Sigari con caprino e miele al rosmarino

/5
Sigari con caprino e miele al rosmarino
3
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 12 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Di aperitivi sfiziosi ce ne sono tanti, ma come quello che vi proponiamo oggi proprio non ne esistono! Sigari con caprino e miele al rosmarino, un finger food elegante e raffinato ma allo stesso tempo tanto semplice da realizzare. Un cannolo di pasta fillo piuttosto sottile, che racchiude proprio la giusta quantità di formaggio caprino e permette di ottenere un giusto equilibrio tra cremosità e croccantezza. Ma se questo non dovesse bastare, la vera ciliegina sulla torta sarà la guarnizione finale. Il miele al rosmarino donerà a questo piatto una marcia in più che soddisferà anche i palati più esigenti, aperti a tutte le novità! Dolce o salato? Sigari con caprino e miele al rosmarino! 

Ingredienti per 12 pezzi

Pasta fillo (3 fogli rettangolari da 24x40 cm) 60 g
Caprino 120 g
Scorza di limone ½
Pepe nero 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva q.b.

per imburrare i coni di acciaio

Burro q.b.

per friggere

Olio di semi di arachide q.b.

per guarnire

Miele millefiori 40 g
Rosmarino 1 rametto
Preparazione

Come preparare i Sigari con caprino e miele al rosmarino

Sigari con caprino e miele al rosmarino

Per preparare i sigari con caprino e miele al rosmarino prendete i 3 fogli di pasta fillo e sistemateli uno sopra all'altro. Con un coltellino incidete i 3 fogli in modo da ricavare 12 rettangoli da 8x10 cm (1). I rettangoli di pasta dovranno essere lunghi quanto il vostro cilindro di metallo e abbastanza larghi da poter arrotolare la pasta intorno al cilindretto per 3 volte. I nostri cilindri sono lunghi 8 cm e hanno un diametro di 1 cm. Imburrateli e arrotolate la pasta intorno, stringendola bene e facendo in modo che sporga più da un lato, in questo modo sarà facile poi estrarre i cilindri (2-3). 

Sigari con caprino e miele al rosmarino

Arrivati alla fine, sigillate il lembo esterno spennellandolo con dell'acqua (4). Se la pasta dovesse seccarsi potete spennellare i rettangolini con dell'acqua prima di arrotolarli. Proseguite nello stesso modo anche con gli altri cercando di lavorare abbastanza rapidamente perché la pasta fillo tende a seccarsi (5) e disponeteli su un vassoio foderato con carta forno. Nel frattempo scaldate l'olio fino alla temperatura di 160°. Quando l'olio sarà arrivato a temperatura immergete un cilindro per volta (6) o, se la padella è abbastanza capiente, al massimo 2, in modo che non si tocchino tra loro. 

Sigari con caprino e miele al rosmarino

Cuoceteli per un paio di minuti al massimo fino a che non saranno ben dorati, poi scolateli (7) e adagiateli su un vassoio foderato con carta assorbente. Lasciateli intiepidire prima di estrarre i cilindri molto delicatamente (8-9). 

Sigari con caprino e miele al rosmarino

A questo punto preparate la crema al caprino: versate il formaggio in una ciotola e unite la scorza grattugiata del limone (10), aggiungete un filo d'olio (11), una macinata di pepe e lavorate il tutto con un cucchiaio (12), fino ad ottenere una crema liscia. Trasferite la crema in una sacca da pasticciere, con bocchetta rigata da 0,6 mm, e tenetela da parte. 

Sigari con caprino e miele al rosmarino

Realizzate adesso il miele al rosmarino: versate il miele in una ciotolina e scaldatelo al microonde, poi sfogliate il rosmarino e tritatelo finemente (13). Aggiungete il rosmarino al miele nella ciotolina e mescolate (14). Farcite i cannoli prima da un lato (15) 

Sigari con caprino e miele al rosmarino

e poi dall'altro (16). Disponeteli man mano su un piatto e guarnite con qualche goccia di miele al rosmarino (17), prima di servirli (18).

Conservazione

Se preferite preparare in anticipo i sigari consigliamo di conservarli vuoti per qualche ora e farcirli al momento. 

La crema si può conservare in frigorifero per 1-2 giorni. 

Se dovessero avanzare dei sigari è possibile conservarli in frigo per 1-2 giorni ma non saranno fragranti come appena farciti! 

Consiglio

Se preferite al posto della pasta fillo potete utilizzare sia la pasta brisè che la pasta sfoglia. 

Per una nota più decisa aggiungete dell'erba cipollina tritata alla crema di caprino.

Leggi tutti i commenti ( 3 ) Le vostre versioni ( 1 )

Altre ricette

I commenti (3)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Giovanna ha scritto: lunedì 16 aprile 2018

    Cosa si può usare al posto della pasta fillo? E un po' difficile trovarla grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 18 aprile 2018

    @Giovanna:Ciao, potresti provare con della pasta sfoglia ma considera che il risultato non sarà lo stesso.

  • GS Lonato ha scritto: lunedì 16 aprile 2018

    buongiorno, i cannoli si Possono cuocere in forno e si possono creare dei cilindri con i fogli di carta alluminio ? Grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 16 aprile 2018

    @GS Lonato: Ciao, puoi provare facendo opportunamente attenzione ai tempi. Per quanto riguarda i cilindri sì puoi formarli con l'alluminio, ungili un po' prima di usarli smiley

Leggi tutti i commenti ( 3 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • irene.simeone@gmail.com
    buonissimi!
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La torta di mele è un dolce della tradizione casalinga, soffice e goloso, preparato con tante mele e perfetto per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Dolci

I pancake senza uova sono realizzati con una morbida pastella e si possono servire a colazione con sciroppo d'acero, cioccolato o confettura

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni