Schiacciate con peperoni e scamorza

/5

PRESENTAZIONE

Le schiacciate con involtini di peperone ripieni di scamorza  sono dei gustosi antipasti preparati con peperoni arrostiti ripieni di scamorza tipica lucana dal sapore speziato.

INGREDIENTI
Ingredienti per 12 stuzzichini
Schiacciate al forno 12
Peperoni rossi 1
Scamorza (provola) lucana 60 g
Aglio 1 spicchio
Pecorino di Moliterno grattugiato 1 cucchiaio
Pangrattato 1 cucchiaio
Origano q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Peperoni gialli 1
Preparazione

Come preparare le Schiacciate con peperoni e scamorza

Iniziate arrostendo i peperoni: poneteli su di un foglio di carta da forno e infornateli in forno caldo a 250° per circa 20 minuti, rigirandoli di tanto in tanto. Quando i peperoni saranno ben arrostiti poneteli ancora caldi in un sacchetto di plastica 1 per alimenti, in modo da facilitarvi l’operazione della spellatura. Chiudete per bene il sacchetto e lasciate “sudare” il peperone per almeno 10 minuti dopodiché potrete spellarli, eliminando il picciolo e i filamenti bianchi, e poi ridurli in filetti larghi circa 3 cm 2. Tagliate la scamorza lucana in bastoncini larghi 3 cm 3

e avvolgetevi intorno i filetti di peperone 4 formando dei piccoli involtini che andrete poi a chiudere con uno stuzzicadenti. Ungete una piccola pirofila con dell’olio di oliva 5, ponetevi gli involtini e cospargeteli con l’aglio che avrete precedentemente tritato, il pangrattato 6, il pecorino e un po’ di origano. Irrorate ancora con poco olio di oliva e infornate gli involtini per 10 minuti a 200°C, fino a che la scamorza non si sarà sciolta. Terminate la ricetta ponendo ogni involtino su di una Schiacciata “La Bottega di Olivia&Marino”e servite gli stuzzichini ancora caldi!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • Sonia Peronaci
    venerdì 27 aprile 2012
    @Chef Barone: non abbiamo scritto infatti che è una preparazione tipica lucana, solo la scamorza è di origine lucane!smiley
  • Chef Barone
    venerdì 27 aprile 2012
    Mi spiace ma questa non è una preparazione tipica lucana. Al massimo i peperoni si fanno ripieni interi o a metà farciti con mollica di pane raffermo condita con aglio, prezzemolo, olio extravergine ed acciughe sott'olio. In seguito vengono infornati e poi tagliati a pezzi più piccoli. Ma la scamorza con i peperoni non esiste.