Sformatino di patate con insalata di carciofi

/5
Sformatino di patate con insalata di carciofi
14
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 90 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Sformatino di patate con insalata di carciofi

Un antipasto raffinato, dal gusto avvolgente e delicato: sono gli sformatini di patate con insalata di carciofi che nascondono un cuore fondente di scioglievole formaggio Tilsit e Pecorino. Ideali per aprire una cena, magari per i vostri amici vegetariani. A rinfrescare il palato e per accompagnare gli sformatini, un letto di teneri cuori di carciofo tagliati a julienne serviti come un'insalata croccante. E come tocco finale? Golose scaglie di Parmigiano Reggiano per rendere gli sformatini di patate con insalata di carciofi ancora più invitanti!

Ingredienti per 6 sformatini

Patate 1 kg
Tilsit 100 g
Pecorino da grattugiare 70 g
Latte intero 100 ml
Uova 2
Erba cipollina 6 fili
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero q.b.
Noce moscata q.b.

Per l'insalata di carciofi

Carciofi 6
Succo di limone 1
Sale fino 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva q.b.
Pepe nero q.b.

Per decorare

Parmigiano reggiano a scaglie q.b.
Preparazione

Come preparare lo Sformatino di patate con insalata di carciofi

Sformatino di patate con insalata di carciofi

Per preparare lo sformatino di patate con insalata di carciofi, iniziate mettendo a bollire le patate (1): fatele cuocere fino a quando non riuscirete a bucarle con la forchetta (per abbreviare i tempi di cottura potete utilizzare la pentola a pressione). Una volta cotte, scolatele e lasciatele intiepidire. Quindi schiacciatele con uno schiacciapatate raccogliendole in una ciotola (2); dividete gli albumi dai tuorli e unite questi ultimi alle patate (3), mescolando con un cucchiaio di legno per farli assorbire.

Sformatino di patate con insalata di carciofi

Prendete il formaggio Tilsit e riducetelo a dadini (4), quindi aggiungetelo alla ciotola con le patate (5).Unite anche il Pecorino, poi il latte tiepido a filo (6),

Sformatino di patate con insalata di carciofi

sale e pepe a piacere e l'erba cipollina tritata (7). Grattugiate anche la noce moscata per aromatizzare il composto (8). In una ciotolina a parte, montate a neve gli albumi con le fruste elettriche (9),

Sformatino di patate con insalata di carciofi

fino a quando non saranno bianchi, sodi e spumosi (10).Uniteli delicatamente al composto di patate (11) e mescolate con una spatola dall'alto verso il basso per non smontarli (12).

Sformatino di patate con insalata di carciofi

Una volta che avrete incorporato anche  gli albumi, prendete 6 stampini della capacità di 160 ml l'uno; imburrateli e foderateli con carta forno, quindi dividete il composto in sei parti uguali, riempiendo gli stampini fino al bordo (13).Ponete gli stampini in una teglia dai bordi alti e riempitela con acqua calda (ma non bollente) per 3/4 (14), così da effetture la cottura a bagnomaria in forno: in questo modo si creerà la giusta umidità perchè gli sformatini rimangano morbidi e non si asciughino troppo in cottura. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 1 ora (se forno ventilato a 160° per 50 minuti). Intanto preparate l'insalata di carciofi: mondate i carciofi tagliando la parte superiore più appuntita e sfogliandoli fino ad arrivare alle foglie più tenere (15).

Sformatino di patate con insalata di carciofi

Quindi pulite anche il gambo eliminando la parte più esterna e immergete i carciofi puliti in una ciotola con acqua e limone perchè non si anneriscano (16).A questo punto tagliate i carciofi a metà e con un coltellino eliminate la barbetta interna (17), poi riduceteli a julienne (18)

Sformatino di patate con insalata di carciofi

e irrorateli con un filo d'olio (19); potete condire a piacere con sale e pepe per insaporirli. Distribuite l'insalata di caricofi su un piatto di portata (20). Una volta che gli sformatini di patate saranno cotti, sfornateli (21) e fateli intiepidire.

Sformatino di patate con insalata di carciofi

Capovolgete al centro lo sformatino di patate (22), prendete il Parmigiano Reggiano e ricavate delle scaglie (23) da distribuire sopra e intorno allo sformatino di patate con insalata di carciofi (24)!

Conservazione

Conservate gli sformatini in frigorifero in un contenitore ermetico per 1 giorno. Potete scaldarli leggermente al microonde o in forno prima di servirli.
Potete congelare gli sformatini se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Se preferite potete aromatizzare gli sformatini con del rosmarino tritato, salvia o maggiorana al posto dell'erba cipollina!

Leggi tutti i commenti ( 14 )

Altre ricette

I commenti (14)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • giada ha scritto: giovedì 18 agosto 2016

    con cosa si possano sostituire i carciofi?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 18 agosto 2016

    @giada: Ciao Giada, magari con delle zucchine che sono di stagione smiley

  • gaia ha scritto: giovedì 13 novembre 2014

    Posso metterci la fontina?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 13 novembre 2014

    @gaia:puoi aggiungere anche la fontina se gradisci.

Leggi tutti i commenti ( 14 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La woodland cake di panettone è un incantevole dolce ispirato dal mondo delle fiabe, arricchirà la vostra tavola natalizia con la sua decorazione!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min

Dolci

Gli occhi di Santa Lucia sono dei piccoli tarallini dolci , tipici pugliesi preparati il 13 dicembre o comunque nel periodo delle feste.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Primi piatti

Gli spaghetti allo scoglio sono un primo piatto di mare profumatissimo e gustoso che racchiude i veri sapori e aromi del mediterraneo.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 20 min

Insalata
Patate e carciofi
Carciofi e patate al forno
Insalata di polpo con patate
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale