Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Sformato di verdure e Grana Padano

/5

PRESENTAZIONE

Lo sformato di verdure e Grana Padano è una pietanza rustica e appetitosa insaporita con il formaggio, da personalizzare con i vostri ingredienti preferiti! In questo ricco sformato di verdure troverete un mix di ortaggi saltati in padella e poi tuffati in teglia con le uova e la panna, così da ottenere una torta salata morbida, gustosa e genuina. Estremamente semplice da preparare e ideale anche come ricetta svuotafrigo, lo sformato di verdure e Grana Padano è ottimo da gustare sia caldo che a temperatura ambiente, quindi perfetto anche per un pic-nic!

INGREDIENTI

Patate 150 g
Grana Padano DOP da grattugiare 160 g
Cavolfiore 600 g
Zucca delica 300 g
Tarassaco 100 g
Fagiolini 85 g
Taccole 85 g
Zucchine 80 g
Bietole 80 g
Porri 1
Uova 4
Panna fresca liquida 200 g
Maggiorana q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per la teglia
Olio extravergine d'oliva q.b.
Pangrattato q.b.
per spolverizzare
Grana Padano DOP 40 g
Preparazione

Come preparare lo Sformato di verdure e Grana Padano

Per preparare lo sformato di verdure e Grana Padano iniziate a lavare tutte le verdure. Sbucciate e tagliate la zucca a cubetti irregolari ma abbastanza piccoli 1. Spuntate i fagiolini e tagliateli in 4-5 parti in base alla lunghezza 2. Fate lo stesso con le taccole 3.

Tagliate anche le zucchine a cubetti 4. Riducete a pezzetti sia le bietole 5 che il tarassaco 6

Spuntate e affettate il porro 7. Sbucciate e tagliate a cubetti anche le patate 8 e ricavate le cimette dal cavolfiore 9

In una padella capiente versate un filo di olio e il porro 10, stufate per 1-2 minuti e poi aggiungete la zucca 11 e le patate 12. Cuocete a fuoco medio–alto per circa 2-3 minuti.

Unite anche il cavolfiore 13 e coprite con un coperchio 14, poi cuocete per circa 5 minuti mescolando ogni tanto. Ora versate le taccole, i fagiolini e le zucchine 15

Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere ancora con il coperchio 16 per altri 4-5 minuti. Alla fine aggiungete anche le bietole e il tarassaco 17, mescolate e lasciate cuocere per altri 5 minuti sempre con il coperchio 18

Trascorso questo tempo, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare 19; le verdure non risulteranno ben cotte ma completeranno la cottura in forno. Versate le uova in una ciotola 20, sbattete con la frusta e aromatizzate con sale, pepe e maggiorana 21.

Aggiungete il Grana Padano DOP grattugiato 22, la panna 23 e mescolate con la frusta a mano. Versate le verdure nel composto 24

Mescolate il tutto 25. Oliate una teglia svasata che misura 22 cm alla base e 25 cm nella parte superiore, alta 6 cm, e cospargetela con del pangrattato 26 27.

Versate il composto 28, spolverizzate la superficie con Grana Padano DOP grattugiato 29 e cuocete in forno già caldo a 180° per 50 minuti. Lo sformato di verdure e Grana Padano è pronto per essere gustato 30

Conservazione

Lo sformato di verdure e Grana Padano si può conservare in frigorifero per massimo 2 giorni all’interno di un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Sostituite le verdure in base alle disponbilità delle stagioni e questo sformato di verdure e Grana Padano diventerà una ricetta perfetta per tutto l'anno! 

Cucinare ha un sapore meraviglioso

Se una forma di formaggio ci racconta di godersi la vita, di un aroma fragrante e un sapore delicato, allora sì, è Grana Padano DOP. Un formaggio naturalmente privo di lattosio, dalle molteplici qualità nutrizionali, ricco di proteine, sali minerali come il calcio e vitamine. L'alimento ideale per chi ama stare in forma, che dona allo sport un sapore meraviglioso. Scopri di più

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter