Sfogliatelle facili

/5

PRESENTAZIONE

Sfogliatelle facili

Sfogliatelle ricce o frolle? A questo goloso dilemma rispondiamo con la ricetta delle nostre sfogliatelle facili! Abbiamo realizzato dei dolcetti alla portata di tutti, che prendono ispirazione dalle delizie tradizionali partenopee, ma strizzano l'occhio alle classiche sfogliatine casalinghe. Un guscio croccante di pasta sfoglia dalla tipica forma a conchiglia avvolge un morbido ripieno di crema pasticcera al profumo di agrumi, un aroma che rievoca altri dolci napoletani come la celebre crostata amalfitana. Portare in tavola tanta dolcezza non è mai stato così facile!

INGREDIENTI

Ingredienti per 6 pezzi
Pasta Sfoglia (1 rotolo rettangolare) 230 g
Burro fuso 30 g
Zucchero a velo q.b.
per la crema
Latte intero 180 g
Tuorli (di uova medie) 2
Zucchero 75 g
Farina 00 20 g
Scorza di limone ½
Preparazione

Come preparare le Sfogliatelle facili

Per realizzare le sfogliatelle facili per prima cosa preparate la crema pasticcera: scaldate in un pentolino il latte aromatizzato con la scorza del limone 1. In un altro pentolino versate lo zucchero e i tuorli 2. Amalgamate con una spatola e unite la farina setacciata 3. Mescolate facendo attenzione a non incorporare aria.

Portate a bollore il latte, quindi versatelo in più volte sul composto di tuorli zucchero e farina e mescolate. Riportate sul fuoco, cuocete a fiamma moderata 4 5 fino a quando la crema si sarà addensata 6.

 

Versate la crema in una ciotola 7 e posizionatela in una altra ciotola con del ghiaccio, per rendere più rapido il processo di raffreddamento senza che la crema perda brillantezza e consistenza 8. Coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare 9.

Tagliate la pasta sfoglia in 3 parti uguali prima in senso verticale 10, poi in orizzontale 11 in modo da ricavare 6 rettangoli da 10x11,5 cm (circa). Con un coltellino affilato (o una rondella tagliapasta) realizzate delle striscioline dello spessore di circa 4mm su metà del rettangolo: dovrete lasciare anche 1 cm dal bordo in modo da non tagliare del tutto 12 e mantenere le striscioline attaccate tra loro.

Spennellate la superficie della pasta con metà del burro fuso 13 e ripiegate i rettangoli su se stessi, con la parte senza tagli che va a chiudere quella con i tagli 14. Adagiate un cucchiaino di crema pasticcera al centro del rettangolo ripiegato 15.

Portate un angolo verso il centro del rettangolo 16 e pressate la pasta in modo da farla aderire bene 16. Portate l’altro angolo verso il centro realizzando un triangolo 17. Con le dita fate una leggera pressione per unire i due lembi di pasta così da mantenere la forma in cottura. Schiacciate bene con la punta delle dita anche il lato lungo. Girate la sfogliatella dalla parte della decorazione e con una rotella rifinitela se necessario 18.

Adagiate le sfogliatelle su una placca foderata con carta forno con la parte della chiusura rivolta verso il basso, spennellate con il burro fuso rimasto la superficie 19 e cospargete con lo zucchero a velo 20. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 15 minuti circa,o fino a doratura. Sfornate e lasciate raffreddare 21 prima di cospargere con altro zucchero a velo.

Conservazione

Le sfogliatelle facili possono essere conservate per 1 giorno in frigorifero. Potete congelarle dopo la cottura.

Consiglio

In alternativa alla crema pasticcera potete farcire le sfogliatelle facili anche con crema pasticcera al cioccolato, al caffè oppure con confetture di frutta!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI8
  • Mammi3
    sabato 16 gennaio 2021
    Si può usare il latte parzialmente scremato?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 16 gennaio 2021
    @Mammi3:Certo smiley
  • jessica29febbraio
    venerdì 15 gennaio 2021
    buongiorno! se li preparo in anticipo posso tenerli in frigo e cucinarli in forno alla sera?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 15 gennaio 2021
    @jessica29febbraio:Ciao, la sfoglia potrebbe assorbire un po' di umidità della crema pertanto non possiamo assicurarti una buona resa.