Seppie in umido

/5

PRESENTAZIONE

Molto apprezzate nella cucina mediterranea, le seppie sono le protagoniste di gustose pietanze casalinghe, dalle classiche seppie con piselli a quelle ripiene. Le seppie in umido rientrano nell’elenco e conquisteranno gli amanti di questo metodo di cottura particolarmente semplice e appetitoso, da provare anche con i calamari. Nessuno potrà resistere infatti dal fare la scarpetta nel sugo, che potreste persino utilizzare per condire un ottimo piatto di pasta! Acquistate le seppie già pulite per ridurre i tempi di preparazione e tagliate qualche fetta di pane da servire insieme alle vostre seppie in umido per una cena di pesce rustica e genuina.

Preparazione

Come preparare le Seppie in umido

Per preparare le seppie in umido, per prima cosa mondate e tritate finemente la cipolla 1. Scaldate l’olio in una casseruola, versate la cipolla 2 e stufatela a fuoco dolce per circa 7-8 minuti, poi aggiungete i pomodori datterini 3.

Salate 4, pepate, abbassate il fuoco e coprite con un coperchio 5. Quando comincerà a sobbollire, lasciate cuocere per 20-25 minuti. Nel frattempo tagliate le seppie a striscioline della larghezza di circa 1 cm 6.

In un’altra padella rosolate uno spicchio d’aglio con un filo d’olio 7, aggiungete le seppie 8 e rosolatele per qualche minuto, poi sfumate con il vino bianco 9.

Quando il vino sarà completamente evaporato, rimuovete lo spicchio di aglio e versate le seppie nella casseruola col sugo di pomodoro. Mescolate bene 10 e cuocete a fuoco medio-basso per 15-20 minuti senza coperchio; il tempo di cottura può variare in base alla grandezza delle seppie. Trascorso questo tempo 11, aggiungete una manciata di prezzemolo tritato e servite le seppie in umido be calde 12!

Conservazione

Le seppie in umido si possono conservare in frigorifero per massimo 1-2 giorni. Se avete utilizzato seppie fresche, potete congelarle dopo averle cotte e lasciate raffreddare.

Consiglio

Controllate la cottura delle seppie perché se cuociono troppo diventeranno gommose!

Al posto dei pomodori datterini in scatola potete utilizzare la passata, la polpa o i pelati.