Sigari con caprino e miele al rosmarino

/5

PRESENTAZIONE

Di aperitivi sfiziosi ce ne sono tanti, ma come quello che vi proponiamo oggi proprio non ne esistono! Sigari con caprino e miele al rosmarino, un finger food elegante e raffinato ma allo stesso tempo tanto semplice da realizzare. Un cannolo di pasta fillo piuttosto sottile, che racchiude proprio la giusta quantità di formaggio caprino e permette di ottenere un giusto equilibrio tra cremosità e croccantezza. Ma se questo non dovesse bastare, la vera ciliegina sulla torta sarà la guarnizione finale. Il miele al rosmarino donerà a questo piatto una marcia in più che soddisferà anche i palati più esigenti, aperti a tutte le novità! Dolce o salato? Sigari con caprino e miele al rosmarino! 

INGREDIENTI

Ingredienti per 12 pezzi
Pasta fillo (3 fogli rettangolari da 24x40 cm) 60 g
Caprino 120 g
Scorza di limone ½
Pepe nero 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva q.b.
per imburrare i coni di acciaio
Burro q.b.
per friggere
Olio di semi di arachide q.b.
per guarnire
Miele millefiori 40 g
Rosmarino 1 rametto
Preparazione

Come preparare i Sigari con caprino e miele al rosmarino

Per preparare i sigari con caprino e miele al rosmarino prendete i 3 fogli di pasta fillo e sistemateli uno sopra all'altro. Con un coltellino incidete i 3 fogli in modo da ricavare 12 rettangoli da 8x10 cm 1. I rettangoli di pasta dovranno essere lunghi quanto il vostro cilindro di metallo e abbastanza larghi da poter arrotolare la pasta intorno al cilindretto per 3 volte. I nostri cilindri sono lunghi 8 cm e hanno un diametro di 1 cm. Imburrateli e arrotolate la pasta intorno, stringendola bene e facendo in modo che sporga più da un lato, in questo modo sarà facile poi estrarre i cilindri (2-3). 

Arrivati alla fine, sigillate il lembo esterno spennellandolo con dell'acqua 4. Se la pasta dovesse seccarsi potete spennellare i rettangolini con dell'acqua prima di arrotolarli. Proseguite nello stesso modo anche con gli altri cercando di lavorare abbastanza rapidamente perché la pasta fillo tende a seccarsi 5 e disponeteli su un vassoio foderato con carta forno. Nel frattempo scaldate l'olio fino alla temperatura di 160°. Quando l'olio sarà arrivato a temperatura immergete un cilindro per volta 6 o, se la padella è abbastanza capiente, al massimo 2, in modo che non si tocchino tra loro. 

Cuoceteli per un paio di minuti al massimo fino a che non saranno ben dorati, poi scolateli 7 e adagiateli su un vassoio foderato con carta assorbente. Lasciateli intiepidire prima di estrarre i cilindri molto delicatamente (8-9). 

A questo punto preparate la crema al caprino: versate il formaggio in una ciotola e unite la scorza grattugiata del limone 10, aggiungete un filo d'olio 11, una macinata di pepe e lavorate il tutto con un cucchiaio 12, fino ad ottenere una crema liscia. Trasferite la crema in una sacca da pasticciere, con bocchetta rigata da 0,6 mm, e tenetela da parte. 

Realizzate adesso il miele al rosmarino: versate il miele in una ciotolina e scaldatelo al microonde, poi sfogliate il rosmarino e tritatelo finemente 13. Aggiungete il rosmarino al miele nella ciotolina e mescolate 14. Farcite i cannoli prima da un lato 15 

e poi dall'altro 16. Disponeteli man mano su un piatto e guarnite con qualche goccia di miele al rosmarino 17, prima di servirli 18.

Conservazione

Se preferite preparare in anticipo i sigari consigliamo di conservarli vuoti per qualche ora e farcirli al momento. 

La crema si può conservare in frigorifero per 1-2 giorni. 

Se dovessero avanzare dei sigari è possibile conservarli in frigo per 1-2 giorni ma non saranno fragranti come appena farciti! 

Consiglio

Se preferite al posto della pasta fillo potete utilizzare sia la pasta brisè che la pasta sfoglia. 

Per una nota più decisa aggiungete dell'erba cipollina tritata alla crema di caprino.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI5
  • Aleida80
    martedì 26 ottobre 2021
    Fatti: buonissimi ed eleganti da servire! L’unico errore che ho fatto è stato far sporgere troppo la pasta fillo da un lato del cilindro per cui friggendo la pasta si è sfogliata troppo occludendo quasi del tutto il succesivo riempimento di crema con la sac a poche, per cui i sigari sono rimasti mezzi vuoti.
  • nicolegaeta
    martedì 19 marzo 2019
    Ciao GZ! una domanda: al posto del caprino posso utilizzare la robiola?? Grazie!
    Redazione Giallozafferano
    martedì 19 marzo 2019
    @nicolegaeta: Ciao, se preferisci va bene!

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.