Schiacciatine alle verdure e fiori di zucca ripieni

PRESENTAZIONE

Per i tuoi buffet estivi, per un aperitivo in terrazza o per uno spuntino sfizioso oggi prepariamo le schiacciatine alle verdure e fiori di zucca ripieni! Un tripudio di gusto e di colore che saprà rallegrare la vostra giornata. Le schiacciatine sono realizzate con un impasto preparato con poco lievito, risulteranno croccanti all'esterno ma comunque consistenti. Potrete personalizzarle con le verdure dell'orto o quelle che più amate, noi abbiamo scelto di arricchirle con zucchine, peperoni e cipolle di Tropea, ingredienti facilmente reperibili da tutti. Ma a renderle così speciali saranno i fiori di zucca, ripieni di ricotta e dal cuore filante! Cosa aspetti a provarle? 

Leggi anche: Schiacciatina con pomodori e ricotta

Preparazione

Come preparare le Schiacciatine alle verdure e fiori di zucca ripieni

Per preparare le schiacciatine alle verdure e fiori di zucca ripieni cominciate dall’impasto 1. Versate nella ciotola di una planetaria dotata di gancio la farina e il lievito; azionatela a velocità media. Dopo circa 30 secondi versate metà dell’acqua a filo 2, poi incorporate il sale 3 

e continuate a versare l’acqua 4, in questo modo il sale si scioglierà completamente. Lasciate che l’impasto lavori fino ad aggrapparsi al gancio 5. Quindi staccate l’impasto e lavoratelo per circa 1 minuto sul piano da lavoro. Trasferite il composto in una ciotola, coprite con la pellicola 6 e lasciate lievitare, ad una temperatura di 26-28°, per circa 2 ore o finché il composto non sarà raddoppiato di volume.

Nel frattempo pulite le verdure: eliminate il picciolo dal peperone e sbattetelo per far fuoriuscire i semi, poi tagliatelo a pezzetti grossi 3-4 cm 7. Spuntate la zucchina e dividitela in 4 così da ottenere dei triangoli grandi poco meno 1 cm 8. E per finire mondate la cipolla e, da intera, tagliatela a fette spesse circa 1 cm 9

Separate gli anelli della cipolla 10; scaldate un filo d'olio in una padella, quindi aggiungete le verdure 11. Saltate a fiamma alta per 1-2 minuti regolando di sale e saltando spesso per evitare che brucino 12. Trasferite in una ciotola e lasciate intiepidire. 

Non appena l’impasto sarà lievitato 13, trasferitelo su un piano leggermente infarinato e tiratelo con il matterello. Dovrete ricavare un rettangolo da 15 cm di altezza e 50 cm di lunghezza 14. Da questa ritagliate dei rettangoli larghi circa 8 cm 15,

dovrete ottenerne 6 16. Trasferiteli sulla leccarda con carta forno. Guarnite ciascun rettangolo con un po’ delle verdurine saltate 17 e cuocete in forno statico, già caldo a 220°, per 15 minuti. Nel frattempo lavorate la ricotta con una spatola e trasferite in una sacca da pasticcere 18.

Poi passate alla pulizia dei fiori di zucca: staccate il gambo, i peduncoli posti alla base del fiore 19 e il pistillo all’interno 20. Riempite i fiori con la ricotta 21

e un'acciuga sott'olio 22. Tagliate poi la mozzarella in 4 cubotti 23 e trasferitene uno in ciascun fiore 24

Versate un filo d’olio sui fiori 25 e cospargeteli con un pizzico di pangrattato 26 e una grattata di pecorino 27.

Trascorsi i 15 minuti sfornate le schiacciatine e adagiate sopra i fiori fi zucca 28.Cuocete ancora per altri 5 minuti, poi azionate il grill fino a che le schiacciatine non risulteranno ben dorate. Sfornatele 29, cospargetele con un pizzico di pepe nero, un filo d’olio e gustatele ancora caldissime!

Conservazione

Potete conservare le schiacciatine alle verdure e fiori di zucca per un giorno in frigorifero. Se preferite potete preparare l’impasto la sera prima e farlo lievitare in frigorifero per non più di 12 ore. Lasciate rinvenire la pasta per un paio d’ore prima di utilizzarla.

Consiglio

Quali sono gli ingredienti che preferite? Sentitevi liberi di personalizzare le schiacciatine alle verdure e fiori di zucca con quello che più amate!

Se preferite potete friggere i fiori di zucca ripieni e adagiarli sulle schiacciatine solo quando saranno perfettamente dorate! 

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo