Scaloppine di vitello alla pizzaiola

PRESENTAZIONE

Le scaloppine di vitello alla pizzaiola nascono dall’incontro di due saporiti secondi piatti: la pizzaiola con le sue fettine di carne cotte nel pomodoro e insaporite con prezzemolo e origano e le scaloppine a base di fettine di carne infarinate e rosolate in padella.
Il risultato fa venire l’acquolina in bocca solo a guardarlo: tenere scaloppine di vitello al vino bianco avvolte da un gustoso sugo di pomodoro aromatizzato con basilico e origano e per finire un tocco sfizioso di mozzarella filante!
Mai più doppie preparazioni, per accontentare tutti i gusti portate in tavola le scaloppine di vitello alla pizzaiola! E se siete amanti di questo condimento, preparate il pane per la scarpetta e tuffatelo nelle morbide e saporite polpette di zucchine alla pizzaiola.

Leggi anche: Involtini alla pizzaiola

INGREDIENTI
559
CALORIE PER PORZIONE
Fettine di vitello 800 g
Burro 100 g
Vino bianco 50 ml
Mozzarella 100 g
Passata di pomodoro 500 g
Basilico 5 foglie
Farina 00 q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Scaloppine di vitello alla pizzaiola

Per realizzare le scaloppine alla pizzaiola per prima cosa battete le fettine se necessario (ponetele tra due fogli di carta da forno per non rompere le fibre e renderle più tenere e sottili). Sciogliete a fuoco dolce il burro in una padella larga, salate 1, pepate e intanto infarinate le fettine di carne 2 e adagiatele in padella 3,

rosolatele bene da entrambi i lati 4 poi man mano che saranno cotte trasferitele in una pirofila 5 e tenetele in caldo coperte con la carta di alluminio. Nella stessa padella versate il vino bianco 6

lasciatelo evaporare poi unite la passata di pomodoro 7 e le foglioline di basilico fresco 8 coprite con il coperchio 9 e cuocete il sugo per 10 minuti a fuoco dolce.

Intanto tagliate a fettine sottili la mozzarella 10 ben scolata dalla sua acqua. Quando il sugo si sarà rappreso 11 adagiate nella padella le fettine di vitello 12

e sopra distribuite la mozzarella 13 e l’origano a piacere, proseguite la cottura a fuoco moderato con il coperchio 14 per un paio di minuti o il tempo necessario per far sciogliere il formaggio. Le scaloppine di vitello alla pizzaiola sono pronte, servitele subito nel piatto di portata 15.

Conservazione

Si consiglia di consumare le scaloppine di vitello alla pizzaiola subito, potete conservarle in frigorifero per un paio di giorni al massimo coperte da pellicola. Potete congelare la preparazione se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

In alternativa alla mozzarella potete utilizzare anche della provola o della scamorza. La carne di vitello può essere sostituita con manzo o maiale.

48 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • eltaralo
    giovedì 21 novembre 2019
    Preparate con una piccola variante: un trito di capperi, acciughe e aglio nel sugo di pomodoro ... hanno leccato anche il piatto. ovviamente senza aggiungere sale da nessuna parte ed utilizzando una normale sottiletta.
  • saramaretti98
    venerdì 31 maggio 2019
    mi è venuto al top 😍
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo