Sedanini pasticciati al forno

PRESENTAZIONE

Quando abbiamo preparato la ricetta dei sedanini pasticciati al forno erano appena arrivate le primizie autunnali dall'orto: broccoletti e funghi champignon. Noi non abbiamo fatto altro che aggiungere una generosa dose di formaggi, un po' di prosciutto, della cremosa ricotta e in men che non si dica abbiamo realizzato un appetitoso primo piatto. Facile e sfizioso, potete replicare questa nostra ricetta tutte le volte che organizzerete un pranzo all'ultimo o se avete ospiti da coccolare grazie ad una buona pasta. I sedanini pasticciati al forno regaleranno sempre sapore e gusto ma soprattutto la felicità di una pasta al forno in bianco con verdure di stagione.

Leggi anche: Pasta pasticciata

INGREDIENTI
Sedanini Rigati 500 g
Broccoli di cimette 300 g
Funghi champignon 200 g
Porri 1
Prosciutto cotto (in un pezzo unico) 180 g
Pecorino grattugiato 65 g
Caciocavallo grattugiato 60 g
Ricotta vaccina 200 g
Vino bianco 150 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare i Sedanini pasticciati al forno

Per preparare i sedanini pasticciati al forno cominciate dalla pulizia dei funghi champignon. Dopo aver eliminato la base terrosa 1 pulite la superficie con una pezza inumidita. Tagliateli a fette 2 e teneteli da parte. Poi pulite il porro eliminando le due foglie esterne e spuntandolo, dopodiché tagliatelo a rondelle sottili 3.

Con un coltello affettate il prosciutto cotto, dovrete ottenere delle fette spesse mezzo cm 4. Da queste ricavate poi dei piccoli cubetti 5. Infine sminuzzate grossolanamente le cimette dei broccoli 6 e passate alla cottura.

In una casseruola, di quelle adatte per andare in forno, scaldate un filo d'olio e tuffate il porro 7 e il prosciutto 8. Lasciate soffriggere pochi istanti prima di aggiungere anche i broccoli e i funghi 9.

Dopo che il fondo sarà ben rosolato regolate di sale senza esagerare, sfumate con il vino bianco 10 e lasciate che la parte alcolica evapori prima di abbassare la fiamma e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Intanto buttate la pasta in acqua bollente e salata 11, non appena è al dente scolatela direttamente in padella 12.

Aggiungete la ricotta 13, un mestolo di acqua di cottura della pasta e mescolate 14. Dopo aver regolato la consistenza potete spegnere il fornello e aggiungere il caciocavallo grattugiato 15

e poi il pecorino sempre grattugiato 16. Aggiungete un filo d'olio e non mescolate 17. Trasferite la pentola in forno, già caldo in modalità statica a 200°, e fate dorare il tutto per circa 25 minuti. A fine cottura grattate un po' di pepe nero e servite i vostri sedanini pasticciati al forno ancora molto caldi 18.

Conservazione

Una volta pronti i sedanini pasticciati al forno potete conservarli in frigorifero per 1-2 giorni.

E' possibile congelare i sedanini, lasciarli scongelare e scaldarli prima di portarli in tavola! 

Consiglio

Un effetto extra cremoso per i vostri sedanini pasticciati al forno? Nessun dubbio una golosa porzione di besciamella fluida. Inoltre, al posto dei formaggi che vi abbiamo suggerito, potete usare quelli che preferite!

4 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • annaluci
    mercoledì 13 novembre 2019
    Grazie mille, ottima idea ! Alla prossima ! smiley
  • aperivino
    mercoledì 13 novembre 2019
    Interessante anche sostituire il prosciutto cotto con la salsiccia.
3 FATTE DA VOI
carla092
Con i piselli 😍
Milaria 22
ho seguito la ricetta passo passo buonissimi!!
dolce_chia88
Buonissimi da leccarsi i baffi.. Variante con panna e parmigiano grattugiato!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo