Sfogliatine alle mele

PRESENTAZIONE

Le sfogliatine alle mele sono delle piccole delizie da assaporare, il dessert perfetto per addolcire la colazione, uno spuntino o una merenda sfiziosa: fettine di mele tagliate sottili, ricoperte da confettura di pesche, adagiate su rettangoli di soffice sfoglia. La pasta sfoglia unita alla frutta d'estate o d'inverno, soprende sempre per la sua dolcezza e facilità di preparazione. Tante le accoppiate vincenti ad esempio con le pesche o le albicocche. Con le mele poi ci si può proprio sbizzarrire per creare graziose roselline oppure invitanti tortini, in un abbinamento delicato che non delude mai. Servite le sfogliatine alle mele accompagnandole con un buon caffè, cappuccino o succo di frutta e sentirete che bontà!

Leggi anche: Roselline di sfoglia e mele

INGREDIENTI
560
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 4 sfogliatine
Pasta Sfoglia rettangolare 320 g
Mele Granny Smith 2
Confettura di pesche 70 g
Tuorli 1
Acqua 30 g
Preparazione

Come preparare le Sfogliatine alle mele

Per preparare le sfogliatine alle mele iniziate a pulire le mele: sbucciatele con un pelaverdure 1, tagliatele a metà 2, poi privatele del torsolo, creando un foro profondo con un coltello 3 e scavando con l'aiuto di un cucchiaino.

Poi tagliate le mele a fettine molto sottili dello spessore di 4 mm 4. Per evitare che le mele anneriscano, ponetele in una ciotola contenente acqua fredda e il succo di mezzo limone. Mettete la confettura di pesche in un pentolino, versate l’acqua 5 e portate a bollore a fuoco dolce, mescolando con una spatola da cucina per 2 minuti 6.

Spegnete il fuoco e filtrate il composto che avete ottenuto con l’aiuto di un colino a maglie strette in modo da rendere la confettura più cremosa 7. Stendete la pasta sfoglia sul piano di lavoro 8 e tagliatela in 4 rettangoli della misura di 10x15 cm 9.

Disponete su ciascuna sfoglia 6-7 fettine di mele, sovrapponendole leggermente, lasciando tutto intorno 1-1,5 cm dal bordo 10. Una volta terminato 11, spennellate le mele con metà dose di confettura di pesche 12 ,

poi in una ciotolina a parte sbattete il tuorlo con l’acqua (13-14) e spennellate il bordo della sfoglia 15.

Ponete le sfogliatine pronte su una leccarda foderata con un foglio di carta da forno 16 e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180°-190° per 10-12 minuti (o a 160°-180° per 7-8 minuti se in forno ventilato). Quando saranno cotte, estraetele dal forno, cospargetele con l’altra parte di confettura alle pesche restante 17 e lasciate raffreddare. Infine potete servire e gustare le vostre sfogliatine alle mele 18.

Conservazione

Potete conservare le sfogliatine alla mele coperte da una campana di vetro per 3-4 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per preparare le sfogliatine, vi consiglio di acquistare delle mele non troppo grandi, considerando che lo spazio per adagiarle è di circa 6-7 cm, ovvero la lunghezza ideale di una fettina di mela. Utilizzate delle mele croccanti adatte alla cottura, come le renette o Granny Smith.

143 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • lulumia
    lunedì 06 luglio 2020
    Ciao ma l,Aqua e per la confittura e pure per il tuorlo ? ma devo fare a metà?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 06 luglio 2020
    @lulumia: ciao! la dose di acqua indicata è per la confettura. Per il tuorlo ne basterà un cucchiaio! 
  • LORIS1976
    giovedì 12 marzo 2020
    Ciao, nella parte centrale, sotto le fettine di mela, la sfoglia ha “sfogliato” poco, é rimasta più bassa e compatta e un poco cruda. Ho abbassato anche la teglia al livello più basso del forno per aumentare la temperatura, ma il problema é rimasto.
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 12 marzo 2020
    @LORIS1976: Ciao, la prossima volta cuoci nel ripiano più basso del forno. Non esagerare con mele e confettura... anche se è normale che essendoci una parte umida, la parte centrale non venga sfogliata come i bordi. smiley
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo