Sgombro al cartoccio

PRESENTAZIONE

Durante l’inverno vi abbiamo proposto un profumato sgombro all’arancia per i vostri menù di pesce e ora che la primavera è sbocciata sui banchi dei mercati, con tante verdure colorate e gustose, non abbiamo perso l’occasione di preparare un saporito sgombro al cartoccio. Salutare e genuino, questo cartoccio è uno scrigno appetitoso che custodisce gli aromi degli ortaggi e rende tenere e morbide le carni dello sgombro. Qualche fogliolina di basilico fresco e delle fettine di limone conferiranno quel tocco profumato che si sprigionerà durante la cottura in forno e che renderà piacevole l’attesa. La nostra ricetta si è ispirata alle verdure estive e primaverili, ma nulla vi vieta di variare gli ortaggi in base alle disponibilità di stagione, rendendo così questo piatto buono tutto l'anno!

Leggi anche: Sgombro all'arancia

INGREDIENTI
285
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 4 sgombri
Sgombro (4 sgombri) 580 g
Sedano 170 g
Peperoni gialli 140 g
Pomodori ramati 120 g
Melanzane 90 g
Limoni 1
Basilico q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare lo Sgombro al cartoccio

Per realizzare lo sgombro al cartoccio per prima cosa occupatevi della pulizia degli sgombri: incidete il ventre con un coltello 1 ed eviscerate il pesce 2, poi sciacquatelo sotto l’acqua corrente per ripulirlo 3.

Ora lavate le verdure e mondatele: spuntate il sedano e riducetelo a dadini 4, poi tagliate le melanzane a fette e ricavate dei dadini 5. Eliminate i semini interni e il picciolo del peperone 6

e tagliatelo prima a listarelle e poi a cubetti 7. Infine riducete a dadini anche i pomodori 8. Trasferite tutte le verdure tagliate in una ciotola, profumate con foglioline di basilico fresco 9

e condite con olio, sale e pepe 10. Ora adagiate ciascuno sgombro pulito su un foglio di carta forno di circa 35x31 cm 11, riempite la pancia dello sgombro con un cucchiaio di verdure 12 e poi distribuite il resto intorno al pesce (abbiate cura di usare per ciascuno sgombro circa ¼ delle verdure preparate in precedenza).

Condite il pesce con un filo di olio di oliva 13. Lavate il limone e tagliatelo a fette sottili 14, poi adagiate 3 fette di limone sopra ogni sgombro 15.

Ora richiudete il cartoccio sollevando i lembi di carta forno 16 e sovrapponendoli sopra al pesce 17, poi sigillate bene ripiegando i lati 18.

Ponete i cartocci su una leccarda rivestita con carta forno 19 e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti. A cottura ultimata sfornate i vostri sgombri al cartoccio 20 e serviteli ben caldi 21.

Conservazione

Lo sgombro al cartoccio si conserva per un giorno al massimo in frigorifero. Sconsigliamo la congelazione dopo la cottura.

Consiglio

Volete rendere ancora più stuzzicante la farcitura? Arricchite le verdure con olive nere, pomodori secchi e capperi!

7 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • matit
    giovedì 18 giugno 2020
    si possono fare con i filetti di sgombro aperti? e' meglio ricucire dopo il ripieno?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 18 giugno 2020
    @matit: Ciao, ti consigliamo di procedere come indicato ma se preferisci puoi aprire il pesce, eviscerarlo e senza ricucire farcire semplicemente.
  • graz61
    giovedì 11 giugno 2020
    sapevo che lo sgombro non si cucina al cartoccio, ma la mia fiducia in voi era totale e quindi ho provato. Purtroppo resto dell’idea mia e la fiducia in voi cala un po’
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 11 giugno 2020
    @graz61: Ciao, quando abbiamo testato la ricetta il risultato era più che soddisfacente! Che problemi hai riscontrato?
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo