Semifreddo foresta nera

PRESENTAZIONE

Dall'unione di cioccolato e ciliegie nasce la torta foresta nera, un dolce d'origine tedesca che celebra uno dei migliori abbinamenti di sempre. Ed è proprio a questo che ci siamo ispirati per realizzare la ricetta di oggi: il semifreddo foresta nera ricorda gli stessi sapori, in deliziose monoporzioni. Per un gusto ancora più dolce e intenso, ma soprattutto per preparare questo dessert tutto l'anno, abbiamo scelto di utilizzare le amarene sciroppate. Gli strati di questo semifreddo sono quattro: alla base troverete una soffice pasta biscotto al cacao, il secondo sarà caratterizzato da un rosa gentile, dato proprio dallo sciroppo di amarene. Nel terzo sarà un piacere scoprire le amarene intere incastonata nella candida crema. A completare il tutto una colatura di cioccolato croccante e una piccola amarena che permetterà ai vostri ospiti di capire subito quale sarà il dolce segreto di questo semifreddo! Per godere di tutta la loro cremosità vi consigliamo di lasciarli in frigorifero qualche ora prima di servirli. 

Leggi anche: Semifreddo al cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per la base
Cioccolato fondente al 55% 220 g
Farina 00 190 g
Uova (circa 2) a temperatura ambiente 110 g
Zucchero 90 g
Burro morbido 60 g
Cacao amaro in polvere 10 g
Lievito in polvere per dolci 2 g
Sale fino 1 pizzico
per la base del semifreddo
Panna fresca liquida 385 g
Zucchero 25 g
Gelatina in fogli 6 g
per il semifreddo bianco
Amarene sciroppate sgocciolate 50 g
Zucchero a velo 25 g
per il semifreddo rosa
Amarene sciroppate sgocciolate 50 g
Sciroppo di amarene 50 g
per decorare
Cioccolato fondente 100 g
Amarene sciroppate 6
Preparazione

Come preparare il Semifreddo foresta nera

Per preparare il semifreddo foresta nera iniziate dalla base del semifreddo. Mettete a mollo i fogli di gelatina in acqua fredda 1 per 5-10 minuti. Scaldate 35 g di panna fresca e non appena inizierà a sfiorare il bollore, spegnete il fuoco e aggiungete la gelatina ben scolata 2. Mescolate con una frusta per farla sciogliere 3

A questo punto versate i 350 g di panna rimasti in una ciotola e sbattete con le fruste elettriche sino ad ottenere una consistenza semi-montata 4. Versate la gelatina disciolta nella panna 5 e mescolate con una frusta 6

A questo punto dividete la base del semifreddo, versandone 320 g in una ciotola (per il semifreddo rosa) e 130 g in un'altra ciotola che diventerà la base del semifreddo bianco 7. All'interno dei 130 g di composto aggiungete 50 g di amarene sciroppate sgocciolate 8 e 25 g di zucchero a velo 9

Mescolate 10 fino a far sciogliere lo zucchero a velo. A questo punto trasferite il semifreddo all'interno di 6 stampi semisfera in silicone da 5 cm di diametro 11 e riponete in freezer a rassodare per 2 ore. Riprendete l'altra ciotola e versate all'interno 50 g di sciroppo d'amarene 12.

Mescolate 13, aggiungete 50 g di amarene sciroppate 14 e mescolate nuovamente per incorporarle 14. A questo punto foderate i bordi di 6 anelli da 7 cm con l'acetato e disponeteli su un vassoio foderato con carta forno. Trasferite il composto alle amarene all'interno 15 e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio. Trasferite in freezer per almeno 90 minuti.  

Nel frattempo occupatevi della base. Tritate il cioccolato fondente 16 e fondetelo a bagnomaria o in microonde, facendo attenzione a non bruciarlo. In una ciotola mettete il burro, lo zucchero e il sale 17. Lavorate con le fruste elettriche fino ad ottenere una consistenza cremosa, quindi aggiungete le uova una alla volta 18 e lavorate sino a completo assorbimento. 

Unite il cioccolato fuso, ormai tiepido 19 e incorporatelo con le fruste elettriche 20. In ultimo aggiungete la farina e il lievito 21 

Mescolate ancora con le fruste elettriche 22 fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Trasferite all'interno di una teglia da 42x29 cm foderata con carta forno e livellate con una spatola in modo da avere uno spessore di 1 cm 23. Cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per 20 minuti. Quando la base sarà cotta sfornate 24 e lasciate raffreddare completamente.  

Quando sarà ben freddo ricavate 6 dischi utilizzando un coppapasta da 9 cm 25 e disponeteli man mano su un vassoio 26. A questo punto riprendete il semifreddo all'amarena, quello rosa, e sfilate delicatamente il coppapasta 27

Posizionatelo sul disco di pasta biscotto, eliminate l'acetato 28 e proseguite in questo modo anche per gli altri. Riprendete poi il semifreddo bianco e sformate il primo molto delicatamente 29, quindi posizionatelo sul semifreddo rosa 30. Se la base non dovesse essere esattamente piatta potete muovere la semisfera su un piatto, in modo da lisciarla. 

Tritate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria o in microonde. Utilizzatelo per decorare i vostri semifreddi facendo una colata in superficie 34 e posizionate un'amarena sopra 35. Aspettate alcuni minuti e i vostri semifreddi sono pronti da servire 36

Conservazione

Potete conservare i semifreddi ultimati in frigorifero per 2 giorni. 

In alternativa è possibile congelarli per un mese. 

Consiglio

Aggiungete del liquore cherry alla preparazione del semifreddo bianco! 

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • robiloca
    sabato 28 settembre 2019
    Ciao GZ! non avendo gli stampi per realizzare le monoporzioni è fattibile preparare un intero semifreddo con uguali dosi? grazie
    Redazione Giallozafferano
    sabato 28 settembre 2019
    @robiloca:ciao, non avendo provato questa variante non possiamo fornirti indicazioni precise. Per lo stampo ti consigliamo di utilizzare quello da plumcake che si presta bene a questo tipo di dessert. Puoi prendere spunto dal nostro semifreddo al tiramisù
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo