Sogliola burro e salvia

PRESENTAZIONE

La sogliola burro e salvia è un secondo piatto saporito e molto semplice da realizzare.
La sogliola burro e salvia viene preparata facendo cuocere il pesce in padella con del burro fuso e qualche foglia di salvia. Questa ricetta è largamente utilizzata anche perchè si presta bene ad esaltare, con pochi e semplici ingredienti, tutta la bontà delle carni bianche e tenere della sogliola.

Leggi anche: Sogliola arrotolata alle erbe e olive

INGREDIENTI
511
CALORIE PER PORZIONE
Burro 150 g
Farina 00 q.b.
Salvia 12 foglie
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Sogliola medie 4
Preparazione

Come preparare la Sogliola burro e salvia

Per preparare la sogliola burro e salvia iniziate dalla pulizia delle sogliole: pulite, spellate e lavate le sogliole, poi fatele sgocciolare a asciugatele delicatamente (per ulteriori dettagli sulla pulizia della sogliola potete visionare la scheda della scuola di cucina cliccando qui). Infarinate per bene le sogliole da entrambi i lati e mettetele su un piatto (1-2). In una padella antiaderente fate sciogliere il burro a fuoco dolce e aggiungete le foglie di salvia 3,

quindi adagiatevi le sogliole (4-5) e fatele dorare per 3-4 minuti su entrambi i lati, facendo attenzione a non romperle quando le girate nella padella (se non avete una padella sufficientemente grande per cuocere 4 sogliole contemporaneamente, consigliamo di farlo in due tempi). Se vi accorgete che le foglie di salvia si colorano troppo durante la cottura, tendendo ad assumere una colorazione brunastra, toglietele dal fuoco e tenetele da parte: vi serviranno per guarnire il pesce alla fine della preparazione. A cottura avvenuta aggiustate di sale e, se piace, aggiungete del pepe macinato, quindi ponete le sogliole su un piatto da portata e guarnitele con le foglie di salvia e il burro fuso. La sogliola burro e salvia è pronta 6, servitela e gustatela al momento.

Conservazione

E’ consigliabile consumare subito la sogliola burro e salvia. Se necessario potete comunque conservare le sogliole in frigorifero per 1 giorno, chiuse in un contenitore ermetico.

Consiglio

Per evitare che il burro bruci facilmente durante la cottura, potete "chiarificarlo": fate sciogliere il burro in un pentolino a fuoco dolce e poi, appena cominceranno a formarsi delle bollicine e una patina in superficie, toglieteli con una schiumarola o un cucchiaio. A questo punto il burro è chiarificato e potete utilizzarlo per cuocere le sogliole (per approfondimenti sul procedimento di chiarificazione del burro e sui suoi utlilizzi clicca qui).

10 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • cecy1210
    venerdì 08 novembre 2019
    Deliziosa!!!! una nuova vita per la sogliola
  • Skinheadgirl
    giovedì 08 settembre 2016
    A fine cottura l'h spruzzata col vino bianco, piccola variante di una ricetta deliziosa
1 FATTA DA VOI
Mike79
avendola trovata piuttosto grande ho optato per una cottura al forno con la pelle e un burro aromatizzato alle erbe, provatela!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo