/5

Scones salati ai piselli e pancetta

PRESENTAZIONE

Scones salati ai piselli e pancetta

Gli scones salati ai piselli e pancetta sono una golosissima variante salata della celebre focaccina, che viene consumata soprattutto nei paesi anglosassoni. Originari della Scozia, secondo l'Oxford English Dictionary la prima menzione del termine “scone” risale al lontano 1513, anche se il suo significato rimane oscuro. Diverse, infatti, sarebbero le fonti: quella scozzese, ad esempio, fa risalire "scone" a "bannock", una focaccia tagliata a pezzi.
Da tempo gli scones hanno conosciuto una vasta espansione, al punto che oggi vengono serviti sulle tavole inglesi, irlandesi, americane, scozzesi, australiane e persino neozelandesi! Come?
Ogni paese ha elaborato la sua variante: farciti con uvetta, datteri, formaggio e sciroppi, ne esistono di fritti e anche versioni salate come quella che vi proponiamo oggi. In questa ricetta il classico impasto leggermente salato viene arricchito dalla consistenza delicata dei piselli e dal sapore deciso della pancetta.
Il risultato è una piccola morbida focaccina colorata e resa più saporita dall’aggiunta di questi due ingredienti. Se poi volete commettere un irresistibile peccato di gola, farciteli con un formaggio cremoso o mascarpone, e con un salume a piacere, come il prosciutto cotto, che con il suo sapore delicato contrasta il gusto marcato di piselli e pancetta. Servite gli scones salati ai piselli e pancetta come finger food e conquisterete i vostri ospiti già dall'antipasto!

Leggi anche: Scones

INGREDIENTI

Ingredienti per 18 scones
Pancetta 100 g
Pisellini 50 g
Farina 00 220 g
Latte intero 150 ml
Burro a temperatura ambiente 50 g
Cipolle ramate ½
Lievito istantaneo per preparazioni salate 12 g
Timo 2 rametti
Sale fino 2 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Per farcire
Formaggio fresco spalmabile 250 g
Prosciutto cotto 100 g
Preparazione

Come preparare gli Scones salati ai piselli e pancetta

Per preparare gli scones salati ai piselli e pancetta, iniziate pulendo i piselli freschi: sgusciateli, aprendo i baccelli e conservando i piselli in una ciotola 1. Prendete metà cipolla ramata, mondatela, ponetela su un tagliere e tritatela finemente 2, dopodichè tagliate la pancetta fresca a cubetti 3, usate quella che preferite: dolce o affumicata. Se non volete usare la pancetta fresca, potete utilizzare anche la pancetta a dadini che trovate nel banco frigo al supermercato.

Prendete ora una padella antiaderente, versateci un filo d'olio e mettete a soffriggere la cipolla tritata 4. Quando la cipolla si sarà rosolata, aggiungete la pancetta a cubetti 5 e infine i piselli freschi sgusciati 6. Lasciate cuocere a fuoco basso per circa 15-20 minuti, aggiungendo, se serve, dell’acqua per aiutare la cottura. Una volta cotti, lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate l’impasto degli scones: ponete la farina in una ciotola capiente e aggiungete il sale 7, il lievito 8 e il burro tagliato a tocchetti a temperatura ambiente 9.

Mescolate gli ingredienti, aggiungete il latte 10 e impastate con le mani 11 fino ad ottenere un composto piuttosto compatto 12.

A questo punto unite i piselli e la pancetta a dadini cotti e qualche fogliolina di timo 13. Continuate a lavorare a mano 14 fino a che l’impasto non risulterà omogeneo. Coprite la ciotola con la pellicola 15 e lasciate raffreddare e lievitare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Stendete un pezzo di carta da forno su una spianatoia e poggiateci l’impasto una volta rassodato e lievitato 16. Ricoprite l’impasto con un altro pezzo di carta forno e stendete il composto con un mattarello 17 in una sfoglia alta circa 1,5 cm 18.

Quindi ricavate dei cerchi dall'impasto steso con un coppapasta dal diametro di 6,5 cm 19. Trasferite i cerchi di sfoglia su una leccarda ricoperta di carta forno 20 e infornate in forno statico già caldo a 200° per 15 minuti (se usate un forno ventilato, cuocete a 180° per circa 10 minuti). Quando gli scones risulteranno leggermente dorati in superficie, saranno cotti 21. Sfornateli e trasferiteli su una gratella per lasciarli raffreddare.

Quando si saranno raffreddati, poneteli su un tagliere o un ripiano e divideteli a metà 22. Spalmate il formaggio fresco o il mascarpone 23 e farcite con il prosciutto cotto ( o lo speck) tagliato a fette sottili. Ora i vostri scones salati ai piselli e pancetta sono pronti per essere serviti su un piatto da portata e gustati con la loro golosa farcitura 24!

Conservazione

Conservate gli scones salati ai piselli e pancetta in un sacchetto di plastica per alimenti in frigo per 2-3 giorni al massimo. Potete congelare gli scones già cotti non farciti, per poi scongelarli a temperatura ambiente quando ne avrete bisogno.

Consiglio

Per una preparazione fulminea, mettete mano a pancetta a cubetti e piselli surgelati! Quando assaggerete gli scones ogni eventuale dispiacere per non aver usato solo ingredienti freschi vi passerà alla velocità della luce. Il giorno che, invece, avete tempo, vi consigliamo di testare diverse farciture, per esempio sfoderando i salumi e i formaggi che preferite. E infine, buone notizie per gli intolleranti al latte: potete sostituire il latte con quello di soia, il risultato non cambierà.

75 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • ACarmela
    giovedì 08 agosto 2019
    @ACarmela: 2 ore di lievitazione nel frigo sono sufficienti? O meglio fuori?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 08 agosto 2019
    @ACarmela: Un paio d'ore fuori dal frigorifero dovrebbero essere sufficienti!
  • ACarmela
    mercoledì 07 agosto 2019
    Siccome non dispongo del Lievito istantaneo quanti gr di lievito di birra fresco posso usare?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 08 agosto 2019
    @ACarmela: Ciao, puoi provare a utilizzare circa 5 g di lievito di birra fresco ma tieni conto che dovrai lasciare all'impasto il tempo di lievitare smiley
5 FATTE DA VOI
ACarmela
Fantastic
Melogranoblu
Buoni buoni!!!
jestri
scones salati
denardimarta
La ricetta è ottima, sconsiglio l’aggiunta di sale nel pane in quanto il soffritto è già saporito. Questa volta ho provato a sostituire la pancetta col lardo di colonnata ed il cotto con lo speck👌🏼
pattymaxberto
appena sfornati erano ancora da farcire,buonissimi e d’effetto e sono semplici da realizzare 😉😍
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo