Sformato di patate e funghi

/5

PRESENTAZIONE

Le patate sono annoverate tra gli ortaggi più amati e versatili: le potete tuffare nell’olio bollente per creare patatine croccanti, bollirle per dare vita a cremosi purè oppure tagliarle a fette per realizzare invitanti sformati come quello che abbiamo preparato qui: lo sformato di patate e funghi. Questo piatto unico dai sapori semplici è una pietanza della cucina casalinga che si arricchisce con il gusto unico dei funghi pleurotus e una spolverata di formaggio grattugiato che garantirà un’invitante crosticina dorata in superficie. Arricchite i vostri menù della stagione fredda con questo sformato gratinato in forno che scalderà i cuori e delizierà i palati!

Preparazione

Come preparare lo Sformato di patate e funghi

Per realizzare lo sformato di patate e funghi per prima cosa occupatevi dei funghi: con un panno umido pulite la superficie dei cappelli e il gambo per eliminare il terriccio, poi con un coltellino separare i gambi dal cespo 1 e affettateli. Scaldate un giro di olio in padella e versate i funghi 2, cuocete a fiamma vivace per 5 minuti, poi salate, pepate e aromatizzate con foglioline di timo.

Profumate anche con la scorza del limone 4 e tenete da parte. Sciacquate le patate e tagliatele alla mandolina allo spessore di circa mezzo millimetro 5 6.

Ungete con l’olio il fondo di una pirofila rettangolare 28x18 cm 7 e spolverizzate con il pangrattato. Iniziate a comporre lo sformato: adagiate uno strato di patate sovrapponendole leggermente 8, salate 9 e pepate.

Irrorate con un filo di olio 10 e spolverizzate la superficie con il formaggio grattugiato 11. Ora distribuite i funghi saltati in padella 12.

Procedete con un altro strato di patate 13 e funghi, irrorate con olio e condite con sale, pepe e il formaggio. Proseguite in questo modo fino a esaurire gli ingredienti e terminate con uno strato di patate e formaggio 15.

In un bicchiere alto versate la panna e le uova 16, condite con un pizzico di sale e frullate con il mixer a immersione 17. Dovrete ottenere un composto omogeneo 18.

Versate il composto di uova e panna sullo sformato 1920. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 45 minuti. Una volta cotto, sfornate lo sformato di patate e funghi 21 e lasciatelo intiepidire prima di portarlo in tavola.

Conservazione

Lo sformato di patate e funghi si conserva in frigo per 3 giorni al massimo. E possibile congelarlo da cotto.

Consiglio

Arricchite il vostro sformato con salsiccia rosolata, prosciutto o provola!