Sedano di Verona in salsa maionese

/5

PRESENTAZIONE

Questa ricetta, tipica del nord Italia, in special modo del Veneto, è un antipasto delicato, gustoso e allo stesso tempo particolare, poiché il sedano di Verona (meglio conosciuto come sedano rapa) è un prodotto di nicchia, non presente su tutti i mercati italiani, in quanto conosciuto e coltivato soprattutto al Nord. Questa preparazione assolutamente da provare, generalmente ha successo un po’ con tutti per la sua semplicità e delicatezza, adatta anche nelle occasioni particolari come le feste Natalizie.

INGREDIENTI
Sedano rapa (sedano di Verona ) 400 g
Mele Granny Smith 1
Aceto di mele 3 cucchiai
Maionese 250 ml
Preparazione

Come preparare il Sedano di Verona in salsa maionese

Sbucciate e tagliate alla "julienne" sia la mela (dopo averle levato il torsolo) che il sedano rapa; siccome entrambi tendono a scurirsi dopo essere stati sbucciati e tagliati, versateli subito in una ciotola dove avrete già messo la maionese mischiata con l’aceto (o il succo di un limone), ed amalgamate bene il tutto. Aggiustate di sale e ponete il composto in un piatto da portata, che se volete, potrete decorare tutto intorno con dei ciuffetti di maionese e dei gherigli di noci o con una spolverata di erba cipollina tritata finemente.

Curiosità

Il sedano rapa è un ortaggio conosciuto soprattutto nel nord Italia, specialmente in Veneto, infatti è anche chiamato sedano di Verona; avendo un gusto meno deciso rispetto al sedano a coste, è spesso usato come ingrediente principale nelle preparazioni al gratin, nei soufflè, ecc...

Consiglio

Con la maionese fatta in casa, be’, è un’altra cosa! Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, compresi il sedano e la mela lasciate riposare almeno mezz'ora prima di servire. Quanto alla conservazione, sappiate che questa delizia può durare qualche giorno se la metterete in frigorifero, in un contenitore di vetro o plastica con coperchio o coperta con della pellicola trasparente.