Scialatelli con la nduja

PRESENTAZIONE

Il piccante è la vostra passione? Allora vi presentiamo una ricetta che non potrà assolutamente mancare nel vostro menù: gli scialatelli con la nduja, un primo piatto saporito che unisce la bontà della pasta ad un condimento sfizioso tutto da scoprire! Gli scialatelli vengono insaporiti con un ricco e appetitoso sugo a base di polpa di pomodoro e nduja, un salume morbido di origine calabrese dalla consistenza spalmabile caratterizzato da un colore rossastro dato appunto dalla presenza del peperoncino, perfetto anche per sfiziosi antipasti. Il basilico sarà il tocco finale per completare questo piatto che porta sulla tavola i buoni sapori della tradizione italiana in un trionfo di gusto: provate gli scialatelli con la nduja e conquisterete i vostri ospiti al primo assaggio!

Leggi anche: Schiacciate con nduja e olive nere infornate

INGREDIENTI

475
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per la pasta
Scialatielli 400 g
per il condimento
Nduja 100 g
Cipolle rosse di Tropea 150 g
Polpa di pomodoro 400 g
Olio extravergine d'oliva 40 g
Basilico 6 foglie
Acqua (calda) 100 g
Preparazione

Come preparare gli Scialatelli con la nduja

Per preparare gli scialatelli con la nduja eliminate il budello della nduja 1 e ponetela in una ciotola, schiacciandola con una forchetta per ammorbidirla 2. Tagliate a rondelle la cipolla 3

e fatela soffriggere a fuoco lento per 6 minuti in una padella antiaderente con l’olio 4, versando 50 g di acqua calda 5. Successivamente aggiungete la nduja a pezzettini, distribuendola in maniera uniforme 6.

Versate l’acqua calda restante 7 e mescolate con una spatola da cucina 8 in modo che la nduja si sciolga 9.

Unite anche la polpa di pomodoro 10 e lasciate cuocere a fuoco moderato per 15 minuti 11, dopodiché terminate aggiungendo qualche fogliolina di basilico 12.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e fate sfiorare il bollore. Fate cuocere gli scialatielli per 11 minuti 13, lasciandoli al dente, poi scolateli 14, aggiungeteli direttamente nel condimento che avete preparato 15 e mischiate per farli insaporire.

Fate saltare il tutto per qualche istante e regolate di sale 16 e di pepe 17, quindi servite i vostri scialatelli con la nduja ben caldi 18.

Conservazione

Potete conservare gli scialatelli con la nduja in frigorifero per 1-2 giorni al massimo in un contenitore ermetico.

Consiglio

Per completare i vostri scialatelli con la nduja potete aggiungere una spolverata di Parmigiano grattugiato!

Curiosità

La nduja nasce a Spilinga, in Calabria, dove ogni anno l’8 agosto si tiene la famosa sagra della nduja. Oltre ad essere la regina degli antipasti calabresi in accompagnamento alle bruschette, questo salume piccante e saporito è eccellente per condire la pasta e altre pietanze.

25 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Buongustai di Calabria
    venerdì 31 marzo 2017
    Wow, la nostra ricetta preferita, con tantissima Cipolla di Tropea e Nduja di Spilinga! Very good!
  • ivana
    sabato 17 settembre 2016
    ciao, ma con la nduja in vasetto quanti cucchiani metto per 4 persone per non esagerare con il piccante? E' la prima volta che cucino questa pasta, grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 19 settembre 2016
    @ivana: Ciao Ivana se la nduja è molto piccante ti consigliamo di utilizzarne circa 60-80 grammi! 
6 FATTE DA VOI
Sassa@
Sembra un'innocente pasta al pomodoro, e invece è super piccante!!!
MarcoZig
versione con i ciliegini freschi, ho aggiunto un fondo di burrata e delle crostine di basilico e pangrattato, chiudendo il piatto con dei pezzettoni di burrata fresca. fantastici. replicherò
caramella1
Semplicemente la 'nduja ...
ilaria gianelli
fatti in casa con il ragù. chiesto dalla mia piccolina
Kevin_
con le penne e il rosmarino..
zupetru
Ho usato gli spaghetti al posto degli scialatielli, perché avevo pochissimo tempo, ma la prossima volta...
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}