/5

Sfoglie con topinambur trifolati

PRESENTAZIONE

Il topinambur è un tubero molto saporito e versatile in cucina, in questa ricetta ve lo presentiamo nella più classica delle preparazioni: trifolato. Il topinambur ridotto a cubetti, viene cotto in padella e insaporito con un trito di erbe aromatiche, e una volta pronto viene usato per guarnire delle sfoglie croccanti. Le sfoglie con topinambur trifolati sono un’ottima idea per arricchire in maniera originale un buffet o un aperitivo.

Leggi anche: Topinambur trifolati

INGREDIENTI
67
CALORIE PER PORZIONE
Per 12 sfoglie
Topinambur 100 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Prezzemolo 1 rametto
Timo 2 rametti
Maggiorana 2 rametti
Menta 1 rametto
La Bottega di Olivia&Marino sfoglie classiche 12
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare le Sfoglie con topinambur trifolati

Per preparare le sfoglie con topinambur trifolati, cominciate sbucciando e pulendo il topinambur, quindi riducetelo in fette e poi in cubetti regolari 1. Tritate le erbe aromatiche molto finemente e tenetele da parte 2. Mettete in padella un filo d'olio e unite il topinambur tagliato a cubetti. Fotelo cuocere per un paio di minuti, salate e pepate a piacere 3;

aggiungete il trito di erbe in padella 4 e mescolate bene per amalgamare tutto. Lasciate cuocere il tutto a fuoco medio per 15 – 20 minuti, fino a quando il topinambur si sarà ammorbidito 5. Una volta che il topinambur sarà cotto, adagiatene un cucchiaino su ogni sfoglia 6, quindi completate con una macinata di pepe nero su ogni sfoglia.

Conservazione

Vi consigliamo di consumare le sfoglie appena pronte, se volete preparale in anticipo una volta pronte conservatele in frigo in un contenitore chiuso ermeticamente, per massimo 2 giorni.

Consiglio

Se volete dare un sapore più deciso alle vostre sfoglie, schiacciate uno spicchio d'aglio e fatelo soffriggere per qualche secondo nell'olio prima di aggiungere i cubetti di topinambur!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo