con funghi misti e purè.

Leggi anche: Scaloppine ai funghi

INGREDIENTI

Ingredienti per i funghi
Funghi pioppini 150 g
Funghi champignon 150 g
Funghi orecchioni o ostrica (Pleurotus) 150 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Salsa di soia 45 g
Timo 5 rametti
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per le scaloppine
Fettine di manzo 250 g
Farina 00 80 g
Burro 30 g
Olio extravergine d'oliva 10 g
Salsa di soia 45 g
per il purè
Patate 500 g
Latte intero 60 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Scaloppine con funghi misti e purè di patate

Per realizzare le scaloppine di manzo con funghi misti e purè ponete le patate a bollire con la buccia 1 per circa 30 minuti (se usate la pentola a pressione ci vorranno 10 minuti). Intanto dedicatevi alla pulizia dei funghi champignon: tagliate la parte terrosa del gambo 2 poi eliminate il terriccio con un panno, se necessario passateli sotto l’acqua corrente per pochi istanti e poi asciugateli bene e tagliateli a fettine 3.

Passate ai pleurotus: staccateli dal cespo  4 e con un panno da cucina pulite la superficie dei cappelli e il gambo per eliminare il terriccio. Per finire pulite i pioppini: separate i pioppini dal gambo centrale 5, spazzolateli delicatamente per togliere anche qui residui di terra. In una padella fate rosolare uno spicchio di aglio con l’olio di oliva 6,

poi eliminatelo e aggiungete i pleurotus, gli champignon 7 e i pioppini e cuocete per circa 7 minuti. Insaporite tutto con la salsa di soia 8, le foglioline di timo 9 e spegnete il fuoco.

Ora occupatevi delle patate: sbucciatele 10 e riducetele in una purea con lo schiacciapatate 11, salate, pepate 12

stemperate il purè con il latte caldo 13 per ammorbidire il purè e tenete da parte 14. Battete le fettine di carne con l'apposito martelletto per renderle sottili, quindi infarinatele 15.

In un tegame versate il burro con l’olio di oliva 16 e quando si sarà sciolto adagiate le fettine 17; cuocete la carne da entrambi i lati per un paio di minuti a fuoco medio, poi insaporite con la salsa di soia 18 e proseguite per altri due minuti in modo che la carne possa assorbire la salsa.

Quando la carne sarà cotta 19,  trasferite le fettine di manzo nel tegame con i funghi 20, scaldateli insieme per pochi instanti e poi servite le scaloppine in un piatto di portata accompagnate da quenelle di purè guarnite con timo fresco 21.

Conservazione

Si consiglia di consumare subito le scaloppine, se avanzano conservatele in frigorifero per un massimo di 2 giorni.

Consiglio

Per accompagnare le scaloppine di manzo potete preparare un tris di purè: di patate, di zucca e di spinaci, per dare un tocco di colore al piatto!

Per un consumo sicuro dei funghi

Per una corretta scelta, trattamento e conservazione dei funghi rimandiamo alle linee guida del Ministero della salute.

6 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Francesca
    giovedì 13 ottobre 2016
    Buongiorno Per quanto tempo debbono cuocere i funghi dopo aver aggiunto la salsa di soia? Grazie Francesca
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 14 ottobre 2016
    @Francesca: Ciao Francesca, 1-2 minuti saranno sufficienti smiley
  • Azzurra
    lunedì 18 gennaio 2016
    Ma la salsa do soia si sposa bene con i funghi?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 18 gennaio 2016
    @Azzurra : Ciao Azzurra, a noi è piaciuta molto! Facci sapere!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo