Sorbetto al caffè

PRESENTAZIONE

Caffè o sorbetto? Perché scegliere se si possono avere entrambi in un dessert dal gusto fresco e aromatico come il sorbetto al caffè! Un fine pasto perfetto per concludere con dolcezza una cena estiva dal tocco raffinato. Per realizzare questa delizia non serviranno la gelatiera nè altri sofisticati attrezzi, con pochi e semplici passaggi potrete realizzare un dolce al cucchiaio davvero speciale, scenografico e di sicuro effetto con i comuni utensili di casa. Una volta portato in tavola il sorbetto al caffè, nessuno resisterà alla tentazione di un assaggio, così rinfrescante e goloso, sarà ancora più apprezzato dagli ospiti perché realizzato con le vostre mani! E se amate gustare il sorbetto anche d'inverno vi consigliamo di provare una sfiziosa variante alle nocciole

Leggi anche: Sorbetto al limone senza albumi

INGREDIENTI

CALORIE PER PORZIONE
Kcal 159
Ingredienti per 1 kg di sorbetto
Caffè 250 g
Zucchero 350 g
Acqua 450 g
Panna fresca liquida (da aggiungere a temperatura ambiente) 150 g
per guarnire
Panna fresca liquida 150 g
Cacao amaro in polvere q.b.
Preparazione

Come preparare il Sorbetto al caffè

Per realizzare il sorbetto al caffè iniziate preparando il caffè con la moka senza zuccherarlo. Poi, in una pentola capiente versate l’acqua 1, il caffè che avete preparato con la moka 2 e lo zucchero semolato 3. Portate lo sciroppo al bollore a fuoco moderato mescolando con una frusta.

Una volta raggiunta l'ebollizione, spegnete il fuoco e versate la panna fresca liquida 4 mescolando sempre con la frusta e fate raffreddare. Quindi versate il composto in una ciotola 5, meglio se di metallo, e riponete in freezer per circa 6 ore. Ogni 2 ore si raccomanda di tirare fuori dal freezer il sorbetto e mescolarlo con la frusta 6.

Dopo queste operazioni, otterrete la consistenza compatta tipica del sorbetto 7, poichè non tutti i freezer hanno la stessa resa, qualora dovesse risultare ancora troppo morbido, si consiglia di prolungare i tempi di raffreddamento. Una volta pronto, conservate in freezer il sorbetto e versate la panna fresca liquida in una ciotola 9, montatela a neve ben ferma con le fruste elettriche  utilizzando una planetaria munita di frusta 9.

Prendete dei bicchierini da dessert e riempiteli con il sorbetto a caffè aiutandovi con un cucchiaio 10, guarnite i sorbetti con un ciuffo di panna montata 11 e per finire spolverate la superficie con il cacao in polvere 12. Il sorbetto al caffè è pronto per essere gustato.

Conservazione

Il sorbetto al caffè si conserva in freezer per 30 giorni.

Consiglio

Se disponete di una planetaria potete mescolare il composto con le fruste per 1 minuto al massimo ogni due ore durante la fase di rassodamento in frigorifero. Se disponete di una gelatiera potete utilizzarla fino a raggiungere la giusta consistenza e saltare il passaggio in freezer. Vi sconsigliamo di ridurre le dosi di zucchero per la preparazione del sorbetto perchè è la dose necessaria per ottenere la giusta consistenza.

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (20)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Palomba84
    venerdì 01 giugno 2018
    salve , il ho la gelatiera-sorbettiera della kenwood chef , il procedimento quel'è in questo caso ?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 01 giugno 2018
    @Palomba84:Ciao, non conoscendo il tuo elettrodomestico non possiamo fornirti indicazioni specifiche, prova a consultare il ricettario in dotazione, dovresti trovare una preparazione simile.
  • robysan
    domenica 18 giugno 2017
    la panna bisogna montarla prima di aggiungerla?grazie
    Redazione Giallozafferano
    domenica 18 giugno 2017
    @robysan: Ciao, se ti riferisci alla panna che viene aggiunta nella foto 4 non va montata smiley
FATTE DA VOI (1)
catiluciarusso
ottima