Sfogliatine al caffè

/5

PRESENTAZIONE

Sfogliatine al caffè

Caffè della moka, ricotta fresca e un rotolo di pasta sfoglia: basteranno questi semplici ingredienti per comporre le sfogliatine al caffè, un dessert al cucchiaio goloso e dall’aspetto raffinato, perfetto per concludere dolcemente una cena tra amici. Tra due fragranti cialde di sfoglia è racchiusa una crema vellutata aromatizzata al caffè e tempestate di gocce di cioccolato. Un mix vincente di sapori e consistenze che conquisterà tutti i palati e può essere una valida alternativa all’intramontabile tiramisù! Queste piccole monoporzioni dalla bontà assicurata ricordano un po' gli sporcamuss pugliesi e sono semplicissime da realizzare, ideali anche per tutti coloro che sono alle prime armi in cucina e vorrebbero cimentarsi in una ricetta sfiziosa ma facile.

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 sfogliatine
Pasta Sfoglia rettangolare 230 g
Burro fuso 50 g
Zucchero 30 g
Ricotta vaccina (scolata) 125 g
Panna fresca liquida 150 g
Zucchero a velo 50 g
Caffè 25 g
Gocce di cioccolato fondente 25 g
per decorare
Zucchero a velo q.b.
Chicchi di caffè q.b.
Preparazione

Come preparare le Sfogliatine al caffè

Per realizzare le sfogliatine al caffè per prima cosa ponete la ricotta in un colino così perderà il siero e non risulterà troppo umida, lasciatela scolare per almeno un’ora. Preparate il caffè della moka, zuccheratelo 1 e poi lasciatelo raffreddare. Occupatevi della crema: in una ciotola versate la panna ben fredda 2 e montatela a neve ferma con le fruste elettriche 3.

Una volta che la ricotta sarà asciutta, trasferitela in una terrina 4, aggiungete lo zucchero a velo 5 e mescolate 6

per ottenere un composto omogeneo 7. Una volta che il caffè si sarà raffreddato versatelo nella crema di ricotta 8, mescolate per incorporarlo bene e poi unite anche le gocce di cioccolato 9.

A questo punto unite anche la panna montata, poco alla volta e delicatamente così da non smontarla 10. Coprite con pellicola 11 per alimenti e ponete in frigorifero a rassodare e intanto occupatevi della sfoglia. Stendete la sfoglia su un tagliate 12

e tagliatela con un coltello in 16 parti uguali 13. Spennellate la superficie con il burro fuso 14 e spolverizzate con lo zucchero semolato 15, in questo modo la sfoglia rimarrà croccante a contatto con la crema.

Ora distanziate leggermente i rettangoli per non farli attaccare e praticate dei fori sulla pasta con i rebbi della forchetta 16 per non farla gonfiare troppo in cottura. Cuocete le sfogliatine in forno ventilato preriscaldato a 180° per 10 minuti. A cottura ultimata sfornate 17 e lasciate intiepidire. Intanto riprendete la crema dal frigorifero 18

E versatela in un sac-à-poche senza bocchetta (19-20), ora spremete la crema su una sfogliatina 21, in modo da ricoprirla interamente

Quindi richiudete con un’altra sfogliatina 22 e spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo 23. La sfogliatina al caffè è pronta per essere servita 24!

Conservazione

La sfogliatina al caffè si conserva per un paio di giorni in frigorifero coperta con pellicola. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

In alternativa alle monoporzioni potete realizzare un’unica sfoglia, dividendo a metà la pasta, così otterrete un dolce grande da condividere!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI3
  • bettyf
    venerdì 03 luglio 2020
    non avendo panna fresca ma panna in brick da 200ml da montare come mi regolo con dosi, grazie
    Redazione Giallozafferano
    sabato 04 luglio 2020
    @bettyf: ciao! è preferibile utilizzare sempre panna fresca. Se vuoi comunque usare questa tipologia, usa la stessa dose!
  • ACarmela
    martedì 01 ottobre 2019
    Meglio il Mascarpone o la Philadelphia?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 01 ottobre 2019
    @ACarmela: ciao! meglio il mascarpone, ma dipende dai tuoi gusti!